Park Ji-Sung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Park Ji-Sung
Park Ji-Sung vs Fulham 2010.jpg
Park Ji-Sung con la maglia del Manchester United nel 2010.
Dati biografici
Nazionalità Corea del Sud Corea del Sud
Altezza 173 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 14 maggio 2014
Carriera
Squadre di club1
2000-2002 Kyoto Purple Sanga Kyoto Purple Sanga 76 (11)
2002-2005 PSV PSV 91 (17)
2005-2012 Manchester Utd Manchester Utd 134 (19)
2012-2013 QPR QPR 22 (0)
2013-2014 PSV PSV 23 (2)
Nazionale
2000-2011 Corea del Sud Corea del Sud 100 (13)
Palmarès
Coppa Asia.svg Coppa d'Asia
Bronzo Qatar 2011
Asian Games logo.svg Giochi asiatici
Bronzo Busan 2002
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 settembre 2013

Park Ji-Sung 박지성?, 朴智星? (pron. pak tɕi sʌŋ; Suwon, 25 febbraio 1981) è un ex calciatore sudcoreano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha cominciato la sua carriera professionistica nelle file del Kyoto Purple Sanga, giocandovi per tre stagioni, dal 2000 al 2002. Lì venne notato dagli scout del PSV Eindhoven, che lo portarono in Olanda.

Dopo una prima stagione di ambientamento, nel 2004-2005 è risultato decisivo nella conquista dello scudetto del PSV e ancora più determinante in Champions League. Park (come viene comunemente chiamato) ha segnato al Milan in semifinale, che alla fine non valse l'accesso alla finale (vi riuscirono i milanisti segnando prima dello scadere).

Il 22 giugno 2005 è stato acquistato dal Manchester United per 7,3 milioni di euro. Con il Manchester United ha vinto la UEFA Champions League 2007-2008 battendo in finale il Chelsea a Mosca. Dopo aver giocato da titolare contro la Roma nei quarti di finale e contro il Barcellona nelle semifinali, non è sceso in campo durante la finale. Rimane tuttora l'unico asiatico ad aver vinto il trofeo.

Il 10 luglio 2012 firma un biennale con il Queens Park Rangers.

Il 7 agosto 2013 torna in prestito al PSV Eindhoven. Debutta il 20 agosto in PSV-Milan 1-1, gara valida per i preliminari di Champions League. Segna il suo primo gol il 24 agosto in Heracles-PSV 1-1 di campionato al minuto 86 entrato in campo da pochi secondi. Si ripete il 22 settembre in PSV-Ajax 4-0.

Il 14 maggio 2014 annuncia il ritiro dal calcio giocato

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale sudcoreana Park, oltre ad aver preso parte alla Coppa del mondo, ha collezionato 89 presenze e ha segnato 13 gol. Ha debuttato nel 2000 in un'amichevole persa contro il Messico. Ha anche partecipato ai Giochi olimpici australiani di Sydney 2000.

Nei Mondiali nippo-coreani del 2002 segnò il gol che eliminò dalla competizione il Portogallo e che valse la qualificazione agli ottavi di finale della sua Nazionale, la quale raggiunse in quel torneo uno storico quarto posto. Proprio a causa di ciò, la sua città natale, Suwon, il 27 giugno 2005 gli ha dedicato il nome di una strada, precisamente la Park Ji-Sung Road (Park Ji-Sung Road, Suwon).

Ai Mondiali del 2006 ha segnato il gol che ha permesso alla Corea del Sud di pareggiare con la Francia.

Durante il primo incontro valevole per la qualificazione ai Mondiali di Sudafrica 2010 che ha visto la Corea del Sud battersi contro il Turkmenistan, Park ha segnato un gol al 70' che è andato a sommarsi agli altri tre della partita per il risultato finale di 4-0 a favore della Nazionale sudcoreana. Nella partita contro la Giordania il giocatore del Manchester United ha segnato il primo gol al 38' nella partita finita 2-2.

Nella seconda fase di qualificazione ai Mondiali di Sudafrica 2010, alla quale la squadra sudcoreana ha avuto accesso classificandosi prima con 12 punti a pari merito con la Corea del Nord, Park ha realizzato un gol nella partita disputata contro gli Emirati Arabi terminata con il punteggio di 4-1.

Il 12 giugno 2010, all'esordio del Mondiale sudafricano, la sua Nazionale ha battuto la Grecia per 2-0: il raddoppio è stato siglato proprio dall'ex centrocampista del PSV.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 agosto 2013.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000 Giappone Kyoto Purple Sanga JL2 13 1 CG+CYN 1+2 0 - - - - - - 16 1
2001 JL2 38 3 CG+CYN 1+1 0 - - - - - - 40 3
2002 JL1 25 7 CG+CYN 4+0 1+0 - - - - - - 29 8
Totale Kyoto Purple Sanga 76 11 9 1 - - - - 85 12
2002-2003 Paesi Bassi PSV Eindhoven ED 8 0 CO 0 0 UCL 0 0 - - - 8 0
2003-2004 ED 28 6 CO 1 0 UCL+CU 10 0 SO 1 0 40 6
2004-2005 ED 28 7 CO 3 2 UCL 13 2 - - - 44 11
Totale PSV Eindhoven 64 13 4 2 23 2 1 0 92 17
2005-2006 Inghilterra Manchester United PL 33 1 FAC+LC 2+3 0+1 UCL 6 0 - - - 44 2
2006-2007 PL 14 5 FAC+LC 5+0 0 UCL 1 0 - - - 20 5
2007-2008 PL 12 1 FAC+LC 2+0 0 UCL 4 0 CS 0 0 18 1
2008-2009 PL 25 2 FAC+LC 3+1 1+0 UCL 9 1 CS+SU+Cmc 0+1+1 0 40 4
2009-2010 PL 17 3 FAC+LC 0+2 0 UCL 6 1 CS 1 0 26 4
2010-2011 PL 15 5 FAC+LC 1+2 0+2 UCL 9 1 CS 1 0 28 8
2011-2012 PL 17 2 FAC+LC 1+3 0+1 UCL 7 0 CS 0 0 28 3
Totale Manchester United 134 19 25 5 42 3 4 0 205 27
2012-2013 Inghilterra Queens Park Rangers PL 22 0 FAC+LC 0+2 0+0 - - - - - - 24 0
Totale Queens Park Rangers 22 0 2 0 0 - - 24 0
2013-2014 Paesi Bassi PSV Eindhoven ED 9 2 CO - - UCL 2 0 2 0
Totale carriera 307 45 40 8 67 5 5 0 408 56

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Kyoto Purple Sanga: 2001-2002
PSV Eindhoven: 2002-2003, 2004-2005
PSV Eindhoven: 2003
PSV Eindhoven: 2005
Manchester United: 2005-2006, 2008-2009, 2009-2010
Manchester United: 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009, 2010-2011
Manchester United: 2007, 2008, 2010, 2011

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Manchester United: 2007-2008
Manchester United: 2008

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]