Professor Enigm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Professor Enigm
UniversoDisney
Nome orig.Doctor Einmug
Lingua orig.Inglese
Autore
1ª app.luglio 1943
Speciecane antropomorfo

Il Professor Enigm (Doctor Einmug) è un personaggio dei fumetti della Disney. Appare per la prima volta nel 1936 nella storia Topolino e il mistero dell'uomo nuvola, disegnata da Floyd Gottfredson.

Genesi e sviluppo del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

È uno scienziato atomico ispirato al fisico tedesco Albert Einstein, del quale però non ha i tratti somatici; il suo nome originale, Einmug, è una contrazione di Einstein e Mug, che significa gonzo, ma anche intelligentone ed ancora, proprio come Stein, boccale. Nella versione originale della sua prima storia (Topolino e il mistero dell'uomo nuvola) si esprime con un forte accento tedesco e ne utilizza esclamazioni tipiche; in questa storia è uno stravagante scienziato che vive in un'isola sospesa nel cielo; ha scoperto come sfruttare l'energia atomica con grandi benefici, ma anche provocare morte e distruzione e per questo si rifiuta di venderla; per questo dopo che Gambadilegno tentò senza successo di rubargli la formula, Enigm lasciò la Terra perché il mondo non era ancor pronto per l'energia atomica. Di primo impatto burbero e diffidente, mostra di avere una grande umanità, in quanto è consapevole delle terribili conseguenze che le sue invenzioni potrebbero avere sul genere umano.

Dopo questa prima storia, riappare nell'avventura di Paperino, di tre anni dopo, Donald with Mac in: Doctor Einmug's Slave (1940), prodotta in Inghilterra per il settimanale Mickey Mouse Weekly; qui incontra ancora Gambadilegno. Nel 1959 il personaggio riappare[1] nella storia italiana Topolino e la dimensione Delta di Romano Scarpa, dove, dopo esser andato a vivere nella dimensione Delta, ha ingrandito due atomi antropomorfi (Atomino Bep Bep e Atomino Bip Bip) fino a far raggiungere loro dimensioni umane; i due atomi possono soffiare un fascio di mesoni, in grado di modificare la struttura della materia (per esempio trasformando il ferro in cioccolato, o la neve in zucchero) e altre cose straordinarie che originariamente servivano per aiutare lo scienziato; purtroppo Atomino Bep Bep fugge alleandosi con Gambadilegno, ma Topolino e Atomino Bip Bip riescono a fermarli. In questa storia, a differenza della prima, ha la pelle rosata invece che marrone. Romano Scarpa utilizzerà il personaggio in almeno altre due storie. Il Dr. Enigm e Atomino Bip Bip apparvero spesso in molte storie di Topolino degli anni sessanta e settanta, mentre oggi compaiono meno frequentemente. Nella storia Topolino e la rivolta delle ombre si scopre che possiede un maniero poco distante da Topolinia.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ se escludiamo il remake che, nel 1949, Bill Wright fece della storia d'esordio del personaggio