Marcus Allbäck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcus Allbäck
SamlarkungenAllback.JPG
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 2011 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1992-1997Örgryte139 (52)
1997Lyngby4 (1)
1997-1998Bari16 (0)
1999-2000Örgryte64 (34)
2000-2002Heerenveen48 (25)
2002-2004Aston Villa35 (6)
2004-2005Hansa Rostock23 (6)
2005-2008Copenaghen120 (45)
2008-2009Örgryte30 (9)
2011Örgryte1 (0)
Nazionale
1999-2008Svezia Svezia73 (29)
Carriera da allenatore
2009-Svezia SveziaAssistente
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 febbraio 2009

Marcus Christian Allbäck (pron. ˈmarkɵs ˈalˌbɛk; Göteborg, 5 luglio 1973) è un ex calciatore svedese, che copriva il ruolo di attaccante. Assistente tecnico nella Nazionale svedese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Allbäck inizia la carriera professionistica con l'Orgryte. Dopo cinque anni decide di provare esperienze altrove: in Danimarca con il Lyngby - 4 presenze e una rete - e in Italia con il Bari - 24 presenze 0 reti. Ritorna poi al suo primo club.

Dal 2000 al 2004 gioca in due diverse squadre, Heerenveen e Aston Villa - due stagioni con ognuna di esse - senza grandissimi picchi in alto o in basso, prima che avvenga il suo passaggio in Germania con l'Hansa Rostock. Qui non vive una stagione felicissima, sia dal punto di vista personale (4 gol in 23 presenze), sia da quello della squadra, che retrocede in serie B.

Nell'estate del 2005 il trentaduenne Allbäck firma con i danesi del Copenaghen. Il 1º novembre 2006 realizza il primo gol di sempre nelle competizioni UEFA del Copenaghen, nonché il suo, nella vittoria 1-0 sul Manchester United. Si ripete contro il Benfica e contro il Celtic. Al termine della stagione 2006-07 viene nominato dai tifosi danesi Giocatore dell'anno, anche grazie agli 11 suoi gol, che hanno contribuito alla vittoria del secondo titolo consecutivo da parte del Copenaghen.

La sua positiva esperienza in Danimarca terminerà il 1º luglio 2008, poiché tornerà al suo primo club, l'Orgryte.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale svedese ha esordito il 27 novembre 1999 contro il Sudafrica e ha partecipato al campionato d'Europa 2000, al campionato del mondo 2002, al campionato d'Europa 2004, al campionato del mondo 2006 e al campionato d'Europa 2008

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Örgryte IS: 2000
FC Copenaghen: 2005-06; 2006-07

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Copenhagen: 2005-2006

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Örgryte IS:1999

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]