Match Music

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Match Music TV
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Tipo tematica
Versioni Match Music (1ª lancio) 576i (SDTV)
(data di lancio: 25 ottobre 1997)
Match Music (2ª lancio) 576i (SDTV)
(data di lancio: 20 dicembre 2017)
Data chiusura 31 dicembre 2013 Match Music (1ª lancio

15 ottobre 2018 Match Music (2ª lancio)

Editore APP Movie - Filippo Chiavalin

Match Music è stato un canale televisivo italiano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Match Music nacque all'interno della televisione locale veronese Telenuovo come servizi promozionali per discoteche. I suoi programmi venivano diffusi dal 1985 sotto forma di un programma trasmesso da alcune TV locali, e dal 1992 si avvaleva, con un palinsesto settimanale trasmesso in butter su oltre 100 emittenti televisive private nazionali, del supporto professionale di DJ, giornalisti e VJ noti al "mondo della notte" ma al debutto come conduttori televisivi: tra di loro Isa B, George G., Francesca Cheyenne, Fanny Fidenzio, Paolo Martini, Philippe Renault Jr., Master Freez, Francesco Zappalà.

Il format nazionale definitivo dedicato totalmente al mondo delle discoteche e della musica da ballo nacque nel 1993 con programmi come "Match Music Machine", "Underground Nation", "Indisco", "Only For Dj's", "Rappresenta", "Territorio Match Music" o "Match Movie". Nel giugno 1996 la Rai chiese a Match Music la produzione quotidiana del programma "Irregular Station" e il 25 ottobre 1997[1] iniziò a trasmettere via satellite all'interno del pacchetto D+, l'offerta satellitare di TELE+[2], che nel 2003 confluì in Sky Italia. Inoltre in quegli anni aveva aperto una catena di negozi a tema.

Nel novembre 2008 il cantante Morgan ottiene la carica di direttore artistico della rete per sviluppare un progetto di TV di informazione musicale.

Dal 2009 il canale trasmetteva alcuni videoclip in 16:9 anamorfico.

Il 31 dicembre 2013 il canale ha cessato le trasmissioni sulla piattaforma Sky Italia.

Dal 20 dicembre 2017 sono riprese le trasmissioni via satellite in modalità free to air, ma la programmazione è composta solo di video musicali.

Dal 26 gennaio diventa disponibile anche in Lombardia al canale 197 veicolato dalle frequenze terrestri del mux Rete 55[3].

Il 15 ottobre 2018 cessa le trasmissioni.

Volti della rete[modifica | modifica wikitesto]

  • Ylenia Totino
  • Georgia Mos
  • Namas
  • Federico Assolari
  • Alessandra Scarci
  • Alberto Cannatà

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Match Music: con Publitalia per tornare grande, su millecanali.it, Millecanali, 21 luglio 2003. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  2. ^ Tele Più, su ricerca.repubblica.it, la Repubblica, 15 settembre 1997. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  3. ^ MUX RETE 55: ARRIVA MATCHMUSIC, ELIMINATI AMICI ANIMALI TV E FMTV