Telenuovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Telenuovo
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Tipo generalista
Versioni Telenuovo
(data di lancio: 12 novembre 1979)
Editore Luigi Vinco
Sito telenuovo.it
Diffusione
Terrestre
Digitale
Telenuovo Retenord (Veneto e Trentino-Alto Adige)
DVB-T - FTA
canale 11
canale 72 SD

Telenuovo News 24 (Veneto)
DVB-T - FTA
canale 292 SD

Telenuovo Trento (Trentino-Alto Adige)
DVB-T - FTA
canale 19 SD

Telenuovo è un'emittente televisiva italiana a carattere regionale con studi a Verona e a Padova. Offre una produzione a carattere quasi esclusivamente giornalistico: telegiornali, politica locale, rubriche di approfondimento, economia, sport, dirette di eventi. Collabora con Telenuovo anche l'ex calciatore Preben Elkjær Larsen, giocatore di punta dell'Hellas Verona nell'anno dello scudetto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Telenuovo fa il suo debutto nell'etere alle 17.30 del 12 novembre 1979, fondata e diretta da Luigi Vinco e Marco Benatti. Il primo programma in onda è il cartone Lupin III[1][2]. Per alcuni anni partecipa alla syndication “Rete Italia”, che ha come capofila Telemilano di Silvio Berlusconi, con un palinsesto costituito da film, telefilm, cartoni animati e molti programmi sportivi autoprodotti. Dal 1981 Telenuovo allarga la sua emissione a tutto il Veneto e al Trentino-Alto Adige e nel maggio 1984 fa il suo debutto l'informazione con il primo telegiornale[3]. Da questo momento l'informazione diventa uno dei cardini della TV con talk show di politica, società, cronaca ed economia, approfondimenti e inchieste. Il primo telegiornale prodotto nella sede di Padova risale invece al 1994.

Nel 2007 Telenuovo inaugura il proprio portale web, attraverso il quale è possibile usufruire del servizio on demand di tutti i telegiornali, le trasmissioni e i servizi trasmessi dall'emittente. Nel 2014 l'emittente forma il Consorzio Reti Nordest assieme a TVA Vicenza e TeleChiara, dando vita al progetto televisivo Rete Nordest.

Programmi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Rosso & Nero: talk show che, con la sua edizione quotidiana alle 12.50 (oltre a quella serale del venerdì), mette a serrato confronto gli ospiti del mondo della politica, dell'economia e delle associazioni sui temi di maggiore attualità. È condotto da Mario Zwirner.
  • Prima Serata: talk show del mercoledì sera sui temi di più stretta attualità, dalla politica all'economia, con ospiti del panorama veneto.
  • L'Opinione: Mario Zwirner propone quotidianamente la sua libera "Opinione" sui fatti politici, sociali e di costume.
  • Studionews: spazio monografico che approfondisce singoli temi di attualità, dalla politica, all'economia, alla medicina, ai viaggi, salute, spettacoli, industria, agricoltura, commercio, artigianato, finanza.
  • Alé Verona: appuntamento settimanale, che segue in diretta le partitedella squadra Hellas Verona con commenti tecnici, tifo del pubblico ospite e interviste in diretta a fine gara.
  • Alé Padova: appuntamento settimanale che segue in diretta le partite del Padova, con commenti tecnici, tifo del pubblico ospite e interviste in diretta a fine gara.

Telegiornali[modifica | modifica wikitesto]

L'emittente produce quotidianamente cinque telegiornali, replicati in tre edizioni ciascuno (due per il TgVeneto):

  • TgVerona: concentrato su Verona e Provincia, si occupa quotidianamente di cronaca, politica, economia, attualità, cultura.
  • TgPadova: concentrato su Padova e Provincia, si occupa quotidianamente di cronaca, politica, economia, attualità, cultura.
  • TgGialloblù: il rotocalco sportivo quotidiano che segue il TgVerona.
  • TgBiancoscudato: il rotocalco sportivo quotidiano che segue il TgPadova.

Composizione mux nel Veneto[modifica | modifica wikitesto]

Nell'area occidentale, coperta dal canale UHF 58 la composizione del mux è la seguente:

LCN Televisione
11 Telenuovo Retenord
117 Telenuovo Padova

Composizione mux nel Trentino-Alto Adige[modifica | modifica wikitesto]

Coperta dal canale UHF 46 la composizione del mux è la seguente:

LCN Televisione
72 Telenuovo Retenord
96 Telenuovo Padova

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Nel mese di gennaio 2016 Telenuovo è risultata l'emittente più vista del Veneto[4].

Emittenti Contatti netti
Telenuovo 567.685
7 Gold TelePadova 317.770
Antenna Tre 305.968
Tva Vicenza 268.243
Rete Veneta 221.776
Nordest.Tv 169.845
7 Gold Plus 152.605
TeleChiara 132.347
TeleArena 119.919
TeleBelluno 43.238

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filmato audio 35 anni di Telenuovo, su YouTube, TgGialloblu Telenuovo, 13 novembre 2014, a 1 min 02 s. URL consultato il 18 luglio 2018.
  2. ^ Buon compleanno Telenuovo! Sono 35.., su TgGialloblu, 12 novembre 2014. URL consultato il 6 aprile 2019.
  3. ^ La Storia, su telenuovo.it. URL consultato il 29 maggio 2018.
  4. ^ Auditel - Gennaio 2016, su telenuovo.it. URL consultato il 29 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 10 dicembre 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]