Malachia (Disney)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Malachia
UniversoDisney
Nome orig.Tabby
Lingua orig.Inglese
Autori
EditoreThe Walt Disney Company
1ª app.2 agosto 1964
Speciegatto
SessoMaschio

Malachia (in originale Tabby) è un personaggio Disney creato da Dick Kinney e Al Hubbard come gatto domestico di Paperino.

Ha esordito sul numero 453 di Topolino, nella storia Paperino e il fanatico igienista.

Dotato di una forte personalità, ha un controverso rapporto con Paperoga, sbilanciato verso l'odio reciproco. A un certo punto, tuttavia, pare essere stato ceduto da Paperino proprio a Paperoga. Ricorrente nelle storie dei suoi creatori -e soprattutto di Tony Strobl- e della tradizione americana, è ormai inutilizzato sulle pagine di Topolino, se non per le storie con il nipote di Paperoga, Pennino. Ha il pelo di colore beige e passa le sue giornate a sonnecchiare su un cuscino.

È apparso per l'ultima volta nel 2005, in una storia in cui voleva diventare un attore in uno spot, per poi rifare un cameo dopo 10 anni nella storia a fumetti del 2015 "Paperino e l'idolo acquatico" di Francesco Artibani e Silvio Camboni pubblicata all'interno del numero 3087 di Topolino. Spesso disegnato color arancione, tigrato di rossiccio e il petto bianco. È anche raffigurato sempre a caccia di pesci.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]