Calisota

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Calisota
Localisation de Donaldville.svg
Nome originaleCalisota
TipoStato
Creazione
SagaBanda Disney
IdeatoreCarl Barks
Appare inBanda Disney
Caratteristiche immaginarie
PianetaTerra
ContinenteAmerica
CapitalePaperopoli
LingueInglese

Il Calisota è un immaginario stato degli Stati Uniti d'America, appartenente all'universo Disney, citato per la prima volta dal cartoonist Carl Barks, che per idearne il nome probabilmente fuse i nomi di California e Minnesota.

La mappa Calisota assomiglia ad una mappa della California del Nord, con Paperopoli corrispondente ad una zona costiera in Contea di Humboldt nei pressi della città di Eureka, situato sul Baia di Humboldt.[1]

Le interpretazioni sull'estensione effettiva dello Stato, però, sono differenti. Infatti, mentre per Barks il Calisota è un piccolo Stato il cui territorio è di poco più vasto rispetto a quello occupato dalla sua capitale, Paperopoli (la circostanza è confermata dalla presenza dell'ambasciata paperopolese in Zio Paperone e il tesoro di Marco Polo), il suo erede più fedele, Don Rosa, pensa al Calisota come ad uno Stato di più ampia estensione (vedi La Saga di Paperon de Paperoni), inquadrato dagli Stati Uniti d'America ma indipendente, come possono esserlo San Marino o la Città del Vaticano in Italia. Più simile a quella di Rosa è la visione di Romano Scarpa, che in Topolino imperatore della Calidornia, indipendentemente da Barks, chiama lo Stato in cui sono presenti le città di Paperopoli e Topolinia (nell'edizione italiana è presente Giuncavilla, che diventa Ocopoli in quella francese) Calidornia. Tutte queste tre versioni, però, hanno in comune la collocazione geografica, ponendo lo Stato di fronte all'Oceano Pacifico. Tale posizione è stata, successivamente, confermata sia su Duck Tales (anche se nel 41º episodio il Deposito di Paperone è posto sul lato opposto), sia su Quack Pack.

Lo stemma dello Stato, che poi è quello di Paperopoli, è un papero dorato su campo blu (vedi la già citata Zio Paperone e il tesoro di Marco Polo).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Don Rosa, On The Life and Times of Scrooge McDuck, Gemstone Publishing, 2005, ISBN 0911903968

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]