Core i7

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Core i7
Central processing unit
Intel-core-i7-sandy-bridge.png
Prodotto 2008
Produttore Intel
Frequenza CPU 1.6 GHz / 4.0 GHz
Processo
(l. canale MOSFET)
14 nm / 45 nm
Frequenza QuickPath 2.5 GT/s / 6.4 GT/s
Set di istruzioni x86, MMX, SSE, SSE2, SSE3, SSE4.1, SSE4.2, EM64T
Microarchitettura Nehalem, Westmere, Sandy Bridge, Ivy Bridge, Haswell, Broadwell, Skylake
Numero di core 2-10
Thread per core 2-20
Nome core
Socket
Predecessore Core i5
Vista superiore ed inferiore del processore

Core i7 è il nome commerciale di una serie di microprocessori x64 di nona generazione sviluppati da Intel e presentati il 17 novembre 2008.

Le CPU Core i7, insieme alle controparti di fascia più alta Core i7 Extreme, sono state le prime incarnazioni della nuova architettura Nehalem, successiva alla Intel Core Microarchitecture, e che andrà progressivamente a sostituire in tutti i settori di mercato, prendendo gradualmente il posto dei Core 2 Duo, Core 2 Quad e Core 2 Extreme.

Con il lancio della nuova architettura Intel ha deciso di utilizzare dei "differenziatori" per distinguere i modelli destinati alle varie fasce di mercato. Di conseguenza alcuni core sono alla base di diversi processori differenti a seconda delle caratteristiche intrinseche di ciascun modello e quindi della fascia di mercato cui verrà destinato e inoltre, lo stesso nome commerciale viene utilizzato per indicare specifiche versioni di core differenti.

Intel utilizza quindi il nome di Core i7 solo per i processori destinati alla fascia più alta del mercato, mentre per la fasce di mercato inferiori, vengono utilizzati altri nomi commerciali, per la fascia intermedia Core i5, arrivato nel terzo trimestre 2009, mentre per la fascia più bassa Core i3, arrivato nel primo trimestre del 2010.

La nuova architettura, comune anche al fratello maggiore Core i7 Extreme, deriva in parte dalla "Core" dei predecessori, ma Intel ha comunque dichiarato che le innovazioni apportate sono così tante che è assolutamente doveroso considerare il nuovo progetto come salto generazionale e non solo come un affinamento.

Intel inoltre ha reso noto che la scelta del nuovo nome commerciale Core i7 non ha una motivazione ben precisa, ma esprime comunque chiaramente l'intenzione di mantenere una certa continuità con la precedente serie Core 2 grazie all'uso del prefisso "Core".

La produzione dei processori Core i7 avviene nei tre stabilimenti che Intel ha negli Stati Uniti, in particolare in quello di Hillsboro in Oregon, dove tra l'altro ha sede proprio il centro di sviluppo che ha progettato la nuova architettura, e in quelli situati in Arizona e Nuovo Messico.

Caratteristiche principali delle varie evoluzioni del Core i7[modifica | modifica wikitesto]

Bloomfield[modifica | modifica wikitesto]

Il core Bloomfield è stato il primo esponente della famiglia Core i7 ed è arrivato il 17 novembre 2008. Bloomfield è un processore a 4 core costruito a 45 nm e dotato sia del controller per la memoria RAM a 3 canali, sia del nuovo BUS seriale Intel QuickPath Interconnect (QPI) e pensato per il settore desktop di fascia più alta.

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Bloomfield (microprocessore).

Lynnfield[modifica | modifica wikitesto]

Il core Lynnfield è il processore che ha portato l'architettura Nehalem a raggiungere il grande pubblico, in quanto commercializzato anche in versioni economiche con il marchio Core i5, sempre per il settore desktop ma di fascia media, a partire dal terzo trimestre 2009. Le versioni più evolute invece mantengono il nome commerciale di Core i7 e a differenza del core Bloomfield, utilizza un differente socket e integra il supporto diretto allo standard di interconnessione PCI Express per la gestione delle schede video; a questo si contrappone invece l'assenza del nuovo BUS seriale QPI e il supporto per la memoria RAM a 2 soli canali.

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Lynnfield (microprocessore).

Clarksfield[modifica | modifica wikitesto]

Il core Clarksfield è il primo processore, basato sulla nuova architettura, ad essere pensato per il settore mobile. Le sue caratteristiche sono molto simili a quelle della controparte desktop Lynnfield, eccetto per il clock massimo e il consumo complessivo, decisamente ridotti, dato l'ambito applicativo.

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Clarksfield.

Sandy Bridge[modifica | modifica wikitesto]

È la seconda generazione dei processori Intel Core, sviluppata dall'azienda nel 2011, la nuova gamma offre un "Turbo Boost" più affidabile e maggiore quantità di memoria cache, oltre alla presenza della scheda grafica integrata Intel HD 3000 e HD 2000, sufficientemente potenti da sostituire una scheda grafica dedicata di fascia bassa.

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: '[[Sandy Bridge ]].

Ivy Bridge[modifica | modifica wikitesto]

È la versione dell'architettura Sandy Bridge presentata ad aprile 2012 con due principali differenze rispetto al predecessore: processo produttivo a 22 nm con gli innovativi transistor trigate e la GPU integrata HD 4000. Le prestazioni dovrebbero crescere di circa l'8% a parità di clock.[1] Dai primi test effettuati si è evidenziata una leggera difficoltà nel dissipare il calore in modo efficiente durante l'over clocking per le versioni desktop rispetto alla precedente generazione a causa dell'uso di una pasta termica (TIM, Thermal Interface Materials) posta tra l'Integrated Heat Spreader (IHS) e il die della CPU, anziché l'uso di saldatura fluxless.[1]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Ivy Bridge.

Haswell[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Haswell (hardware).

Broadwell[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Broadwell (hardware).

Skylake[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Skylake.

Kaby Lake[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Kaby Lake.

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Modelli arrivati sul mercato[modifica | modifica wikitesto]

La tabella seguente mostra i modelli di Core i7 arrivati sul mercato. Molti di questi condividono caratteristiche comuni pur essendo basati su diversi core; per questo motivo, allo scopo di rendere maggiormente evidente tali affinità e "alleggerire" la visualizzazione alcune colonne mostrano un valore comune a più righe. Di seguito anche una legenda dei termini (alcuni abbreviati) usati per l'intestazione delle colonne:

  • Nome Comm.: sta per "nome commerciale" e si intende il nome con cui è stato immesso in commercio quel particolare esemplare.
  • Data: si intende la data di immissione sul mercato di quel particolare esemplare.
  • Socket: lo zoccolo della scheda madre in cui viene inserito il processore. In questo caso il numero rappresenta oltre al nome anche il numero dei pin di contatto.
  • N°C.: sta per "numero di core" e si intende il numero di core montati sul package: 1 se "single core", 2 se "dual core", 4 se "quad core", ecc.
  • Clock: la frequenza di funzionamento del processore.
  • Molt.: sta per "Moltiplicatore" ovvero il fattore di moltiplicazione per il quale bisogna moltiplicare la frequenza di bus per ottenere la frequenza del processore.
  • Pr.Prod.: sta per "Processo produttivo" e indica tipicamente la dimensione dei gate dei transistors (180 nm, 130 nm, 90 nm) e il numero di transistor integrati nel processore espresso in milioni.
  • Voltag.: sta per "Voltaggio" e indica la tensione di alimentazione del processore.
  • Watt: si intende il consumo massimo in potenza di quel particolare esemplare.
  • Ram: indica la presenza del controller per la memoria RAM integrato nel processore, il numero di canali supportati e la frequenza massima.
  • Bus: frequenza del BUS interno alla CPU.
  • QPI: velocità del BUS seriale introdotto da Intel con l'architettura Nehalem e che mette in comunicazioni i processori tra loro e con il chipset. La sua velocità viene indicata in GT/s invece che in MHz.
  • PCI: indica la presenza del controller PCI Express 2.0 per la gestione delle schede video discrete e il numero di linee per ogni slot.
  • Cache: dimensione delle cache di 1º, 2º e 3º livello.
  • GPU: modello di processore grafico integrato all'interno del socket.
  • XD: sta per "XD-bit" e indica l'implementazione della tecnologia di sicurezza che evita l'esecuzione di codice malevolo sul computer.
  • 64: sta per "EM64T" e indica l'implementazione della tecnologia a 64 bit di Intel.
  • HT: sta per "Hyper-Threading" e indica l'implementazione della esclusiva tecnologia Intel che consente al sistema operativo di vedere 2 core "logici" per ogni core "fisico".
  • ST: sta per "SpeedStep Technology" ovvero la tecnologia di risparmio energetico sviluppata da Intel e inserita negli ultimi Pentium 4 Prescott serie 6xx per contenere il consumo massimo.
  • TM: sta per "Turbo Mode" ovvero la tecnologia che aumenta il clock dei soli core utilizzati in modo da velocizzare l'elaborazione di quelle particolari applicazioni che non sono in grado di sfruttare adeguatamente un processore multi core.
  • VT: sta per "Vanderpool Technology", la tecnologia di virtualizzazione che rende possibile l'esecuzione simultanea di più sistemi operativi differenti contemporaneamente.
  • Core: si intende il nome in codice del progetto alla base di quel particolare esemplare.
Settore Desktop
Nome Comm. Data Socket N°C. Clock Molt. Pr.Prod. Voltag. Watt Ram Bus QPI PCI Cache GPU XD 64 HT ST TM VT Core
Core i7-860 8 settembre 2009 1156 4 2,8 GHz
(3,46 GHz)
21x 45 nm
774 mil.
1,4 V 95 W 2-DDR3
1333
133
MHz
2.5 GT/s 1x16, 2x8 L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
No Lynnfield
Core i7-860S gennaio 2010 2,53 GHz
(3,46 GHz)
19x 82 W
Core i7-870 settembre 2009 2,93 GHz
(3,6 GHz)
22x 95 W
Core i7-870S luglio 2010 2,66 GHz
(3,6 GHz)
20x 82 W
Core i7-875K maggio 2010 2.93 GHz
(3,6 GHz)
22x 95 W
Core i7-880 3,06 GHz
(3,73 GHz)
23x
Core i7-920 17 novembre 2008 1366 2,66 GHz
(2,93 GHz)
20x 45 nm
731 mil.
1.375 V 130 W 3-DDR3
1066
4,8
GT/s
-- Bloomfield
Core i7-930 28 febbraio 2010 2,8 GHz
(3,06 GHz)
21x
Core i7-940 17 novembre 2008 2,93 GHz
(3,2 GHz)
22x
Core i7-950 3 giugno 2009 3,06 GHz
(3,33 GHz)
23x
Core i7-960 18 ottobre 2009 3,2 GHz
(3,46 GHz)
24x
Core i7-965 Extreme Edition 17 novembre 2008 3,2 GHz
(3,46 GHz)
24x 6,4
GT/s
Core i7-975 Extreme Edition 3 giugno 2009 3,33 GHz
(3,6 GHz)
25x
Core i7-970 luglio 2010 6 3,2 GHz
(3,46 GHz)
24x 32 nm
1170 mil.
4,8
GT/s
L1=6x64KB
L2=6x256KB
L3=12MB
Gulftown
Core i7-980 giugno 2011 3,33 GHz
(3,6 GHz)
25x 1.3 V
Core i7-980X Extreme Edition marzo 2010 1.375 V 6,4
GT/s
Core i7-990X Extreme Edition febbraio 2011 3,47 GHz
(3,73 GHz)
26x
Core i7-2600 gennaio 2011 1155 4 3,4 GHz
(3,8 GHz)
34x 32 nm
1.16 bil.
1.4 V 95 W 2-DDR3
1333
100
MHz
5
GT/s
L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
HD Graphics 2000 Sandy Bridge
Core i7-2600K HD Graphics 3000
Core i7-2600S 2,8 GHz
(3,8 GHz)
28x 65 W HD Graphics 2000
Core i7-2700K ottobre 2011 3,5 GHz
(3,9 GHz)
35x 95 W HD Graphics 3000
Core i7-3770 aprile 2012 3,4 GHz
(3,9 GHz)
34x 22 nm
1.4 bil.
1.350 V 77 W 2-DDR3
1600
HD Graphics 4000 Ivy Bridge
Core i7-3770K 3,5 GHz
(3,9 GHz)
35x
Core i7-3770S 3,1 GHz
(3,9 GHz)
31x 65 W
Core i7-3770T 2,5 GHz
(3,7 GHz)
25x 45 W
Core i7-3820 febbraio 2012 2011 3,6 GHz
(3,8 GHz)
36x 22 nm
1.27 o 2.27 bil.
1.350 V 130 W 4-DDR3
1600
1x16, 2x8, 1x8 + 2x4 L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=10MB
No Sandy Bridge-E
Core i7-3930K novembre 2011 6 3,2 GHz
(3,8 GHz)
32x L1=6x64KB
L2=6x256KB
L3=12MB
Core i7-3960X Extreme Edition 3,3 GHz
(3,9 GHz)
33x L1=6x64KB
L2=6x256KB
L3=15MB
Core i7-3970X Extreme Edition novembre 2012 3,5 GHz
(4 GHz)
35x 150 W
Core i7-4770R 3 giugno 2013 BGA-1364 4 3,2 GHz
(3,9 GHz)
32x 22 nm
1.4 bil.
 ? V 65 W 2-DDR3
1600
100
MHz
 ?
GT/s
 ? L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
HD Graphics 4600 Haswell-H
Core i7-4765T 1150 2,0 GHz
(3,0 GHz)
20x 35 W L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
Haswell-DT
Core i7-4770TE 2,3 GHz
(3,3 GHz)
23x 45 W
Core i7-4770T 2,5 GHz
(3,7 GHz)
25x
Core i7-4770S 3,1 GHz
(3,8 GHz)
31x 65 W
Core i7-4770 3,4 GHz
(3,9 GHz)
34x 84 W
Core i7-4770K 3,5 GHz
(3,9 GHz)
35x
Core i7-4771 Settembre 2013
Core i7-4785T Maggio 2014 2,2 GHz
(3,2 GHz)
22x 35 W
Core i7-4790T 2,7 GHz
(3,9 GHz)
27x 45 W
Core i7-4790S 3,2 GHz
(4 GHz)
32x 65 W
Core i7-4790 3,6 GHz
(4 GHz)
36x 84 W
Core i7-4790K Giugno 2014 4 GHz
(4,4 GHz)
40x 88 W
Core i7-4820K Settembre 2013 2011 3,7 GHz
(3,9 GHz)
37x 22 nm
1.86 bil.
130 W 4-DDR3
1866
L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=10MB
No Ivy Bridge-E
Core i7-4930K 6 3,4 GHz
(3,9 GHz)
34x L1=6x64KB
L2=6x256KB
L3=12MB
Core i7-4960X 3,6 GHz
(4 GHz)
36x L1=6x64KB
L2=6x256KB
L3=15MB
Core i7-5775C Giugno 2015 1150 4 3,3 GHz
(3,7 GHz)
33x 14 nm 65 W 2-DDR3L
1600
L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
Iris Pro Graphics 6200 Broadwell-DT
Core i7-5775R BGA-1364 3,3 GHz
(3,8 GHz)
Core i7-5820K Agosto 2014 2011-3 6 3,3 GHz
(3,6 GHz)
33x 22 nm
2.60 bil.
140 W 4-DDR4
2133
L1=6x64KB
L2=6x256KB
L3=15MB
No Haswell-E
Core i7-5930K 3,5 GHz
(3,7 GHz)
35x
Core i7-5960X Extreme Edition 8 3 GHz
(3,5 GHz)
30x L1=8x64KB
L2=8x256KB
L3=20MB
Core i7-6700T Settembre 2015 1151 4 2,8 GHz
(3,6 GHz)
28x 14 nm 35 W 4-DDR4
2133
2-DDR3L
1600
8
GT/s
1x16, 2x8, 1x8+2x4 L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
HD Graphics 530 Skylake-S
Core i7-6700TE 2,4 GHz
(3,4 GHz)
24x 35 W
Core i7-6700 3,4 GHz
(4 GHz)
34x 65 W
Core i7-6700K Agosto 2015 4 GHz
(4,2 GHz)
40x 91 W
Settore Mobile o Embedded
Core i7-610E gennaio 2010 BGA-1288 2 2,53 GHz
(3,2 GHz)
20x 32 nm
382 mil.
1.4 V 35 W 2-DDR3
1066
133
MHz
2,5
GT/s
1x16, 2x8 L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=4MB
HD Graphics Arrandale
Core i7-620M Socket G1
BGA-1288
2,66 GHz
(3,33 GHz)
20x 1x16
Core i7-620LM BGA-1288 2 GHz
(2,8 GHz)
15x 25 W
Core i7-620LE 1x16, 2x8
Core i7-620UM 1,06 GHz
(2,133 GHz)
8x 18 W 2-DDR3
800
1x16
Core i7-620UE 1,06 GHz
(2,133 GHz)
8x 1x16, 2x8
Core i7-640M settembre 2010 Socket G1
BGA-1288
2,8 GHz
(3,46 GHz)
21x 35 W 2-DDR3
1066
1x16
Core i7-640LM gennaio 2010 BGA-1288 2,13 GHz
(2,933 GHz)
16x 25 W
Core i7-640UM 1,2 GHz
(2,266 GHz)
9x 18 W 2-DDR3
800
Core i7-660LM settembre 2010 2,26 GHz
(3,06 GHz)
17x 25 W 2-DDR3
1066
Core i7-660UE agosto 2010 1,33 GHz
(2,4 GHz)
9x 18 W 2-DDR3
800
1x16, 2x8
Core i7-660UM maggio 2010 10x 1x16
Core i7-680UM settembre 2010 1,46 GHz
(2,53 GHz)
11x
Core i7-720QM settembre 2009 Socket G1 4 1,6 GHz
(2,8 GHz)
12x 45 nm
774 mil.
45 W 2-DDR3
1333
1x16, 2x8 L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
No Clarksfield
Core i7-740QM giugno 2010 1,73 GHz
(2,93 GHz)
13x
Core i7-820QM settembre 2009 1,73 GHz
(3,06 GHz)
L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
Core i7-840QM giugno 2010 1,87 GHz
(3,2 GHz)
14x
Core i7-920XM Extreme Edition 23 settembre 2009 2 GHz
(3,2 GHz)
15x 55 W
Core i7-940XM Extreme Edition giugno 2010 2,13 GHz
(3,33 GHz)
16x
Core i7-2610UE febbraio 2011 BGA-1023 2 1,5 GHz
(2,4 GHz)
15x 32 nm
624 mil.
17 W 2-DDR3
1333
100
MHz
5
GT/s
1x16, 2x8, 1x8 + 2x4 L1=2x64KB
L2=2x256KB
L3=4MB
HD Graphics 3000 Sandy Bridge
Core i7-2617M 1,5 GHz
(2,6 GHz)
Core i7-2620M Socket G2
BGA-1023
2,7 GHz
(3,4 GHz)
27x 35 W
Core i7-2629M BGA-1023 2,1 GHz
(3 GHz)
21x 25 W
Core i7-2637M giugno 2011 1,7 GHz
(2,8 GHz)
17x 17 W
Core i7-2640M settembre 2011 Socket G2
BGA-1023
2,8 GHz
(3,5 GHz)
28x 35 W
Core i7-2649M febbraio 2011 BGA-1023 2,3 GHz
(3,2 GHz)
23x 25 W
Core i7-2655LE 2,2 GHz
(2,9 GHz)
22x
Core i7-2657M 1,6 GHz
(2,7 GHz)
16x 17 W
Core i7-2677M giugno 2011 1,8 GHz
(2,9 GHz)
18x
Core i7-2630QM gennaio 2011 Socket G2 4 2 GHz
(2,9 GHz)
20x 32 nm
1,16 bil.
45 W 2-DDR3
1600
L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
Core i7-2635QM BGA-1224
Core i7-2670QM ottobre 2011 Socket G2 2,2 GHz
(3,1 GHz)
22x
Core i7-2675QM BGA-1224
Core i7-2710QE gennaio 2011 Socket G2 2,1 GHz
(3 GHz)
21x
Core i7-2715QE BGA-1023
Core i7-2720QM gennaio 2011 Socket G2
BGA-1224
2,2 GHz
(3,3 GHz)
22x
Core i7-2760QM settembre 2011 2,4 GHz
(3,5 GHz)
24x
Core i7-2820QM gennaio 2011 2,3 GHz
(3,4 GHz)
23x L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
Core i7-2860QM settembre 2011 2,5 GHz
(3,6 GHz)
25x
Core i7-2920XM Extreme Edition gennaio 2011 Socket G2 2,5 GHz
(3,5 GHz)
55 W
Core i7-2960XM Extreme Edition settembre 2011 2,7 GHz
(3,7 GHz)
27x
Core i7-3517U giugno 2012 BGA-1023 2 1,9 GHz
(3 GHz)
19x 22 nm
1.4 bil.
17 W L1=2x64KB
L2=2x256KB
L3=4MB
HD Graphics 4000 Ivy Bridge
Core i7-3517UE Socket G2
BGA-1023
1,7 GHz
(2,8 GHz)
17x
Core i7-3520M BGA-1023 2,9 GHz
(3,6 GHz)
29x 35 W
Core i7-3555LE 2,5 GHz
(3,2 GHz)
25x 25 W
Core i7-3667U 2 GHz
(3,2 GHz)
20x 17 W
Core i7-3610QM aprile 2012 Socket G2 4 2,3 GHz
(3,3 GHz)
23x 45 W L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
Core i7-3610QE
Core i7-3612QM Socket G2
BGA-1224
2,1 GHz
(3,1 GHz)
21x 35 W
Core i7-3612QE BGA-1023
Core i7-3615QM BGA-1224 2,3 GHz
(3,3 GHz)
23x 45 W
Core i7-3615QE BGA-1023
Core i7-3630QM settembre 2012 Socket G2 2,4 GHz
(3,4 GHz)
24x
Core i7-3632QM ottobre 2012 Socket G2
BGA-1224
2,2 GHz
(3,2 GHz)
22x 35 W
Core i7-3635QM settembre 2012 BGA-1224 2,4 GHz
(3,4 GHz)
24x 45 W
Core i7-3720QM aprile 2012 Socket G2
BGA-1224
2,6 GHz
(3,6 GHz)
26x
Core i7-3740QM settembre 2012 2,7 GHz
(3,7 GHz)
27x
Core i7-3820QM aprile 2012 L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
Core i7-3840QM settembre 2012 2,8 GHz
(3,8 GHz)
28x
Core i7-3920XM Extreme Edition aprile 2012 Socket G2 2,9 GHz
(3,8 GHz)
29x 55 W
Core i7-3940XM Extreme Edition settembre 2012 3 GHz
(3,9 GHz)
30x
Core i7-4500U Giugno 2013 BGA-1168 2 1.8 GHz
(3 GHz)
18x 22 nm
1.3 bil.
 ? V 15 W 2-DDR3L
1600
2-LPDDR3
1600
4x1, 2x4 L1=2x64KB
L2=2x256KB
L3=4MB
HD Graphics 4400 Haswell-ULT
Core i7-4510U Aprile 2014 2 GHz
(3,1 GHz)
20x
Core i7-4550U Giugno 2013 1,5 GHz
(3 GHz)
15x HD Graphics 5000
Core i7-4558U 2,8 GHz
(3,3 GHz)
28x 28 W HD Graphics 5100
Core i7-4578U Luglio 2014 3 GHz
(3,5 GHz)
30x
Core i7-4600U Settembre 2013 2,1 GHz
(3,3 GHz)
21x 15 W HD Graphics 4400
Core i7-4650U Giugno 2013 1,7 GHz
(3,3 GHz)
17x HD Graphics 5000
Core i7-4610Y Settembre 2013 1,7 GHz
(2,9 GHz)
17x 11,5 W HD Graphics 4200 Haswell-ULX
Core i7-4600M Socket G3 2,9 GHz
(3,6 GHz)
29x 37 W 2-DDR3L
1600
1x16, 2x8, 1x8 + 2x4 HD Graphics 4600 Haswell-MB
Core i7-4610M Febbraio 2014 3 GHz
(3,7 GHz)
30x
Core i7-4700 m² Giugno 2013 4 2,4 GHz
(3,4 GHz)
24x 22 nm
1.4 bil.
47 W L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
Core i7-4702 m² 2,2 GHz
(3,2 GHz)
22x 37 W
Core i7-4710 m² Aprile 2014 2,5 GHz
(3,5 GHz)
25x 47 W
Core i7-4712 m² 2,3 GHz
(3,3 GHz)
23x 37 W
Core i7-4800 m² Giugno 2013 2,7 GHz
(3,7 GHz)
27x 47 W
Core i7-4810 m² Febbraio 2014 2,8 GHz
(3,8 GHz)
28x
Core i7-4900 m² Giugno 2013 L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
Core i7-4910 m² Febbraio 2014 2,9 GHz
(3,9 GHz)
29x
Core i7-4930MX Extreme Edition Giugno 2013 3 GHz
(3,9 GHz)
30x 57 W
Core i7-4940MX Extreme Edition Febbraio 2014 3,1 GHz
(4 GHz)
31x
Core i7-4700EC Marzo 2014 BGA-1364 2,7 GHz 27x 43 W No Haswell-H
Core i7-4700EQ Giugno 2013 2,4 GHz
(3,4 GHz)
24x 47 W L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
HD Graphics 4600
Core i7-4700HQ
Core i7-4701EQ Q3 2013
Core i7-4702EC Marzo 2014 2 GHz 20x 27 W L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
No
Core i7-4702HQ Giugno 2013 2,2 GHz
(3,2 GHz)
22x 37 W L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
HD Graphics 4600
Core i7-4710HQ Aprile 2014 2,5 GHz
(3,5 GHz)
25x 47 W
Core i7-4712HQ 2,3 GHz
(3,3 GHz)
23x 37 W
Core i7-4720HQ Gennaio 2015 2,6 GHz
(3,6 GHz)
26x 47 W
Core i7-4722HQ 2,4 GHz
(3,4 GHz)
24x 37 W
Core i7-4750HQ Giugno 2013 2 GHz
(3,2 GHz)
20x 47 W Iris Pro Graphics 5200
Core i7-4760HQ Aprile 2014 2,1 GHz
(3,3 GHz)
21x
Core i7-4770HQ Luglio 2014 2,2 GHz
(3,4 GHz)
22x
Core i7-4850EQ Agosto 2013 1,6 GHz
(3,2 GHz)
16x
Core i7-4850HQ Giugno 2013 2,3 GHz
(3,5 GHz)
23x
Core i7-4860EQ Agosto 2013 1,8 GHz
(3,2 GHz)
18x
Core i7-4860HQ Febbraio 2014 2,4 GHz
(3,6 GHz)
24x
Core i7-4870HQ Luglio 2014 2,5 GHz
(3,7 GHz)
25x
Core i7-4950HQ Giugno 2013 2,4 GHz
(3,6 GHz)
24x
Core i7-4960HQ Settembre 2013 2,6 GHz
(3,8 GHz)
26x
Core i7-4980HQ Luglio 2014 2,8 GHz
(4 GHz)
28x
Core i7-5500U Gennaio 2015 BGA-1168 2 2,4 GHz
(3 GHz)
24x 14 nm 15 W 2-DDR3L
1600L
2-LPDDR3
1866
4x1, 2x4 L1=2x64KB
L2=2x256KB
L3=4MB
HD Graphics 5500 Broadwell-U
Core i7-5550U 2 GHz
(3 GHz)
20x HD Graphics 6000
Core i7-5557U 3,1 GHz
(3,4 GHz)
31x 28 W Iris Graphics 6100
Core i7-5600U 2,6 GHz
(3,2 GHz)
26x 15 W HD Graphics 5500
Core i7-5650U 2,2 GHz
(3,1 GHz)
22x HD Graphics 6000
Core i7-5700EQ Giugno 2015 BGA-1364 4 2,6 GHz
(3,4 GHz)
26x 47 W 2-DDR3L
1600L
2-LPDDR3
1866
1x16, 2x8, 1x8 + 2x4 L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
HD Graphics 5600 Broadwell-H
Core i7-5700HQ 2,7 GHz
(3,5 GHz)
27x
Core i7-5750HQ 2,5 GHz
(3,4 GHz)
25x Iris Pro Graphics 6200
Core i7-5850EQ 2,7 GHz
(3,4 GHz)
27x
Core i7-5850HQ 2,7 GHz
(3,6 GHz)
Core i7-5950HQ 2,9 GHz
(3,8 GHz)
29x
Core i7-6500U Settembre 2015 BGA-1356 2 2,5 GHz
(3,1 GHz)
25x 15 W 4-DDR4
2133
2-LPDDR3
1866
2-DDR3L
1600
4
GT/s
1x4, 2x2, 1x2+2x1 + 4x1 L1=2x64KB
L2=2x256KB
L3=4MB
HD Graphics 520 Skylake-U
Core i7-6560U 2,2 GHz
(3,2 GHz)
22x HD Graphics 540
Core i7-6567U 3,3 GHz
(3,6 GHz)
33x 28 W HD Graphics 550
Core i7-6600U 2,6 GHz
(3,4 GHz)
26x 15 W HD Graphics 520
Core i7-6650U 2,2 GHz
(3,4 GHz)
22x HD Graphics 540
Core i7-6700HQ BGA-1440 4 2,6 GHz
(3,5 GHz)
26x 45 W 4-DDR4
2133
2-LPDDR3
1866
2-DDR3L
1600
8
GT/s
1x16, 2x8, 1x8+2x4 L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=6MB
HD Graphics 530 Skylake-H
Core i7-6820EQ Ottobre 2015 2,8 GHz
(3,5 GHz)
28x L1=4x64KB
L2=4x256KB
L3=8MB
Core i7-6820HK Settembre 2015 2,7 GHz
(3,6 GHz)
27x
Core i7-6822HQ
Core i7-6822EQ Ottobre 2015 1 GHz
(1,7 GHz)
10x 25 W
Core i7-6920HQ Settembre 2015 2,9 GHz
(3,8 GHz)
29x 45 W
Core i7-7500U Ottobre 2016 BGA-1356 2 2,7 GHz
(3,5 GHz)
27x 15 W 4-DDR4
2133
2-LPDDR3
1866
2-DDR3L
1600
4
GT/s
1x4, 2x2, 1x2+2x1 + 4x1 L1=2x64KB
L2=2x256KB
L3=4MB
HD Graphics 620 Kabylake-U

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ivy Bridge

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica