Orso Onofrio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Orso Onofrio
UniversoDisney
Nome orig.Humphrey Bear
Lingua orig.Inglese
Autori
StudioWalt Disney Productions
1ª app.23 ottobre 1953
1ª app. inIl tappetorso
Voci orig.
Voce italianaRoberto Draghetti (dal 1999)
SpecieOrso grizzly
SessoMaschio

Orso Onofrio (Humphrey Bear), in passato noto anche come Gelsomino, Serafino o Brunone, è un personaggio immaginario dell'animazione e dei fumetti Disney. È un orso Grizzly che fa da buffonesco antagonista di Paperino e di Ocarina, il ranger del parco in cui vive. È apparso per la prima volta nel corto Il tappetorso (1953).

Carattere e apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Diversamente dagli altri orsi, vive al parco di Brownstone e il suo capo, il ranger Ocarina, gli consiglia sempre severamente delle cose da fare. È uno degli antagonisti animali di Paperino. Appare nei cartoni classici di Paperino, in due cartoni classici dedicati a lui, in Mickey Mouse Works e House of Mouse - Il Topoclub. Pur essendo posto come antagonista di Paperino, nei corti animati, Onofrio non è malvagio bensì molto goloso, pigro e avido ma soprattutto un gran pasticcione. Tipico del personaggio è l'attacco di panico nei momenti di difficoltà in cui cerca una via di fuga in ogni direzione.

I due cortometraggi completamente dedicati a Onofrio, usciti entrambi nel 1956, sono:

  • L'orso pescatore (Hooked Bear)
  • Ripuliamo il parco (In the Bag)

Altri cortometraggi sono: L'orso goloso (Beezy Bear), Paperino, l'inverno e gli orsi (Bearly Asleep), Sorridi e sopportalo (Grin and Bear it) e Paperino a caccia (Rugged Bear).

Appare anche nell'episodio L'orso babysitter di Cip & Ciop agenti speciali.

Appare anche nella serie animata La leggenda dei tre Caballeros.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]