Gerard Moreno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Gerard Moreno Balagueró)
Jump to navigation Jump to search
Gerard Moreno
UEFA EURO qualifiers Sweden vs Spain 20191015 138 (cropped).jpg
Moreno con la nazionale spagnola nel 2019
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Villarreal
Carriera
Giovanili
2000-2001600px pentasection HEX-E42B2E White.svg Damm
2001-2007Espanyol
2007-2010Badalona
Squadre di club1
2010-2011Villarreal C39 (34)
2011-2013Villarreal B29 (13)
2012-2013Villarreal14 (3)
2013-2014Maiorca31 (11)
2014-2015Villarreal26 (7)
2015-2018Espanyol107 (36)
2018-Villarreal103 (49)
Nazionale
2019-Spagna Spagna17 (6)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Europa 2020
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 settembre 2021

Gerard Moreno Balagueró (Santa Perpètua de Mogoda, 7 aprile 1992) è un calciatore spagnolo, attaccante del Villarreal e della nazionale spagnola.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un centravanti mancino, che può svariare su tutto il fronte offensivo, all'occorrenza può agire come esterno d'attacco, si dimostra abile tecnicamente, ed in possesso di una buona freddezza sotto porta.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Comincia la propria carriera calcistica, nelle giovanili dell'Espanyol per poi passare al Badalona, nel 2010 si trasferisce al Villarreal, dove veste le maglie della squadra C, B e successivamente quella della prima squadra. Dopo un anno trascorso in prestito a Maiorca dove ha militato in Segunda División, segnando 11 reti in 31 incontri, torna al Villarreal, dove nella stagione 2014/2015 gioca globalmente 39 incontri tra tutte le competizioni segnando 16 reti.

Il 13 agosto 2015 viene ingaggiato dall'Espanyol, per 1.5 milioni facendo così ritorno, dopo tanti anni, nella società biancoazzurra.[2] Con la società catalana, raccoglie complessivamente in tre stagioni 118 presenze segnando 39 reti.

Nel giugno 2018 fa ritorno nuovamente dopo tre anni al Villarreal per 20 milioni di euro, firmando un contratto di cinque anni con il club del Sottomarino giallo.[3] Questa volta s'impone come titolare del club, arrivando anche a vincere l'Europa League contro il Manchester Utd ai rigori nel 2021; in precedenza era andato in gol durante i tempi regolamentari (1-1).[4] Chiude la stagione 2020-2021 mettendo a segno 23 gol, secondo solo a Messi in campionato. A inizio stagione partecipa alla Supercoppa UEFA 2021 contro il Chelsea. Segna il gol del pareggio nel secondo tempo, il primo del Villarreal in questa coppa, e viene nominato miglior giocatore, nonostante la sconfitta ai rigori.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2019 riceve la prima convocazione dal CT Robert Moreno, nella nazionale spagnola,[5] dove il 15 ottobre successivo, gioca da titolare all'esordio, nella partita di qualificazione a Euro 2020, pareggiata per 1-1 in trasferta contro la Svezia.[6] Il 15 novembre dello stesso anno, realizza la sua prima rete con la maglia della Roja nella vittoria interna per 7-0 contro Malta.[7] Si ripete tre giorni dopo siglando una doppietta nella partita vinta per 5-0 contro la Romania.[8]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2 settembre 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011 Spagna Villarreal C TD 39 34 - - - - - - - - - 39 34
2010-2011 Spagna Villarreal B SD 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2011-2012 SD 4 1 - - - - - - - - - 4 1
2012-2013 SDB 24 12 - - - - - - - - - 24 12
Totale Villarreal B 29 13 - - - - - - 29 13
2012-2013 Spagna Villarreal SD 14 3 CR 0 0 - - - - - - 14 3
2013-2014 Spagna Maiorca SD 31 11 CR 1 1 - - - - - - 32 12
2014-2015 Spagna Villarreal PD 26 7 CR 6 5 UEL 7 4 - - - 39 16
2015-2016 Spagna Espanyol PD 32 7 CR 4 0 - - - - - - 36 7
2016-2017 PD 37 13 CR 1 0 - - - - - - 38 13
2017-2018 PD 38 16 CR 6 3 - - - - - - 44 19
Totale Espanyol 107 36 11 3 - - - - 118 39
2018-2019 Spagna Villarreal PD 35 8 CR 3 1 UEL 11 4 - - - 49 13
2019-2020 PD 35 18 CR 2 2 - - - - - - 37 20
2020-2021 PD 33 23 CR 1 0 UEL 12 7 - - - 46 30
2021-2022 PD 3 0 CR 0 0 UCL 0 0 SU 1 1 4 1
Totale Villarreal 146 59 11 8 30 15 1 1 189 83
Totale carriera 352 153 23 12 30 15 1 1 407 181

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
15-10-2019 Stoccolma Svezia Svezia 1 – 1 Spagna Spagna Qual. Euro 2020 -
15-11-2019 Cadice Spagna Spagna 7 – 0 Malta Malta Qual. Euro 2020 1
18-11-2019 Madrid Spagna Spagna 5 – 0 Romania Romania Qual. Euro 2020 2 Uscita al 57’ 57’
6-9-2020 Madrid Spagna Spagna 4 – 0 Ucraina Ucraina UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 74’ 74’
7-10-2020 Lisbona Portogallo Portogallo 0 – 0 Spagna Spagna Amichevole -
10-10-2020 Madrid Spagna Spagna 1 – 0 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 73’ 73’
11-11-2020 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 61’ 61’
14-11-2020 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 1 Spagna Spagna UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 1 Ingresso al 80’ 80’
17-11-2020 Siviglia Spagna Spagna 6 – 0 Germania Germania UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 73’ 73’
31-3-2021 Siviglia Spagna Spagna 3 – 1 Kosovo Kosovo Qual. Mondiali 2022 1 Ingresso al 68’ 68’
4-6-2021 Madrid Spagna Spagna 0 – 0 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 75’ 75’
14-6-2021 Siviglia Spagna Spagna 0 – 0 Svezia Svezia Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 74’ 74’
19-6-2021 Siviglia Spagna Spagna 1 – 1 Polonia Polonia Euro 2020 - 1º turno - Uscita al 68’ 68’
23-6-2021 Siviglia Slovacchia Slovacchia 0 – 5 Spagna Spagna Euro 2020 - 1º turno - Uscita al 77’ 77’
2-7-2021 San Pietroburgo Svizzera Svizzera 1 – 1 dts
(1 – 3 dtr)
Spagna Spagna Euro 2020 - Quarti di finale - Ingresso al 54’ 54’
6-7-2021 Londra Italia Italia 1 – 1 dts
(4 – 2 dtr)
Spagna Spagna Euro 2020 - Semifinale - Ingresso al 70’ 70’
2-9-2021 Solna Svezia Svezia 2 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 64’ 64’
Totale Presenze 17 Reti 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Villarreal: 2020-2021

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2019-2020 (18 reti), 2020-2021 (23 reti)
2020-2021 (7 reti, a pari merito con Borja Mayoral, Yusuf Yazıcı, Pizzi)
2020-2021
2020-2021
2021

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ radiodigitale.net, http://www.radiodigitale.net/da-capocannoniere-al-record-di-forlan-il-super-inizio-di-gerard-moreno/.
  2. ^ villarrealusa.com, https://www.villarrealusa.com/2015/8/13/9149085/gerard-to-espanyol-official.
  3. ^ efe.com, https://www.efe.com/efe/english/sports/villarreal-signs-gerard-moreno-for-5-year-contract/50000266-3646486.
  4. ^ Villarreal - Manchester United 1-1 (11-10): gli spagnoli vincono l'Europa League dopo un'interminabile sequenza di rigori, su it.uefa.com, 26 maggio 2021. URL consultato il 29 maggio 2021.
  5. ^ (ES) Gerard Moreno: "España no tiene falta de gol", in Mundo Deportivo, 9 ottobre 2019.
  6. ^ (ES) Gerard Moreno: "Debutar con la Selección es lo máximo", in AS, 15 ottobre 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.
  7. ^ La Spagna strapazza Malta nella notte dei debuttanti e dei record, su it.besoccer.com, 15 novembre 2019.
  8. ^ (EN) Gerard Moreno stakes claim for a Euro 2020 place, in Marca, 18 novembre 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]