Cefalotina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Cefalotina
Cefalotin.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC16H16N2O6S2
Massa molecolare (u)396.44 g/mol
Numero CAS153-61-7
Numero EINECS205-815-7
Codice ATCJ01DB03
PubChem6024
DrugBankDB00456
SMILES
CC(=O)OCC1=C(N2C(C(C2=O)NC(=O)CC3=CC=CS3)SC1)C(=O)O
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
intravenosa
Dati farmacocinetici
Emivita30 minuti 1 ora
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossico a lungo termine
pericolo
Frasi H317 - 334
Consigli P261 - 280 - 342+311 [1]

La cefalotina è un principio attivo del gruppo delle cefalosporine.

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il principio attivo è efficace contro infezioni delle vie repiratorie, del tratto urinario e altre.

Controindicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Controindicata in caso di ipersensibilità nota al farmaco o ai componenti simili.

Effetti collaterali[modifica | modifica wikitesto]

Fra gli effetti collaterali nausea, dolore nella sede dell'iniezione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 01.12.2011, riferita al sale sodico

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]