MacBook Air

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
MacBook Air
computer
MacBook Air.svg
Tiponotebook
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
ProduttoreApple
Inizio venditagennaio 2008
SO di seriemacOS Mojave e macOS Sierra
Sito web MacBook Air - Apple (IT), su apple.com.

Il MacBook Air è un notebook prodotto da Apple Inc. dal 2008, presentato durante il Keynote del MacWorld Expo di San Francisco il 15 gennaio 2008.

Le diverse generazioni si basano sui processori Intel Core 2 Duo, Core i3, i5 ed i7. È stato prodotto nelle taglie da 11 e 13 pollici, ma la prima è stata abbandonata con l'introduzione della terza generazione.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il computer è racchiuso in un case d'alluminio con una forma simile a quella di un cuneo. L'altezza varia da 0,3 cm nella zona anteriore per giungere a 1,7 cm nella zona posteriore. Il sistema utilizza un gancio magnetico per chiudere il display LCD da 11,6" o 13,3" retroilluminato tramite LED e un connettore di alimentazione MagSafe magnetico, in modo tale che si stacchi dal computer quando qualcuno ci inciampa per evitare che quest'ultimo cada.

Steve Jobs durante la presentazione del portatile

Al fine di ridurre il peso e il volume occupato del computer, il produttore non ha dotato la macchina di un lettore di supporti ottici; questo è il primo portatile Apple dal PowerBook 2400c (1997) senza lettore ottico. Per compensare a questa mancanza, Apple ha incluso nel sistema operativo un programma chiamato Remote disk il quale, una volta installato su un computer Macintosh o Windows, permette al portatile di gestire i lettori ottici del computer collegato in rete come se fossero dei lettori locali. Il programma permette anche la reinstallazione del sistema operativo sul portatile tramite netboot. È inoltre disponibile il Super Drive, una periferica non inclusa che ha il solo scopo di lettore e masterizzatore CD-DVD. Il processore è un Intel Core i5 dual-core a 1,6 GHz (oppure Intel Core i7 dual-core a 2,2 GHz) sviluppato appositamente per Apple da Intel.

SuperDrive

Il dispositivo integra un touchpad di ampia dimensione e il sistema operativo implementa la gestione di gesture simili a quelle implementate da Apple nel multi-touch dell'iPhone e dell'iPad. Le gesture permettono di controllare alcune operazioni legate all'interfaccia grafica con la pressione simultanea di più dita sul touchpad.[1]

Il dispositivo ha scheda madre, hard disk e batteria integrata e non prevede la possibilità di sostituire la batteria senza l'intervento del centro d'assistenza.

Il sistema viene venduto con disco a stato solido da 128 GB (espandibile a 256 o 512 GB) al fine di ridurne i consumi e velocizzarlo. Esso incrementa l'autonomia del sistema dall'11% al 16% a seconda dei test svolti e migliora i tempi d'avvio del sistema e delle applicazioni, ma è di capacità inferiore e costo superiore rispetto a un HDD.[2]

Secondo le dichiarazioni Apple, il dispositivo è stato sviluppato per essere compatibile con le esigenze ambientali. Il case è in alluminio, lo schermo non utilizza mercurio o arsenico, i circuiti stampati sono liberi da ritardante di fiamma brominato (BFR) e PVC e la scatola del computer è del 56% più piccola di quella utilizzata da un MacBook. Il MacBook Air è il primo portatile Apple totalmente riciclabile.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

Prima generazione[modifica | modifica wikitesto]

MacBook Air (1ª generazione)
computer
MacBook Air black.png
ProduttoreApple
Inizio venditagennaio 2008
Fine venditaottobre 2010
CPUIntel Core 2 Duo (Merom/Penryn)
Frequenza1,6–2,1 GHz
Bus800/1066 MHz
RAM di serie2 GB
RAM massima2 GB
Slot RAMSDRAM DDR2 o DDR3 da 667/1066 MHz
Scheda videoIntel GMA X3100 / NVIDIA GeForce 9400M
RAM video144/256 MB
Risoluzioni video1280 × 800 px @ 113,5 ppi
Schermo13,3"
Ingresso audioMicrofono integrato
Uscita audio
Comunicazione
Disco rigido80/120 GB (4200-rpm)
Unità a stato solido64/128 GB
Porte
SO di serieLeopard
SO correnteEl Capitan
Altro software di serieiLife '08/'09
Consumo37/40 W
Peso1,4 Kg
Dimensioni (A x L x P)0,4–1,9 × 32,4 × 22,6 cm
Sito web Apple - MacBook Air, su apple.com. URL consultato il 4 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2008).

Inizio 2008[modifica | modifica wikitesto]

Il primo modello del MacBook Air è stato presentato il 18 marzo 2008.

Monta una CPU Intel Core 2 Duo e 2 GB di SDRAM. Nella configurazione standard è dotato di un HDD da 80 GB, con la possibilità di sostituirlo con una SSD da 64 GB. Il sistema operativo con il quale è venduto è Mac OS X Leopard e la suite iLife '08.

Fine 2008[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2008 è stata presentata la nuova versione del computer ultrasottile e ultraleggero di Apple.

Il computer è racchiuso in un case d'alluminio la cui altezza varia da 0,4 cm nella zona anteriore per giungere a 1,93 cm nella zona posteriore. Il sistema utilizza un gancio magnetico per chiudere il display LCD da 13,3" (1280x800) retroilluminato tramite LED. Il sistema utilizza un connettore di alimentazione MagSafe magnetico.

Al fine di ridurre il peso e il volume occupato dal computer, il produttore non ha dotato la macchina di lettore di supporti ottici; questo è il primo portatile Apple dal PowerBook 2400c (1997) senza lettore ottico. Per compensare questa mancanza, l'azienda ha incluso nel sistema operativo un programma chiamato Remote disk. Questo programma una volta installato su un computer Macintosh o Windows permette al portatile di gestire i lettori ottici del computer collegato in rete come se fossero dei lettori locali. Il programma permette anche la reinstallazione del sistema operativo sul portatile tramite netbook. Il processore in questa release ora è un Intel Core 2 Duo con 6 MB di cache e 1066 MHz frontside bus.

Il trackpad del nuovo MacBook Air si può pizzicare, sfogliare o ruotare muovendo semplicemente le dita. La tastiera rimane retroilluminata, invariata rispetto al modello precedente.

Anche in questa nuova release c'è la possibilità di scegliere l'hard disk con un modello allo stato solido di pari dimensioni.

Durante la WWDC 2009 sono stati presentati anche i nuovi modelli caratterizzati da CPU da 1,86 e 2,13 GHz.

Secondo le dichiarazioni Apple, il dispositivo è stato sviluppato per essere compatibile con le esigenze ambientali. Il case è in alluminio, lo schermo non utilizza mercurio o arsenico, i circuiti stampati sono liberi da ritardante di fiamma brominato (BFR) e PVC e la scatola del computer è del 56% più piccola rispetto a quella utilizzata da un MacBook. Il MacBook Air è il primo portatile Apple totalmente riciclabile.


Seconda generazione[modifica | modifica wikitesto]

MacBook Air (2ª generazione)
computer
Macbook Air.jpg
ProduttoreApple
Inizio venditaottobre 2010
Fine venditaluglio 2019
CPUIntel Core 2 Duo (Penryn)

Core i5/i7 (Sandy Bridge/Ivy Bridge/Haswell/Broadwell)

Frequenza1,4–2,2 GHz
Bus800/1066 MHz
RAM di serie2–8 GB
RAM massima4–8 GB
Slot RAMDDR3 da 1066–1600 MHz
Scheda videoNVIDIA GeForce 320M / Intel HD Graphics 3000 / 4000 / 5000 / 6000
RAM video256–1500 MB
Risoluzioni video1366 × 768 px @ 135 ppi (11") / 1440 × 900 px @ 128 ppi (13")
Schermo11,6/13,3"
Ingresso audioMicrofono integrato
Uscita audio
Comunicazione
Disco rigido No
Unità a stato solido64–512 GB
Porte
SO di serieSnow Leopard
SO correnteEl Capitan
Altro software di serieiLife, iWork
Consumo35–54 W
Peso1,0 Kg (11") / 1,3 Kg (13")
Dimensioni (A x L x P)0,3–1,7 × 30,0 × 19,2 cm (11") / 0,3–1,7 × 32,5 × 22,7 cm (13")
Sito web Apple - MacBook Air - Nasce una nuova generazione di MacBook., su apple.com. URL consultato il 4 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 25 ottobre 2010).


Metà 2011[modifica | modifica wikitesto]

Specifiche tecniche
Componenti MacBook Air 11" MacBook Air 13"
Dimensioni Altezza 0,3 - 1,7 cm 0,3 - 1,7 cm
Larghezza 30 cm 32,5 cm
Profondità 19,2 cm 22,7 cm
Peso 1,08 kg 1,35 Kg
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,6 GHz con 3MB di cache

Intel Core i7 dual-core a 1,8 GHz con 4MB di cache

Memoria 2 GB di memoria DDR3 a 1333 MHz

4GB di memoria DDR3 a 1333 MHz

4GB di memoria DDR3 a 1333 MHz

Configurabile a 8GB DDR3 a 1333 MHz

Archiviazione SSD da 64 o 128 GB

Configurabile fino a 256 GB di SSD sull'Apple Store Online

Schermo Widescreen lucido da 11,6" (1366x768) LG Widescreen lucido da 13,3" (1440x900) LG
Scheda video Intel HD Graphics 3000 con 256 o 384 MB di SDRAM DDR3
Wireless Rete Wi-Fi 802.11n

Bluetooth 4.0

Batteria Batteria ai polimeri di litio da 35 watt/ora Fino a 5 ore di navigazione web in wireless Fino a 30 giorni di autonomia in standby Batteria ai polimeri di litio da 50 watt/ora Fino a 7 ore di autonomia in navigazione web in wireless Fino a 30 giorni di autonomia in standby
SO OS X Lion

iLife

Metà 2012[modifica | modifica wikitesto]

Specifiche tecniche
Componenti MacBook Air 11" MacBook Air 13"
Dimensioni Altezza 0,3 - 1,7 cm 0,3 - 1,7 cm
Larghezza 30 cm 32,5 cm
Profondità 19,2 cm 22,7 cm
Peso 1,08 kg 1,35 kg
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,7 GHz con 3 MB di cache

Intel Core i7 dual-core a 2,0 GHz con 4 MB di cache

Intel Core i5 dual-core a 1,8 GHz con 3 MB di cache

Intel Core i7 dual-core a 2,0 GHz con 4 MB di cache

Memoria 4 o 8 GB di memoria DDR3L a 1600 MHz
Archiviazione SSD da 64, 128, 256 o 512 GB SSD da 128, 256 o 512 GB
Schermo Widescreen lucido da 11,6" (1366x768) Widescreen lucido da 13,3" (1440x900)
Scheda video Intel HD Graphics 4000
Wireless Rete Wi-Fi 802.11n

Bluetooth 4.0

Batteria Batteria ai polimeri di litio da 35 watt/ora

Fino a 5 ore di autonomia di lavoro

Fino a 30 giorni di autonomia in standby

Batteria ai polimeri di litio da 50 watt/ora

Fino a 7 ore di autonomia in navigazione web in wireless

Fino a 30 giorni di autonomia in standby

SO OS X Mountain Lion

iLife

Metà 2013[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 giugno 2013 viene presentata la versione di MacBook Air con processori Intel Haswell,[3] che garantiscono una autonomia della batteria più che raddoppiata rispetto al modello precedente.[4]

Specifiche tecniche
Componenti MacBook Air 11" MacBook Air 13"
Dimensioni Altezza 0,3 - 1,7 cm
Larghezza 30 cm 32,5 cm
Profondità 19,2 cm 22,7 cm
Peso 1,08 kg 1,35 kg
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,3 GHz con 3 MB di cache Haswell

Intel Core i7 dual-core a 1,7 GHz con 4 MB di cache Haswell

Intel Core i5 dual-core a 1,3 GHz con 3 MB di cache Haswell

Intel Core i7 dual-core a 1,7 GHz con 4 MB di cache Haswell

Memoria 4 o 8 GB di memoria LPDDR3 a 1600 MHz
Archiviazione SSD da 128, 256 o 512 GB
Schermo Widescreen lucido da 11,6" (1366x768) Widescreen lucido da 13,3" (1440x900)
Scheda video Intel HD Graphics 5000
Videocamera FaceTime HD a 720p
Wireless Rete Wi-Fi 802.11ac

Bluetooth 4.0

Audio Altoparlanti stereo

Doppio microfono

Ingresso per cuffie

Batteria Batteria ai polimeri di litio da 38 watt/ora

Fino a 9 ore di navigazione web in wireless

Fino a 8 ore di riproduzione film iTunes

Fino a 30 giorni in standby

Batteria ai polimeri di litio da 45 watt/ora

Fino a 12 ore di navigazione web in wireless

Fino a 10 ore di riproduzione film iTunes

Fino a 30 giorni in standby

SO OS X Mountain Lion

iLife

Inizio 2014[modifica | modifica wikitesto]

Specifiche tecniche
Componenti MacBook Air 11" MacBook Air 13"
Dimensioni Altezza 0,3 - 1,7 cm
Larghezza 30 cm 32,5 cm
Profondità 19,2 cm 22,7 cm
Peso 1,08 kg 1,35 kg
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,4 GHz con 3 MB di cache

Intel Core i7 dual-core a 1,7 GHz con 4 MB di cache

Intel Core i5 dual-core a 1,4 GHz con 3 MB di cache

Intel Core i7 dual-core a 1,7 GHz con 4 MB di cache

Memoria 4 o 8 GB di memoria LPDDR3 a 1600 MHz
Archiviazione SSD PCIe da 128, 256 o 512 GB
Schermo Widescreen lucido da 11,6" (1366x768) Widescreen lucido da 13,3" (1440x900)
Scheda video Intel HD Graphics 5000
Videocamera FaceTime HD a 720p
Wireless Rete Wi-Fi 802.11ac

Bluetooth 4.0

Audio Altoparlanti stereo

Doppio microfono Ingresso per cuffie

Batteria Batteria ai polimeri di litio da 38 watt/ora

Fino a 9 ore di navigazione web in wireless

Fino a 9 ore di riproduzione film iTunes

Fino a 30 giorni in standby

Batteria ai polimeri di litio da 54 watt/ora

Fino a 12 ore di navigazione web in wireless

Fino a 12 ore di riproduzione film iTunes

Fino a 30 giorni in standby

SO OS X Mavericks

iWork

Inizio 2015[modifica | modifica wikitesto]

Il MacBook Air early2015 è stato commercializzato poco prima della presentazione dei processori Intel Skylake di 6ª generazione e, pertanto, sono equipaggiati con i Broadwell.[5] Nel 2015 la linea viene rivisitata, ora i due modelli montano la nuova scheda grafica "Intel HD Graphics 6000" e processore Intel Broadwell i5 da 1,6 GHz ed opzionale i7 da 2,2 GHz.

Specifiche tecniche
Componenti MacBook Air 11" MacBook Air 13"
Dimensioni Altezza 0,3 - 1,7 cm
Larghezza 30 cm 32,5 cm
Profondità 19,2 cm 22,7 cm
Peso 1,08 kg 1,35 kg
Processore Intel Core i5 Dual-Core a 1,6 GHz con 3 MB di Cache Broadwell 5ª gen

Intel Core i7 Dual-Core a 2,2 GHz con 4 MB di Cache Broadwell 5ª gen

Memoria 4 o 8 GB di memoria LPDDR3 a 1600 MHz
Archiviazione SSD PCIe da 128, 256 o 512 GB
Schermo Widescreen lucido da 11,6" (1366x768) Widescreen lucido da 13,3" (1440x900)
Scheda video Intel HD Graphics 6000
Videocamera FaceTime HD a 720p
Wireless Rete Wi-Fi 802.11ac

Bluetooth 4.0

Audio Altoparlanti stereo

Doppio microfono Ingresso per cuffie

Batteria Batteria ai polimeri di litio da 38 watt/ora MegaSafe

Fino a 9 ore di navigazione web in wireless

Fino a 10 ore di riproduzione film iTunes

Fino a 30 giorni in standby

Batteria ai polimeri di litio da 54 watt/ora MegaSafe

Fino a 12 ore di navigazione web in wireless

Fino a 12 ore di riproduzione film iTunes

Fino a 30 giorni in standby

SO OS X El Capitan

iWork

Metà 2017[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2017, Apple abbandona definitivamente la versione 11" proponendo soltanto lo schermo da 13", 128 Gb, 8 GB di RAM e Intel Broadwell i5 da 1,8 GHz con turbo boost da 2,9 GHz. Il processore i7 rimane quello Broadwell 2,2 GHz con turbo boost da 3,2 GHz. Nel 2018 viene cambiato lo schermo (prodotto da LG) con uno retina e cornici ridotte. Nel 2019 viene subito abbandonato ma lasciando le stesse dimensioni. Il 5 giugno 2017 viene commercializzato il MacBook Air metà 2017. Rispetto a quello del 2015, l'unica modifica è nell'entry level che non possiede più il processore Broadwell da 1,6 GHz ma da 1,8 GHz, quindi sempre della 5ª generazione, nonostante fossero già disponibili quelli di 7ª.[6]

Specifiche tecniche
Componenti MacBook Air 13"
Dimensioni Altezza 0,3 - 1,7 cm
Larghezza 32,5 cm
Profondità 22,7 cm
Peso 1,35 kg
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,8 GHz con 3 MB di cache Broadwell 5ª gen

Intel Core i7 dual-core a 2,2 GHz con 4 MB di cache Broadwell 5ª gen

Memoria 8 GB di memoria LPDDR3 a 1600 MHz
Archiviazione SSD PCIe da 128, 256 o 512 GB
Schermo Widescreen lucido da 13,3" (1440x900)
Scheda video Intel HD Graphics 6000
Videocamera FaceTime HD a 720p
Porte di Connessione 1 Magsafe 2

1 Thunderbolt 2

2 USB-A 3.0

1 Jack audio 3,5 mm analogico/digitale ottico mini Toslink

1 Slot SDXC

Wireless Rete Wi-Fi 802.11ac

Bluetooth 4.0

Audio Altoparlanti stereo

Doppio microfono

Ingresso per cuffie

Batteria Batteria ai polimeri di litio da 54 watt/ora ricaricabile MegaSafe

Fino a 12 ore di navigazione web in wireless

Fino a 12 ore di riproduzione film iTunes

Fino a 30 giorni in standby

SO macOS Sierra

Terza generazione[modifica | modifica wikitesto]

MacBook Air (3ª generazione)
computer
MacBook Air (3rd generation, space gray).png
ProduttoreApple
Inizio venditaottobre 2018
CPUIntel Core i3/i5/i7 (Amber Lake / Coffee Lake)
Frequenza1,1–1,6 GHz
Altri coprocessoriApple T2 Security
L3 Cache4 MB
Bus4 GT/s
RAM di serie8 GB
RAM massima16 GB
Slot RAMDDR3 da 2,1 GHz
Scheda videoIntel UHD Graphics 617 / Iris Plus
RAM video1,5 GB
Risoluzioni video2560 × 1600 px @ 227 ppi
Schermo13,3"
Ingresso audioMicrofono integrato
Uscita audio
Comunicazione
Disco rigido No
Unità a stato solido128–512 GB
Porte2 USB-C
SO di serieMojave
Altro software di serieiLife, iWork
Consumo50 W
Peso1,2 Kg
Dimensioni (A x L x P)0,4–1,5 × 30,4 × 21,2 cm
Colorazionioro, argento, grigio siderale
Sito web MacBook Air - Apple (IT), su apple.com. URL consultato il 4 aprile 2020.

Fine 2018[modifica | modifica wikitesto]

Durante il keynote del 30 ottobre 2018 a New York, Apple presenta il nuovo MacBook Air 13" Retina.[7] Come dice il nome, è il primo Air dotato di schermo Retina. Con l'occasione si riducono gli spazi delle cornici e lo si rende ancor più piccolo e leggero[8]. È la prima volta che viene cambiata la forma esterna dal 2011, mentre il connettore MagSafe 2, le due porte USB 3.1 (Gen 1), la porta Thunderbolt 2 e il lettore SDXC vengono sostituiti da due connettori Thunderbolt 3 (USB-C) entrambi sul lato sinistro; rimane invece il jack audio da 3,5 mm, sul lato destro, al quale viene però eliminata l'uscita ottica digitale S/PDIF.[9] Infine, viene proposto in 3 varianti di colore: classica colorazione argento e nei nuovi colori oro[10] e grigio siderale.

Il MacBook Air Retina viene dotato dei processori di ottava generazione serie Amber Lake a basso consumo da 7 W, e non Coffee Lake come il MacBook Pro 2018. La tastiera è sempre retroilluminata per singolo tasto e intensità variabile ma con meccanismo a farfalla di terza generazione e non più a forbice.[11] Inoltre, il Trackpad viene aggiornato al nuovo Trackpad Force Touch. Si passa dal Bluetooth 4.0 al 4.2, un microfono in più e le casse sono adesso visibili ai lati della tastiera e non più nascoste sotto la cerniera. Il tasto di accensione viene sostituito con il Touch ID che permette il login tramite impronta digitale.

Insieme al nuovo MacBook Air Retina, Apple continua a proporre a listino il vecchio modello del 2017, privo di modifiche, fino al 9 luglio 2019, data in cui Apple ne interrompe la produzione.[12]

Metà 2019[13][modifica | modifica wikitesto]

Il 9 luglio 2019 viene commercializzato il MacBook Air metà 2019. Rispetto a quello del 2018, vi sono 2 modifiche importanti: display e hard disk. Viene così rimpiazzato subito lo schermo Retina con il True Tone e usati hard disk più economici e poco più lenti rispetto a quelli del 2018, ma sempre più veloci di quelli del 2015 . Questo fa così scendere il prezzo di circa 100€ rispetto al modello 2018. Il processore è quindi 1.6GHz 7W Y-Series Amber Lake chip Intel Turbo Boost fino a 3.6GHz, quindi sempre la generazione precedente rispetto a quelli montati nei MacBook Pro.

Specifiche tecniche
Componenti MacBook Air 13"
Dimensioni Altezza 0,41 - 1,56 cm
Larghezza 30,4 cm
Profondità 20,24 cm
Peso 1,25 kg
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,6 GHz turboboost 3,6 GHz con 4 MB di cache L3, Amber Lake 8ª gen
Memoria 8 GB di memoria LPDDR3 a 2133 MHz espandibili a 16
Archiviazione SSD PCIe da 128, 256, 512 GB o 1 TB
Schermo Display retina True Tone 13,3" (2560×1600 a 227 pixel per pollice)
Scheda video Intel UHD 617
Videocamera FaceTime HD a 720p
Porte di Connessione 2 Thunderbolt 3/USB-C, funzionano come Thunderbolt 3 eGPUs e supportano o 1 schermo 5K display o 2 schermi 4K.

1 Jack audio 3,5 mm analogico/digitale ottico mini Toslink

Wireless Rete Wi-Fi 802.11ac (Wi-Fi 5)

Bluetooth 4.2

Audio Altoparlanti stereo lati tastiera

Tre microfoni

Ingresso per cuffie

Batteria Batteria ai polimeri di litio da 49,9 wattora ricaricabile con USB-C

Fino a 12 ore di navigazione web in wireless

Fino a 13 ore di riproduzione film iTunes

Fino a 30 giorni in standby

SO macOs Mojave
Componenti MacBook Air 13" (fine 2018) MacBook Air 13" (True Tone Retina, 2019)
Data di lancio 30 ottobre 2018[14] 9 luglio 2019[15]
Prezzo listino A partire da 1379 € A partire da 1279 €[16]
Display 13,3" 16:10 lucido retroilluminato LED, 2560×1600 a 227 pixel per pollice
Tecnologia True Tone
Colori disponibili Argento, oro, grigio siderale
Capacità di archiviazione Unità flash PCIe a partire da 128 GB

(configurabili a 256 GB, 512 GB o 1,5 TB)

Unità flash PCIe a partire da 128 GB

(configurabili a 256 GB, 512 GB o 1 TB)

Processore Intel Core i5 8210Y dual-core a 1,6 GHz di 8ª generazione Amber Lake Y[17]4 MB di cache L3 condivisa
Processore grafico Intel UHD Graphics 617

Supporto per processori grafici esterni (eGPU) compatibili con Thunderbolt 3

Memoria 8 GB LPDDR3 a 2133 MHz (configurabili a 16 GB)
Batteria Batteria ai polimeri di litio da 50,3 wattora ricaricabile USB-C Batteria ai polimeri di litio da 49,9 wattora ricaricabile USB-C
Fino a 12 ore di navigazione web in wireless

Fino a 13 ore di riproduzione film iTunes

Fino a 30 giorni in standby

Dimensioni H da 0,41 a 1,56 cm
L 30,41 cm
P 20,24 cm
Peso 1,25 kg
Webcam FaceTime HD a 720p
Porte di connessione Due porte Thunderbolt 3 (USB-C) fino a 40 Gbps

Jack da 3,5 mm per auricolari

Wireless Wi-Fi 802.11ac — Compatibile con IEEE 802.11a/b/g/n

Bluetooth 4.2

Audio Altoparlanti stereo

Tre microfoni

Jack da 3,5 mm per auricolari

Tastiera Tastiera standard con retroilluminazione LED

Meccanismo a farfalla di terza generazione

Tastiera standard con retroilluminazione LED

Meccanismo a farfalla di terza generazione rivista[15]

Trackpad con Force Touch

Touch ID

Sistema operativo macOS Mojave

Inizio 2020[13][modifica | modifica wikitesto]

Dal 18 marzo 2020 viene commercializzato una nuova serie di MacBook Air. Rispetto a quello al modello 2019, vi sono modifiche in particolar modo a processore e tastiera: rimane invariato lo schermo Retina con True Tone ma vengono implementate la tastiera Magic Keyboard con meccanismo a forbice e una RAM più potente. Inoltre, l'entry level monta un Intel i3 con SSD da 256GB, facendo così diminuire di circa 200€ il prezzo rispetto al precedente modello. Il MacBook Air è disponibile con processore Intel Core i3 dual-core oppure i7 quad‑core di decima generazione a 1,2GHz, la stessa dei MacBook Pro.

Specifiche tecniche[18]
Componenti MacBook Air 13"
Dimensioni Altezza 0,41 - 1,61 cm
Larghezza 30,41 cm
Profondità 21,24 cm
Peso 1,29 kg
Processore Intel Core i3 Dual‑Core a 1,1 GHz (Turbo Boost fino a 3,2 GHz) con 4 MB di cache L3 (10ª generazione)

Intel Core i5 Quad‑Core a 1,1 GHz (Turbo Boost fino a 3,5 GHz) con 6 MB di cache L3 (10ª generazione)

Intel Core i7 Quad‑Core a 1,2 GHz (Turbo Boost fino a 3,8 GHz) con 8 MB di cache L3 (10ª generazione)

Memoria 8 GB di memoria LPDDR4X a 3733MHz (espandibili a 16 GB)
Archiviazione SSD PCIe da 256, 512 GB, 1 TB o 2 TB
Schermo Display retina True Tone 13,3" (2560×1600 a 227 pixel per pollice) Formato 16:10
Scheda video Intel Iris Plus Graphics
Videocamera FaceTime HD a 720p
Porte di Connessione Supporta simultaneamente la risoluzione nativa, in milioni di colori, sullo schermo integrato e:

un monitor 6K esterno con risoluzione 6016×3384 a 60Hz e milioni di colori

un monitor 5K esterno con risoluzione 5120×2880 a 60Hz e milioni di colori

fino a due monitor 4K esterni con risoluzione 4096×2304 a 60Hz e milioni di colori

Uscita video digitale Thunderbolt 3

Uscita DisplayPort nativa via USB‑C

Funziona come uscita VGA, HDMI e Thunderbolt 2 tramite adattatori (in vendita separatamente)

Wireless Rete Wi-Fi 802.11ac (Wi-Fi 5)

Bluetooth 5.0

Audio Altoparlanti stereo

Ampio suono stereo

Riproduzione Dolby Atmos supportata

Tre microfoni in array con beamforming direzionale

Jack da 3,5 mm per cuffie

Batteria Batteria ai polimeri di litio da 49,9 wattora ricaricabile con USB-C

Fino a 11 ore di navigazione web in wireless

Fino a 12 ore di riproduzione film sull’app Apple TV

Fino a 30 giorni in standby

SO macOS Catalina

Processori utilizzati[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito i microprocessori utilizzati nei MacBook Air:

Anno Tipo Modello CPU GPU
N° Core Frequenza Cache
Base TurboBost L2 L3
MacBook Air
1.1
(2008)
Merom
(x86 | 65 nm)
Intel Core 2 Duo-P7500 Dual-Core 1,60 GHz 4 MB Intel
GMA
X3100
Intel Core 2 Duo-P7700 Dual-Core 1,80 GHz 4 MB
MacBook Air
2.1
(2008/2009)
Penryn
(x86 | 45 nm)
Intel Core 2 Duo-L9300 Dual-Core 1,60 GHz 6 MB NVIDIA
GeForce
9400M
Intel Core 2 Duo-L9400 Dual-Core 1,86 GHz 6 MB
Intel Core 2 Duo-L9600 Dual-Core 2,13 GHz 6 MB
MacBook Air
3.1
(2010)
Intel Core 2 Duo-U9400 Dual-Core 1,40 GHz 3 MB NVIDIA
GeForce
320M
Intel Core 2 Duo-U9600 Dual-Core 1,60 GHz 3 MB
MacBook Air
3.2
(2010)
Intel Core 2 Duo-L9400 Dual-Core 1,86 GHz 6 MB
Intel Core 2 Duo-L9600 Dual-Core 2,13 GHz 6 MB
MacBook Air
4.1, 4.2
(2011)
Sandy Bridge
(x86 | 32 nm)
2ª generazione
Intel Core i5-2467M Dual-Core 1,60 GHz 3 MB Intel
HD Graphics
3000
Intel Core i5-2557M Dual-Core 1,70 GHz 4 MB
Intel Core i7-2667M Dual-Core 1,80 GHz 4 MB
MacBook Air
5.1, 5.2
(2012)
Ivy Bridge
(x86 | 22 nm)
3ª generazione
Intel Core i5-3317U Dual-Core 1,70 GHz 2,60 GHz 3 MB Intel
HD Graphics
4000
Intel Core i5-3427U Dual-Core 1,80 GHz 2,80 GHz 4 MB
Intel Core i7-3667U Dual-Core 2,00 GHz 3,20 GHz 4 MB
MacBook Air
6.1, 6.2
(2013/2014)
Haswell
(x86 | 22 nm)
4ª generazione
Intel Core i5-4250U Dual-Core 1,30 GHz 2,60 GHz 3 MB Intel
HD Graphics
5000
Intel Core i5-4260U Dual-Core 1,40 GHz 2,70 GHz 3 MB
Intel Core i7-4650U Dual-Core 1,70 GHz 3,30 GHz 4 MB
MacBook Air
7.1, 7.2
(2015/2017)
Broadwell
(x86 | 14 nm)
5ª generazione
Intel Core i5-5250U Dual-Core 1,60 GHz 2,70 GHz 3 MB Intel
HD Graphics
6000
Intel Core i5-5350U Dual-Core 1,80 GHz 2,90 GHz 3 MB
Intel Core i7-5650U Dual-Core 2,20 GHz 3,20 GHz 4 MB
MacBook Air
8.1, 8.2
(2018/2019)
Amber Lake Y
(x86 | 14 nm)
8ª generazione
Intel Core i5-8210Y Dual-Core 1,60 GHz 3,60 GHz 4 MB Intel
UHD Graphics
617
MacBook Air
9.1
(2020)
Ice Lake
(x86 | 10 nm)
10ª generazione
Intel Core i3-1000NG4 Dual-Core 1,10 GHz 3,20 GHz 4 MB Intel
Iris Plus
Intel Core i5-1030NG7 Quad-Core 1,10 GHz 3,50 GHz 6 MB
Intel Core i7-1060NG7 Quad-Core 1,20 GHz 3,80 GHz 8 MB

Critiche e perplessità[modifica | modifica wikitesto]

Specialmente i primi modelli presentavano una serie di mancanze che venivano percepite come limitanti per chi lo voleva utilizzare nella propria vita lavorativa e per chi desiderava usarlo in un ambiente domestico. Ad alimentare questa percezione contribuiva l'impossibilità di aumentare la capacità della RAM. Altro elemento critico è che, come tutti i prodotti portatili Apple, il MacBook Air è fornito unicamente di una batteria integrata non sostituibile, se non rivolgendosi al centro assistenza Apple.

Inoltre la macchina, a causa del suo ridotto spessore, non ospita una porta ethernet integrata e chi ne necessiti deve utilizzare un adattatore opzionale, e può alloggiare solamente due porte USB. Tuttavia, anche in questo caso si può rimediare aumentando il numero di porte con un comune mini hub per USB.

Un'altra carenza sentita dagli utenti è la mancanza del lettore ottico per CD, DVD e Blu-ray Disc disk, carenza tuttavia arginabile con il sistema Remote Disk. Questa mancanza però è via via meno percepita: col mutare delle tecnologie, l'unità ottica è destinata all'obsolescenza e comunque la sua assenza viene avvertita come giustificata dall'aumento della portabilità.

Jobs minimizzava l'assenza di una porta ethernet evidenziando l'evoluto sistema wi-fi, con la convinzione che in una visione del mondo in chiave zen, è d'obbligo ridurre quanto più i cavi, come del resto già l'iMac mostrava.

Nel 2015 si adottano i processori Intel Broadwell che erano presenti nel mercato da pochissimi mesi.[19] Gli aggiornamenti del MacBook Air sono quindi abbastanza veloci (uno ogni 300 giorni circa) e allineati ai rilasci di Intel. Dopo il 2015 però la Apple rallenta e fa passare un'intera serie di processori (Intel Skylake) e cioè 819 giorni senza aggiornare se non con piccolissima modifica della velocità base del processore.[20]

Spot pubblicitario[modifica | modifica wikitesto]

La messa in commercio del computer è stata accompagnata da uno spot pubblicitario (trasmesso negli Stati Uniti d'America). Questo spot enfatizza il ridotto spessore del computer mostrandolo uscire da una busta usata per l'invio della posta. Lo spot utilizza come colonna sonora la canzone New Soul della cantante Yael Naim. Grazie allo spot, questa cantante ottenne una inaspettata notorietà negli Stati Uniti d'America.[21]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Apple presenta MacBook Air il computer più sottile al mondo, Repubblica.it, 15-1-2008. URL consultato il 15-1-2008.
  2. ^ The Impact of SSD on Battery Life, AnandTech, 13-2-2008. URL consultato il 16-2-2008.
  3. ^ AnandTech | 2013 MacBook Air: PCIe SSD and Haswell ULT Inside
  4. ^ Recensione: MacBook Air 13″ Core i7 1.7GHz (metà 2013)
  5. ^ Intel Skylake: ecco la sesta generazione di processori • Ridble, in Ridble, 30 ottobre 2015. URL consultato il 29 ottobre 2018.
  6. ^ (EN) MacBook Air: Everything We Know | MacRumors. URL consultato il 28 ottobre 2018.
  7. ^ Il nuovo MacBook Air prende il volo, su Apple Newsroom. URL consultato il 26 agosto 2019.
  8. ^ Apple presenta il nuovo Macbook Air 2018 con Retina Display - Macitynet.it, in Macitynet.it, 30 ottobre 2018. URL consultato il 1º novembre 2018.
  9. ^ MacBook Air (Retina, 13 pollici, 2018) - Specifiche tecniche, su support.apple.com. URL consultato il 27 agosto 2019.
  10. ^ Apple MacBook, addio al colore oro rosa. Nuovo oro uguale a MB Air - HDblog.it, su apple.hdblog.it. URL consultato il 26 agosto 2019.
  11. ^ MacBook Air, su Apple (Italia). URL consultato il 1º novembre 2018.
  12. ^ Apple elimina il MacBook da 12 pollici dal sito ufficiale: scomparso anche MacBook Air non-Retina, su Hardware Upgrade. URL consultato il 26 agosto 2019.
  13. ^ a b (EN) MacRumors Staff on September 20, 2019, MacBook Air: Everything We Know | MacRumors, su www.macrumors.com. URL consultato il 25 settembre 2019.
  14. ^ Mac mini 2018 e MacBook Air 2018: li abbiamo provati e ci hanno convinto - Macitynet.it, in Macitynet.it, 30 ottobre 2018. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  15. ^ a b MacBook Air e MacBook Pro aggiornati per il back-to-school, su Apple Newsroom. URL consultato il 27 agosto 2019.
  16. ^ Acquista MacBook Air, su Apple (IT). URL consultato il 30 ottobre 2018.
  17. ^ (EN) Apple's New MacBook Air Uses MacBook-Class Amber Lake Chip [Updated]. URL consultato il 1º novembre 2018.
  18. ^ MacBook Air - Specifiche tecniche, su Apple (Italia). URL consultato il 18 marzo 2020.
  19. ^ Processori Intel Broadwell per enthusiast solo a metà 2015, in Hardware Upgrade. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  20. ^ (EN) iPhone, iPad, Mac Buyer's Guide: Know When to Buy, su buyersguide.macrumors.com. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  21. ^ Dal fiasco al record di clic Yael, salvata da uno spot, Corriere.it, 23-3-2008. URL consultato il 23-3-2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2011001780