Utility Disco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Utility Disco
L'applicazione Utility Disco su macOS Sierra.
L'applicazione Utility Disco su macOS Sierra.
Sviluppatore Apple Inc.
Ultima versione 16.0 (22 agosto 2016)
Sistema operativo macOS
Genere Utility (non in lista)
Licenza Proprietaria
(licenza non libera)
Sito web

Utility Disco è un'utility sviluppata dalla Apple Inc. per il sistema operativo macOS. Essa serve per eseguire operazioni sui dischi rigidi e, più in generale, sulle unità di immagazzinamento dati del sistema operativo[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel Classic Mac OS, un'utility simile era Disk First Aid[2]. Un'altra applicazione, chiamata Drive Setup, era utilizzata per formattare e partizionare i drive, invece Disk Copy era utilizzata per gestire le immagini di disco[3].

Prima di Mac OS X Panther, le funzionalità di Utility Disco erano suddivise fra due applicazioni: Disk Copy e Utility Disco. La prima era usata per creare e gestire le immagini disco, la seconda era utilizzata per formattare, partizionare, verificare e riparare i dischi. La possibilità di azzerare tutti i dati (formattazione in più passaggi) di un disco rigido non è stata aggiunta fino a Mac OS X Jaguar[4].

Nella versione 10.4.3 di Utility Disco, introdotta con Mac OS X Tiger, era possibile verificare la struttura dei file del disco di avvio. Mac OS X Leopard ha aggiunto la possibilità di creare e ridimensionare le partizioni senza cancellarle, una funzionalità chiamata partizione live[5].

In OS X El Capitan, l'interfaccia grafica dell'applicazione è stata ridisegnata ed è stata rimossa la possibilità di effettuare una Riparazione dei privilegi, creare e gestire i dischi formattati come RAID, la formattazione in più passaggi degli SSD interni e dei drive esterni criptati[6][7].

Funzionalità[modifica | modifica wikitesto]

Utility disco permette di[8]:

  • Creare immagini disco, di sola lettura o in lettura/scrittura (sparse), cifrate, compresse o meno;
  • Convertire immagini disco da un formato all'altro;
  • Montare, smontare ed espellere hard disk, dischi removibili e immagini disco;
  • Abilitare e disabilitare il journaling;
  • Verificare l'integrità di un disco e ripararlo se è danneggiato;
  • Verificare e riparare i privilegi;
  • Cancellare, formattare e partizionare i dischi;
  • Cancellazione sicura utilizzando il metodo Gutmann;
  • Ripristinare dischi da immagini disco, altri dischi o da un URL;
  • Masterizzare le immagini disco sui CD-ROM o sui DVD;
  • Controllare lo stato S.M.A.R.T di un hard disk.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Utilizzo di Utility Disco per verificare o riparare i dischi, in Apple Support. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  2. ^ How to Perform Disk Repairs With Disk Utility and First Aid, in Lifewire. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  3. ^ Disk Copy 6.3.3, su support.apple.com. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  4. ^ Utility Disco: non buttate quelle di Jaguar, potranno servirvi in Panther!, in Macitynet.it, 17 dicembre 2003. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  5. ^ About the Mac OS X 10.4.3 Update (Delta), su support.apple.com. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  6. ^ (EN) OS X 10.11 El Capitan: The Ars Technica Review, in Ars Technica UK. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  7. ^ OS X El Capitan, le novità di Utility Disco, in Melablog.it. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  8. ^ Come utilizzare Utility Disco su Mac - SlideToMac - Il blog italiano su Mac, macOS Sierra, OS X, in SlideToMac - Il blog italiano su Mac, macOS Sierra, OS X, 22 agosto 2011. URL consultato il 23 febbraio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple