Paperino e i buoni propositi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paperino e i buoni propositi
fumetto
Titolo orig.Donals Tames His Temper
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
TestiCarl Barks
DisegniCarl Barks
Char. designCarl Barks
EditoreDell Comics
Collana 1ª ed.Walt Disney's Comics and Stories 64
1ª edizionegennaio 1946
Albiunico
Editore it.Arnoldo Mondadori Editore
Collana 1ª ed. it.Topolino
1ª edizione it.dicembre 1949
Albi it.unico

Paperino e i buoni propositi (Donald Tames His Temper) è una breve storia a fumetti realizzatta da Carl Barks del 1946 avente come protagonista Paperino. Conta in tutto dieci tavole ed è stata pubblicata in Italia sul n. 9 di Topolino nel dicembre del 1949.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Paperina costringe Paperino a compiere buoni propositi almeno per la vigilia di capodanno. Così il povero papero decide di tentare in ogni modo di non perdere la pazienza malgrado le monellerie di Qui, Quo e Qua e, non sapendo cosa fare, chiama Paperina che gli consiglia di dare ai nipoti una punizione severa. Paperino decide di seguire l'avvertimento ed inizia a picchiare i nipoti dopo aver visto inferocito una loro scusa per non essere puniti che rubava l'idea dello zio.

Altre pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Noi paperi (1978)
  • Complete Carl Barks vol. 3 (1980)
  • Zio Paperone n. 22 (1991)
  • Carl Barks Comic Art vol. 4 (1996)
  • I classici del fumetto vol. 10 (2000)
  • Topolino Story n.1 (2005)
  • La grande dinastia dei paperi n. 37 (2008)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]