macOS Mojave

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
macOS Mojave
Logo
MacOS Mojave screenshot.png
Scrivania di macOS Mojave (aspetto scuro)
SviluppatoreApple Inc.
Famiglia SOUnix, BSD
Release iniziale10.14 Developer Beta 1 (4 giugno 2018; 10 mesi fa)
Release corrente10.14.4 (18E226) (25 marzo 2019; 21 giorni fa)
Tipo di kernelKernel Ibrido
Piattaforme supportateIntel x86-64
Metodo di aggiornamentoApp Store
Interfacce graficheAqua (informatica)
Tipologia licenzaSoftware proprietario
LicenzaAPSL e Apple EULA
Stadio di sviluppoDefinitivo
PredecessoremacOS High Sierra
Sito webmacOS Mojave - Apple (EN)

macOS 10.14 "Mojave" (dall'omonimo deserto californiano) è la quindicesima versione del sistema operativo macOS sviluppato da Apple Inc. È stato presentato ufficialmente al pubblico da Craig Federighi il 4 giugno 2018 a San Francisco, durante l'Apple WWDC[1]. Lo stesso giorno della presentazione è stata rilasciata la prima beta per sviluppatori[2].

Requisiti di sistema[modifica | modifica wikitesto]

macOS Mojave è supportato su questi dispositivi:

  • iMac: fine 2012 o più recente
  • iMac Pro: fine 2017 o più recente
  • MacBook: inizio 2015 o più recente
  • MacBook Pro: metà 2012 o più recente
  • MacBook Air: metà 2012 o più recente
  • Mac mini: fine 2012 o più recente
  • Mac Pro: fine 2013 o più recente o metà 2010/metà 2012 con GPU che supporta Metal

Modifiche[modifica | modifica wikitesto]

Sistema[modifica | modifica wikitesto]

Abbandono di OpenGL e OpenCL[modifica | modifica wikitesto]

Con macOS Mojave, la libreria OpenGL e il framework OpenCL vengono abbandonati. Saranno ancora supportati, ma non per molto tempo, così da incoraggiare gli sviluppatori di applicazioni ad utilizzare Metal, il linguaggio di programmazione proprietario[3]. macOS non supporta nativamente Vulkan, il successore di OpenGL.[4][5]

Avviso per le app a 32 bit[modifica | modifica wikitesto]

Su macOS High Sierra, dalla versione 10.13.4, veniva mostrato un avviso che le app a 32 bit non sarebbero state più supportate negli aggiornamenti successivi, ma solo la prima volta che tali app venivano aperte. Su Mojave, tale avviso appare ogni 30 giorni dal momento in cui queste app vengono aperte.[6]

Aggiornamenti del sistema[modifica | modifica wikitesto]

Gli aggiornamenti di macOS sono stati spostati nelle Preferenze di Sistema[7], come avveniva nelle versioni precedenti alla 10.6.6, denominata Mac OS X Snow Leopard.

Funzionalità aggiuntive[modifica | modifica wikitesto]

Tema scuro[modifica | modifica wikitesto]

Schermata di selezione dell'aspetto

Con Mojave è stato introdotto l'aspetto scuro per l'intera interfaccia utente (in precedenza si potevano solo scurire il dock e la barra dei menu posta in alto) e sono stati aggiunti nuovi colori per gli altri elementi della UI, oltre ai già presenti blu e grigio[8]. Le app preinstallate come Mail, Messaggi, Mappe, Calendario e Foto includono già tale tema. Gli sviluppatori di app di terze parti possono introdurre il tema scuro tramite un'API rilasciata pubblicamente.[9]

Scrivania dinamica[modifica | modifica wikitesto]

Mojave ha introdotto una nuova Scrivania dinamica, con lo sfondo che cambia automaticamente in base all'ora del giorno[10].

Scrivania e Finder[modifica | modifica wikitesto]

Stacks, una funzionalità introdotta con Mac OS X Leopard, è stata estesa anche alla Scrivania. Questa funzionalità consente all'utente di poter organizzare i file in pile in base al tipo, alla data di ultima apertura, di modifica, di creazione, al nome o ai tag. Nel Finder è stata invece aggiunta la vista Galleria (che sostituisce la Cover Flow) contenente il pannello Anteprima, che adesso mostra tutti i metadati dei file.[11]

Nuove applicazioni e supporto per app iOS[modifica | modifica wikitesto]

Sono state aggiunte quattro nuove applicazioni (News, Borsa, Memo Vocali e Casa); sono dei porting delle rispettive app iOS, ottimizzate per macOS.[12][13]

Con Casa, gli utenti Mac possono controllare i propri accessori HomeKit per la domotica. Memo Vocali permette di registrare note, promemoria, appuntamenti ecc. che possono essere consultate anche su iPhone, iPad oltre che su Mac. Borsa mostra gli indici e le news di mercato lungo un elenco personalizzato.[14]

FaceTime[modifica | modifica wikitesto]

FaceTime permette di effettuare chiamate di gruppo fino a 32 persone contemporaneamente, consentendo la possibilità di effettuare anche video conferenze.[15]

App Store[modifica | modifica wikitesto]

L'App Store è stato completamente rinnovato con una nuova grafica e nuovi contenuti, simile a quanto avvenuto sull'App Store di iOS. La nuova sezione Scopri mostra app nuove e aggiornate; le sezioni Crea, Lavora, Gioca e Sviluppa consentono agli utenti di trovare applicazioni in base alle proprie esigenze[16].

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Dal 4 giugno 2018 macOS Mojave è stato pubblicato in versione beta, mentre la versione definitiva è stata pubblicata il 24 settembre 2018.

Versione Build Data Darwin
10.14 Developer Beta 1 18A293u 4 giugno 2018; 10 mesi fa 18.0.0
10.14 Developer Beta 2 18A314h 19 giugno 2018; 9 mesi fa
10.14 Developer Beta 3 18A326g 3 luglio 2018; 9 mesi fa
10.14 Developer Beta 4 18A336e 16 luglio 2018; 8 mesi fa
10.14 Developer Beta 5 18A347e 30 luglio 2018; 8 mesi fa
10.14 Developer Beta 6 18A353d 6 agosto 2018; 8 mesi fa
10.14 Developer Beta 7 18A365a 13 agosto 2018; 8 mesi fa
10.14 Developer Beta 8 18A371a 20 agosto 2018; 7 mesi fa
10.14 Developer Beta 9 18A377a 27 agosto 2018; 7 mesi fa
10.14 Developer Beta 10 18A384a 4 settembre 2018; 7 mesi fa
10.14 Developer Beta 11 18A389 12 settembre 2018; 7 mesi fa
10.14 18A391 24 settembre 2018; 6 mesi fa
10.14.1 18B75 30 ottobre 2018; 5 mesi fa 18.2.0
10.14.2 18C54 5 dicembre 2018; 4 mesi fa
10.14.3 18D109 7 febbraio 2019; 2 mesi fa
10.14.4 18E226 25 marzo 2019; 21 giorni fa 18.5.0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Guarda l’evento speciale Apple WWDC, su Apple (Italia). URL consultato il 12 gennaio 2018.
  2. ^ (EN) macOS Mojave, su Apple (Stati Uniti). URL consultato il 12 gennaio 2018.
  3. ^ Anthony Casella, OpenGL and OpenCL to be deprecated in iOS 12 and macOS Mojave, in iMore, 5 giugno 2018.
  4. ^ (EN) Vulkan is coming to macOS and iOS, but no thanks to Apple, in Ars Technica. URL consultato il 19 giugno 2018.
  5. ^ Nate Oh, Bringing Vulkan to Apple's Platforms: Khronos Group Announces Open Source MoltenVK 1.0 & SDKs, in Anandtech. URL consultato il 19 giugno 2018.
  6. ^ Compatibilità di app a 32 bit con macOS High Sierra 10.13.4 e versioni successive. URL consultato il 27 settembre 2018.
  7. ^ (EN) macOS 10.14 Mojave Removes Software Update Mechanism From the Mac App Store and Returns it to System Preferences. URL consultato il 26 settembre 2018.
  8. ^ Chance Miller, Hands-on with dark mode in macOS 10.14 Mojave [Gallery], su 9to5Mac.
  9. ^ Anita Balakrishnan e Sara Salinas, Apple reveals MacOS Mojave and desktop dark mode, in CNBC, 4 giugno 2018. URL consultato il 6 giugno 2018 (archiviato il 5 giugno 2018).
  10. ^ (EN) macOS Mojave's dark mode makes late-night computing less painful, in Engadget. URL consultato il 6 giugno 2018 (archiviato il 5 giugno 2018).
  11. ^ (EN) MacOS Mojave Announced, Checkout the New Features, in OS X Daily, 4 giugno 2018. URL consultato il 6 giugno 2018 (archiviato il 7 giugno 2018).
  12. ^ (EN) New apps added in macOS Mojave: Apple News, Stocks, Home, and Voice Memos, in 9to5Mac, 4 giugno 2018. URL consultato il 6 giugno 2018 (archiviato il 9 giugno 2018).
  13. ^ Chaim Gartenberg, Apple will let developers port iOS apps to macOS in 2019, in The Verge, Vox Media, 4 giugno 2018. URL consultato il 6 giugno 2018 (archiviato il 4 giugno 2018).
  14. ^ (EN) Apple's Home app is coming to MacOS Mojave, in CNET, 4 giugno 2018. URL consultato il 6 giugno 2018 (archiviato il 7 giugno 2018).
  15. ^ (EN) What's new in FaceTime in iOS 12 and macOS Mojave, in iMore. URL consultato il 6 giugno 2018 (archiviato il 9 giugno 2018).
  16. ^ Apple is redesigning the Mac App Store in macOS Mojave, in The Verge. URL consultato il 6 giugno 2018 (archiviato il 4 giugno 2018).