Carindacillina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Carindacillina
Carindacillin.png
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC26H26N2O6S
Massa molecolare (u)494.55 g/mol
Numero CAS26605-69-6
Numero EINECS247-845-3
Codice ATCJ01CA05
PubChem93184
SMILES
CC1(C(N2C(S1)C(C2=O)NC(=O)C(C3=CC=CC=C3)C(=O)OC4=CC5=C(CCC5)C=C4)C(=O)[O-])C.[Na+]
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
Orale
Indicazioni di sicurezza

La carindacillina, nota anche come carbenicillina indanil, è un antibiotico del gruppo delle penicilline, profarmaco della carbenicillina[1].

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il principio attivo è efficace contro alcune infezioni delle vie respiratorie[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b English AR, Retsema JA, Ray VA, Lynch JE, Carbenicillin indanyl sodium, an orally active derivative of carbenicillin, in Antimicrob. Agents Chemother., vol. 1, nº 3, marzo 1972, pp. 185–91, PMC 444190, PMID 4558137.