ProDOS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il ProDOS (acronimo di Professional Disk Operating System), è un sistema operativo pubblicato nel 1983, l'ultimo disponibile per la serie di computer Apple II.

Il ProDOS è stato sviluppato da Apple per gestire le periferiche come gli hard disk o i floppy disk differenti da Disk II. Il ProDOS ha risolto alcuni problemi presenti nell'Apple DOS 3.x come la problematica gestione degli interrupt hardware, la difficoltà di gestire zone di memoria protette e ha introdotto delle funzioni specifiche per la personalizzazione della macchina. Con il rilascio del ProDOS è terminato anche il supporto dell'Integer BASIC, l'interprete BASIC integrato che è stato sostituito nel 1983 dall'Applesoft BASIC.

Il ProDOS, a differenza dell'Apple DOS 3.x, ha avuto delle varianti. Una di queste era dedicata al recupero del sistema operativo in caso di guasto, un'altra era la base del sistema operativo del "fratello" Apple III rilasciato nel 1980.

Successivamente il ProDOS è stato rinominato ProDOS 8. Il ProDOS 16 è stato riscritto per supportare il nuovo computer Apple IIGS, anche se in seguito è stato sostituito dal GS/OS.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Weyhrich, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]