Demi Lovato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Demi Lovato
Demi Lovato nel 2013
Demi Lovato nel 2013
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop rock[1]
Rhythm and blues[1]
Soul[1]
Dance pop
Periodo di attività 2000 – in attività
Strumento pianoforte, chitarra, batteria
Etichetta Stati Uniti Hollywood Records
Album pubblicati 4
Studio 4
Live 2
Colonne sonore 3
Sito web
Autografo di Demi Lovato

Demetria Devonne "Demi" Lovato (Albuquerque, 20 agosto 1992[2]) è una cantautrice e attrice statunitense. Fece il suo esordio da bambina, come attrice nel programma Barney & Friends[3]. È conosciuta per aver interpretato Mitchie Torres in Camp Rock e Sonny Munroe in Sonny tra le stelle. Come solista musicale, Demi pubblica nel 2008 il suo primo album Don't Forget, che debutta al secondo posto della Billboard 200 vendendo 89.000 copie solo nella prima settimana.[4] In totale, l'album vende oltre 500.000 copie e ottiene il disco d'oro negli Stati Uniti d'America.[5] Il secondo album Here We Go Again esce il 21 luglio 2009[6] e, nella prima settimana, vende 108.000 copie.[7] Il suo terzo album in studio Unbroken esce il 20 settembre 2011. Raggiunge la quarta posizione della Billboard 200. Dal 2012 è giudice di The X Factor, anche se è stato annunciato che non siederà al tavolo dei giudici per la quarta edizione.[8] Il suo quarto album di inediti, Demi, è stato pubblicato il 14 maggio 2013.[9] Il primo singolo estratto dall'album è Heart Attack, uscito il 25 febbraio 2013. Il secondo e il terzo singolo estratti sono Made in the USA, uscito il 16 luglio 2013, e Neon Lights, uscito il 19 novembre 2013. Il quarto singolo estratto, Really Don't Care, è uscito il 20 maggio 2014.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Demi Lovato nasce ad Albuquerque, Nuovo Messico il 20 agosto 1992[10] da Patrick Lovato (morto di cancro il 22 giugno 2013[11]) e Dianna Hart (poi coniugata De la Garza) e cresce a Dallas. Ha origini messicane, italiane e irlandesi.[12][13] Ha una sorella maggiore, Dallas Lovato, una sorella minore dal lato materno, Madison De La Garza[10] ed una sorella maggiore dal lato paterno, Amber, che Demi ha conosciuto solo nel 2012 al suo ventesimo compleanno[14]. Inizia a suonare il pianoforte a sette anni. Nello stesso anno intraprende anche la carriera di attrice interpretando, insieme a Selena Gomez, la settima e l'ottava stagione della serie per bambini Barney & Friends.[13]

In un'intervista con Ellen DeGeneres, Lovato racconta di aver subito frustranti atti di bullismo all'età di 12 anni tanto da chiedere a sua madre di darle un'istruzione domiciliare.[10] Nell'aprile del 2009 riceve il diploma.[15] Successivamente, diventa portavoce dell'organizzazione anti bullismo PACER e appare nel programma America's Next Top Model della CNN per parlare a favore di questa causa.[16]

Nel 2006 interpreta Danielle Curtin nella puntata "First Down" di Prison Break. Appare inoltre nella seconda stagione della serie televisiva Just Jordan, dove interpreta Nicole.

2007-2009: Camp Rock, Don't Forget, Sonny tra le stelle[modifica | modifica wikitesto]

Demi Lovato e i Jonas Brothers nel 2008 sul set di Camp Rock 2.

Nell'estate del 2007 fa un'audizione per Camp Rock e la serie televisiva Sonny tra le stelle: ottiene entrambe le parti.[17] Durante l'audizione di Camp Rock, il presidente della Disney Gary Marsh chiede a Demi di cantare.[18] Canta Ain't No Way di Aretha Franklin e il vicepresidente Bob Cavallo rimane impressionato dalle sue doti canore.[18] Ottiene così il ruolo di protagonista nel Disney Channel Original Movie e firma un contratto discografico con la Hollywood Records all'inizio del 2008.[17] In Camp Rock interpreta Mitchie Torres, una ragazza quattordicenne che sogna di diventare una cantante. Il film debutta il 20 giugno 2008 negli Stati Uniti ed è visto da 8,9 milioni di spettatori, rendendola popolare tra gli adolescenti.[19] Nel film canta This Is Me con Joe Jonas e altre tre delle canzoni presenti nella colonna sonora. This Is Me raggiunge la nona posizione della Billboard Hot 100. Nel settembre 2008 diventa la cantante di supporto del Burnin' Up Tour dei Jonas Brothers. Dall'album di debutto Don't Forget vengono estratti i singoli Get Back, La La Land e Don't Forget. Tutti ricevono un discreto successo, ed entrano nella classifica Billboard Hot 100 tra la quarantesima e la cinquantesima posizione. La serie Sonny tra le stelle, dove interpreta Sonny Munroe, debutta l'8 febbraio 2009 in America. Nel giugno 2009 interpreta la Principessa Rosalinda nel film Programma protezione principesse, insieme a Selena Gomez. Il film è visto da 9.800.000 spettatori. Diventa un membro della Disney Friends for Change. Demi Lovato, Miley Cyrus, Selena Gomez e i Jonas Brothers registrano Send It On[20], un singolo di beneficenza che debutta nella Billboard Hot 100 alla ventesima posizione. Nel 2010, sempre per scopi benefici[senza fonte], registra Make a Wave con Joe Jonas.

2009-2010: Here We Go Again e Camp Rock 2: The Final Jam[modifica | modifica wikitesto]

Agli inizi del 2009, per promuovere il secondo album che uscirà nei mesi successivi, annuncia un nuovo tour estivo.[21] Inizia il 21 giugno a Hartford, Connecticut e termina il 24 agosto dello stesso anno ad Atlantic City, New Jersey. Here We Go Again esce il 21 giugno 2009 e debutta alla prima posizione della Billboard 200 con 108.000 copie vendute nella prima settimana.[22] Riceve per lo più recensioni positive da parte della critica. Billboard definisce la Lovato come "un talento naturale che potrebbe prendere il volo una volta detto addio alla Disney".[23] Allmusic inserisce Here We Go Again nella classifica dei migliori album pop del 2009.[24] L'album è preceduto dall'omonimo singolo pubblicato il 23 giugno. Raggiunge la quindicesima posizione della classifica Billboard Hot 100.[25] Il secondo singolo estratto, Remember December, rilasciato il 17 novembre, non entra nella classifica della Billboard (alla numero 106).

Demi Lovato in concerto nel 2010.

Nel settembre 2009 inizia la produzione del seguito di Camp Rock, Camp Rock 2: The Final Jam che esce il 3 settembre 2010 e viene visto da 8 milioni di spettatori.[26][27] Nel 2010 registra la seconda stagione di Sonny tra le stelle e appare come guest star in un episodio di Grey's Anatomy. Interpreta Haley, una ragazza presumibilmente schizofrenica. EW recensisce la performance della Lovato affermando: "Anche un osservatore imparziale penserebbe che la principessa Disney ha fatto un buon lavoro interpretando un'adolescente con tendenze suicide di 16 anni che tenta di strapparsi gli occhi fuori dalle orbite".[28] Nel mentre, Demi inizia a uscire con Joe Jonas[29], conosciuto durante le riprese di Camp Rock; concludono la relazione a maggio. Il 23 maggio 2010 inizia il suo South American Tour, iniziato a Santiago del Cile, e concluso il 28 dello stesso mese a San Paolo del Brasile.[30]

Demi Lovato nel 2012.

Il 27 aprile 2010 i Jonas Brothers annunciano la partecipazione di Demi Lovato come guest star al loro Jonas Brothers Live In Concert Tour.[31] Demi abbandona il tour prima della sua fine per entrare in una clinica specializzata in cui curare i suoi problemi emotivi.[32] Molte fonti affermano che Demi sia entrata in clinica subito dopo aver tirato un pugno alla ballerina Alex Welch, colpevole di aver informato il tour manager di alcuni comportamenti inadeguati della Lovato facendola litigare col suo patrigno e il suo manager.[33] Il 28 gennaio 2011, Demi Lovato finisce il suo trattamento in clinica.[34] Durante un'intervista a Good Morning America del 20 aprile 2011, Demi afferma di esser stata in cura per bulimia e autolesionismo presso la Timberline Knolls in Illinois.[35]

2011 e 2012: Unbroken e X-Factor USA[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 inizia a lavorare al suo terzo album. Nell'aprile 2011, afferma che non sarebbe più tornata a recitare sul set di Sonny tra le stelle per concentrarsi sulla carriera musicale.[36]

Demi Lovato canta "Skyscraper".
Demi Lovato nel 2012.

Il suo terzo album, Unbroken, esce il 20 settembre 2011.[37] La stessa Lovato descrive l'album come "più pop, più R&B, ispirato al sound di Keri Hilson e Rihanna".[38] Il rapper Timbaland dichiara di esser molto interessato ad una collaborazione con lei.[39] Conferma di star lavorando ad un duetto con il produttore nel luglio 2011. Il primo singolo estratto dall'album, "Skyscraper" debutta il 12 luglio 2011 ed entra al decimo posto nella Billboard Hot 100. È il suo primo singolo ad entrare nella top ten della Billboard.[40]. Unbroken debutta nella classifica italiana al 22º posto nel mese di aprile. Give Your Heart a Break è il secondo singolo dell'album. Il video musicale viene presentato il 3 aprile e si posiziona nella classifica video di iTunes Italia al terzo posto. Pochi giorni dopo la cantante annuncia, tramite Twitter, di aver iniziato a lavorare al quarto album. Verso aprile del 2012, su MTV esce un documentario speciale chiamato Stay Strong sul periodo trascorso in riabilitazione. Nel documentario, Demi si apre ufficialmente con i suoi fan parlando delle sue battaglie giornaliere riguardanti il disordine alimentare e del suo ritorno in tour. Le fecero i complimenti molti artisti come Katy Perry, Lucy Hale, Selena Gomez, Ashley Tisdale, Kelly Clarkson, Britney Spears e tanti altri. È stata uno dei quattro giudici principali di The X Factor, accanto allo storico Simon Cowell, L.A. Reid e al nuovo acquisto Britney Spears. Ai Teen Choice Award del 2012 Demi vince sia nella categoria "miglior artista femminile dell'estate" che in quella "miglior celebrità su Twitter". Inoltre è stata nominata ed ha vinto agli MTV VMA Awards 2012 nella categoria: "Best Video With a Message" con il suo singolo Skyscraper. In un'intervista, la cantante ha dichiarato che il suo quarto album parlerà di lei, inizierà a lavorarci due mesi dopo gli MTV Video Music Awards e ha intenzione di rilasciare un nuovo singolo entro la fine del 2012. Nel mese di settembre, il suo singolo "Give Your Heart a Break" è al primo posto nelle classifiche americane, superando Katy Perry, Flo Rida, David Guetta e altri.[senza fonte]

2012-2013: Demi[modifica | modifica wikitesto]

Demi Lovato è entrata in sala di registrazione, per il suo quarto album, nel mese di ottobre 2012. La cantante ha dichiarato che il nuovo album può considerarsi la seconda parte del precedente album Unbroken. Userà dei veri strumenti, si allontanerà dalla musica elettropop e non userà dubstep. I testi delle nuove canzoni, dichiara, saranno ancora più maturi rispetto all'album precedente. Nel mese di dicembre 2012, la cantante è entrata in studio con la cantante Cher Lloyd per registrare Really Don't Care, ottava traccia del nuovo album.

Demi Lovato nel 2012.

La cantante viene candidata ai People's Choice Awards 2013 in quattro categorie. Vince nella categoria "Best Celebrity Judge".

Il 25 dicembre, la cantante rilascia un video su YouTube, dove si esibisce in una cover, accompagnata da una chitarra e un pianoforte, della canzone "Angels Among Us" per beneficenza alle famiglie in Newtown, colpite dalla strage del killer che ha ucciso i loro figli in una scuola elementare. Il 12 febbraio, sul sito della cantante, viene rilasciato uno snippet e la cover di Heart Attack primo singolo estratto dal suo quarto album di inediti, e il 25 febbraio su therealdemilovato viene pubblicato il video riguardante l'audio del singolo, e reso pubblico in vendita anche su iTunes. Il 4 marzo, Heart Attack, fu rilasciato su iTunes Italia, raggiungendo la #7 posizione. Il nome e la data dell'uscita del quarto album sono stati rilevati il 1º aprile 2013. Il nome dell'album sarà Demi e uscirà il 14 maggio. Il 7 maggio, Demi sul suo profilo twitter inserisce il link a un sito dove poter ascoltare in anteprima l'album. Il secondo singolo estratto è Made In The USA, rilasciato il 4 luglio.

Nel mese di agosto, la cantante festeggia il suo compleanno in Africa per beneficenza. Dona 50.000 dollari per costruire una nuova scuola. I video ufficiali di Heart Attack, Skyscraper e Give Your Heart a Break ottengono il Vevo Certified per aver raggiunto 100.000.000 di visualizzazioni. La cantante entra a far parte della quinta stagione di Glee nei panni di Dani. La cantante ha annunciato che il "Neon Lights Tour", si terrà in Stati Uniti, Canada e alcuni paesi del Sud America tra cui Brasile e Chile, inizierà a febbraio e terminerà a maggio 2014. Il 19 novembre esce il primo libro della cantante: "Staying Strong: 365 Day a Year"[41]. Il terzo singolo estratto dall'album è Neon Lights, il video ufficiale è stato rilasciato sul canale Vevo della cantante il 21 novembre. In 12 ore ha ottenuto più di 2.000.000 di visualizzazioni. La cantante lo descrive come "il video della mia crescita. Sono riuscita a creare qualcosa di più sexy e maturo, ma senza uscire fuori dagli schemi".

Il 23 ottobre 2013 viene pubblicato su iTunes il nuovo singolo di Demi Lovato, una cover di “Let It Go”, che ritorna a collaborare con la Disney per la colonna sonora del 53º classico Disney, “Frozen - Il regno di ghiaccio”. La canzone, nella sua versione originale cantata da Idina Menzel, ha vinto il premio Oscar nella categoria "Miglior canzone", a sua volta il film “Frozen - Il regno di ghiaccio” ha vinto il premio Oscar nella categoria "Miglior film d'animazione"[42].

2014-presente: Neon Lights Tour e Demi World Tour[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine del 2013 la Lovato ha confermato che nel 2014 si dedicherà alla nuova musica e specialmente al tour. Il 9 febbraio 2014 inizia il Neon Lights Tour in USA e Canada, che l'ha tenuta impegnata nei mesi di febbraio, marzo e aprile (quest'ultimo in Sud America), per concludersi il 1° giugno 2014 a Londra al KOKO.

Nel mese di maggio, durante una livechat, Demi annuncia il suo quarto singolo, tratto dall'album Demi, Really Don't Care feat. Cher Lloyd. Il 14 maggio 2014 viene rilasciato il lyric video di Really Don't Care su VEVO, realizzato dai fans brasiliani[43]. Il 20 maggio 2014 la band The Vamps annuncia un duetto con Demi Lovato nella canzone Somebody to You.

Il 28 maggio 2014 viene pubblicato un video sul canale ufficiale della cantante dove annuncia un tour mondiale, il Demi World Tour. Demi comunica solo le date della lega nord-americana che si svolgeranno negli USA e in Canada. La prima leg del tour è iniziata il 6 settembre al Baltimora Arena nel Maryland e si concluderà il 27 ottobre al Barclays Center di Brooklyn, New York.[senza fonte] Ad accompagnarla nel tour saranno Christina Perri e i MKTO che apriranno i concerti.[44].

Il giorno seguente il cantante Enrique Iglesias ha confermato via Twitter che Demi aprirà i suoi concerti del Sex&Love Tour nel Regno Unito, che si terranno a Glasgow, Birmingham, Londra e Manchester a novembre.[45]

Per quanto riguarda la nuova musica, il cantante Ed Sheeran ha confermato in un'intervista che lui e Demi stanno lavorando su un pezzo insieme per il nuovo album della cantante. Inoltre Demi ha annunciato durante una conferenza stampa che si prenderà una pausa dallo studio di registrazione, per dedicarsi al tour, e che registrerà durante le pause del tour. [senza fonte]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Demi Lovato durante il Neon Lights Tour.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia di Demi Lovato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Tour[modifica | modifica wikitesto]

Premi e Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premi Categoria Performance Esito
2009 ALMA Award "Special Achievement In Music" Se stessa Candidatura[46]
Nickelodeon Australian Kids' Choice Awards "Favorite International Singer" Se stessa Vinto[47]
Teen Choice Award "Choice TV – Breakout Star Female" Sonny tra le stelle Vinto
"Choice Music – Tour" (con David Archuleta) Summer Tour 2009 Vinto
"Choice Summer TV Show" Programma protezione principesse Vinto
"Choice Other Stuff – Red Carpet Icon: Female" Se stessa Candidatura
"Choice Summer – TV Star-Female" Programma protezione principesse Candidatura
Young Artist Awards "Best Performance in a TV Movie – Leading Young Actress" Camp Rock Candidatura[48]
2010 Hollywood Teen TV Awards "Teen Pick Actress: Comedy" Sonny tra le stelle Vinto
"Best Actrss" Camp Rock 2 Vinto
"Best album" Here We Go Again Vinto
"Best singer" Se stessa Vinto
"Best star on the red carpet" Se stessa Vinto
"Best series" Sonny tra le stelle Vinto
"Best couple" Se stessa e Joe Jonas Vinto
Hot Hits "Top Teen Star of 2010" Se stessa Vinto
J-14 Teen Icon Awards "Iconic Couple" Se stessa e Joe Jonas Vinto
"Iconic Female Star" Se stessa Vinto
"Iconic Triple Threat" Se stessa Vinto
People's Choice Awards "Favorite Breakout Music Artist" Se stessa Candidatura[49]
Poptastic Awards "Favourite singer" Here We Go Again Vinto
Most Beautiful Faces[50] "Most Beautiful Faces 2010" Se stessa 49º posto
Teen Choice Award[51] "Choice TV Comedy Actress" Sonny tra le stelle Candidatura
"Choice Breakout Artist: Female" Se stessa Vinto
"Choice Pop Album" Here We Go Again Candidatura
"Choice Love Song" Catch Me Candidatura
"Choice Hook Up" (con We the Kings) We'll Be a Dream Candidatura
Young Artist Awards "Best Performance in a TV Movie, Miniseries, or Special – Leading Young Actress" Programma protezione principesse Candidatura[52]
2011 ALMA Award "Favorite TV Actress – Leading Role in a Comedy" Sonny tra le stelle Vinto[53]
Do Something Awards[54] "TV Star" Sonny tra le stelle Vinto
"Charity Song" (con Joe Jonas) Make A Wave Vinto
J-14 Teen Icon Awards[55] "Iconic Singer" Se stessa Vinto
"Iconic Song" Skyscraper Vinto
"Iconic Tweeter" Se stessa Vinto
"Iconic Heart" Love is Louder than the Pressure to be Perfect Vinto
"Iconic Female Star" Se stessa Vinto
"Icon of the Year" Se stessa Candidatura
O Music Awards[56] "Fan Army FTW" Lovatics Candidatura
"Best Artist with a Cameraphone" Se stessa Vinto
People's Choice Awards "Favorite TV Guest Star" Grey's Anatomy Vinto
Poptastic Awards "Female Style Idol" Se stessa Candidatura
"Female Singer" Se stessa Candidatura
"Female Actress" Se stessa Candidatura
"Female Beauty" Se stessa Candidatura
Teen Choice Award[57] "Choice TV Actress: Comedy" Sonny tra le stelle Candidatura
"Choice Twit" Se stessa Candidatura
"Choice Summer: Music Star – Female" Se stessa Candidatura
"Choice Summer: Song" Skyscraper Vinto[58]
"Acuvue Inspire Award" Se stessa Vinto
Youth Rock Awards "Music Video of the Year" Skyscraper Vinto
2012 ALMA Award "Favorite Female Music Artist" Se stessa Candidatura
Billboard Touring Awards "Concert Marketing & Promotion" Se stessa Candidatura
Entertainers of the Year Awards "Favorite Reality Show Judge" Se stessa Vinto
Hollywood Teen TV Awards "Music Video of the Year" Skyscraper Vinto
"Twitter User of the Year" Se stessa Candidatura
"Female Artist of the Year" Se stessa Vinto
Irresistible Fanta Awards "Most Irresistible Song as a Ringtone" Give Your Heart a Break Vinto
"Most Irresistible Artist" Se stessa Vinto
"Would Be Irresistible to Be a Friend On Facebook" Se stessa Vinto
J-14 Teen Icon Awards[59] "Iconic Singer" Se stessa Candidatura
"Iconic Song" Give Your Heart a Break Vinto
"Iconic Heart" Love is Louder than the Pressure to be Perfect Candidatura
"Iconic Female Singer" Se stessa Candidatura
MTV Video Music Awards "Best Video With a Message" Skyscraper Vinto
MTV Video Music Brazil "International Artist" Se stessa Candidatura
MTV Year-End Awards "Best Fans of the Year" Lovatics Vinto
People's Choice Awards "Favorite Pop Artist" Se stessa Vinto
Poptastic Awards "Female Singer" Se stessa Candidatura
"Song" Skyscraper Vinto
"Music video" Skyscraper Vinto
"Album" Unbroken Candidatura
"Female Beauty" Se stessa Candidatura
"Female Style Idol" Se stessa Candidatura
"Celebrity Twitter" Se stessa Candidatura
Shorty Awards "Best Singer in Social Media" Se stessa Vinto
"Best Music in Social Media Se stessa Vinto
"Best Actress in Social Media" Se stessa Vinto
"Best Celebrity in Social Media" Se stessa Vinto
"Best Hero in Social Media" Se stessa Candidatura
Teen Choice Award[60] "Choice Twit" Se stessa Vinto
"Choice Summer: Music Star – Female" Se stessa Vinto
"Choice Love Song" Give Your Heart a Break Candidatura
"Choice Summer Song" Give Your Heart a Break Candidatura
The Voice Awards "Best Documentary" Demi Lovato: Stay Strong Vinto
2013 J-14 Teen Icon Awards[61] "Iconic Female Singer" Se stessa Vinto
"Iconic Female Star" Se stessa Candidatura
"Iconic Music Video" Heart Attack Candidatura
"Iconic Heart" Free the Cildren Candidatura
"Iconic Fandom" Lovatics Candidatura
"Icon Tweeter" Se stessa Candidatura
MTV Video Music Awards "Best Female Video" Heart Attack Candidatura
MuchMusic Video Awards "International Video of the Year - Artist" Heart Attack Vinto
"Your Fave International Artist" Se stessa Candidatura
People's Choice Awards "Favorite Celebrity Judge" Se stessa Vinto
"Favorite Pop Artist" Se stessa Candidatura
"Favorite Music Fan Following" Lovatics Candidatura
Shorty Awards "Best Music in Social Media" Se stessa Vinto
Teen Choice Awards[62] "Choice Female Artist " Se stessa Vinto
"Choice TV Personality - Female" Se stessa Vinto
"Choice Smile" Se stessa Candidatura
"Choice Female Hottie" Se stessa Candidatura
"Choice Style Icon" Se stessa Vinto
"Choice Single: Female Arist " Heart Attack Vinto
Vevo Certified Award[63] "100 000 000 Views" Heart Attack Vinto
Skyscraper Vinto
Give Your Heart a Break Vinto
YouTube Music Awards "Best Video of Year" Heart Attack Candidatura
2014 People's Choice Awards[64] "Favorite Music Video" Heart Attack Candidatura
"Favorite Female Artist" Se stessa Vinto
"Favorite Pop Artist" Se stessa Candidatura
"Favourite Music Fan Following" Lovatics Vinto
Radio Disney Music Awards[65] "Best Female Artist" Se stessa Vinto
"Favorite Roadtrip Song" Made in the USA Vinto
Unite4: Humanity Awards[66] "Young Luminary Award" Se stessa Vinto
World Music Awards[67] "World's Best Song" Heart Attack Candidatura
"World's Best Album" Unbroken Candidatura
"World's Best Video" Heart Attack Candidatura
"World's Best Female Artist" Se stessa Candidatura
"World's Best Live Act" Se stessa Candidatura
"World's Best Entertainer of the Year" Se stessa Candidatura
Teen Choice Awards "Artista femminile dell'estate" Se stessa Vinto
"Canzone dell'estate" Really Don't Care con Cher Lloyd Vinto
"Canzone Break Up" Really Don't Care con Cher Lloyd Candidatura
"Canzone d'amore" Somebody to You con The Vamps Candidatura
"Choice Other: Smile" Se stessa Candidatura
"Web: Twit" Se stessa Candidatura
"Web: Fanatic Fans" Se stessa Candidatura

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Matt Collar, Demi Lovato in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 10 marzo 2013.
  2. ^ Richard Ouzounian, Just your average teen, except for the fame part.
  3. ^ Carey Bryson, Demi Lovato The Disney Star Machine Does It Again in About.com. URL consultato l'11 marzo 2013.
  4. ^ Daniel Kreps, On the Charts: Demi Lovato.
  5. ^ Demi Lovato RIAA.
  6. ^ Demi Lovato, Annuncio Nuovo Album.
  7. ^ Monica Herrera, Demi Lovato Debuts At No. 1 On Billboard 200.
  8. ^ (EN) Nellie Andreeva, Simon Cowell Confirms Demi Lovato’s Exit From ‘The X Factor’, Deadline.com, 18 dicembre 2013. URL consultato il 29 dicembre 2013.
  9. ^ Jason Lipshutz, Demi Lovato To Release 'Demi' Album In May in Billboard, Prometheus Global Media, 1º aprile 2013. URL consultato il 1º aprile 2013.
  10. ^ a b c Yao Laura, Disney Demi-Goddess, The Washington Post, 21 giugno.
  11. ^ Demi Lovato quits X Factor USA commitment following the death of her biological father - 3am & Mirror Online
  12. ^ JonYao Caramanica, Tween Princess, Tweaked, The New York Times, 15 giugno.
  13. ^ a b Richard Huff, 'Camp Rock' film could make Demi Lovato a star, Daily News, 19 giugno.
  14. ^ Demi Lovato: I Have a Secret Half-Sister I Just Found Out About (LISTEN) | Gossip Cop
  15. ^ Demi Lovato Graduates High School, Disney Dreaming, 23 aprile.
  16. ^ Demi Lovato Twitter, 7 settembre.
  17. ^ a b John J. Moser, Demi Lovato ready for new album, first tour as headliner, The Victoria Advocate, 23 aprile.
  18. ^ a b Born to Run? Teen star Demi Lovato launches tour, Reuters, 23 aprile.
  19. ^ Born to Run? Teen star Demi Lovato launches tour, Show Tracker, 23 aprile.
  20. ^ Download Send It On, iTunes Store, 23 aprile.
  21. ^ Monica Rizzo, Demi Lovato Launches Summer Tour, People.com, 10 marzo.
  22. ^ Gil Kaufman, Demi Lovato Achieves First #1 Debut, MTV, 15 aprile.
  23. ^ Kerri Mason, Billboard.com – Here We Go Again, Billboard.
  24. ^ AllMusic’s Favorite Pop Albums of 2009, Allmusic, 17 dicembre.
  25. ^ Chart History, Billboard.
  26. ^ Vena Jocelyn, Camp Rock 2: The Final Jam' Premieres September 3 On Disney Channel, MTV, 27 agosto 2010.
  27. ^ Sarah Peel, Camp Rock 2: The Final Jam Premier Had 8 Million Viewers, BSC Kids, 7 settembre.
  28. ^ Grey's Anatomy' recap: Celebrate good times? Come on!, EW, 15 maggio.
  29. ^ Sharon Coltian, Demi Lovato Confirms She's Dating Joe Jonas, People.
  30. ^ Demi's coming to South America!, Myspace, 30 marzo.
  31. ^ SUMMER TOUR ANNOUNCEMENT, Myspace.
  32. ^ Demi Lovato Enters Treatment Center for "Issues", E!, 1º novembre.
  33. ^ Sharon Cotliar, Demi Lovato: Details of the Fight that Sent Her to Treatment, People.
  34. ^ Sharon Coltair, Demi Lovato Finishes Treatment, People.
  35. ^ Janise Johnston, Teen Star Opens Up on Bulimia, Cutting Issues, ABC News.
  36. ^ Sharon Coltiar, Demi Lovato Is Leaving Sonny with a Chance, People.
  37. ^ Demi Lovato, Unbroken!, Twitter.
  38. ^ Demi Lovato Talks "Camp Rock 2" Tour, New Album, And Joe Jonas, All Headline News.
  39. ^ Timbaland Reaches Out To Demi Lovato For A Collaboration, MTV.
  40. ^ Demi Lovato's 'Skyscraper' Soars Into Billboard Hot 100's Top 10, Billboard.
  41. ^ (EN) Staying Strong - 365 days a year. URL consultato il 30 novembre 2013.
  42. ^ ANSA: Oscar a Frozen e Let it go
  43. ^ Demi Lovato sorprende i fan nel lyric video di “Really don’t care”
  44. ^ Demi Lovato annuncia le tappe del tour mondiale
  45. ^ Template:ENEnrique Iglesias annuncia che Demi Lovato aprirà concerti del suo tour
  46. ^ 2009 ALMA Award Nominees & * Winners in Alma Award, AlmaAward.com. URL consultato il 19 settembre 2009.
  47. ^ http://oceanup.com/2009/09/22/kids-choice-awards-australia-09-nominees. URL consultato il 06 marzo 2014.
  48. ^ 30th Annual Young Artist Awards, Youngartistawards.org. URL consultato il 27 luglio 2011.
  49. ^ People's Choice Awards 2010 in People's Choice Awards, peopleschoice.com. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  50. ^ Most beautiful faces 2010
  51. ^ 2010 Teen Choice Award Nominees in TeenChoiceAwards.com. URL consultato il 15 giugno 2010.
  52. ^ 31st Annual Young Artist Awards – Nominations, YoungArtistAwards.org. URL consultato il 4 dicembre 2010.
  53. ^ http://celebrity-gossip.net/alma-awards-2011/2011-alma-awards-nominees-complete-list-528836. URL consultato il 06 marzo 2014.
  54. ^ http://www.teen.com/2011/08/15/style/red-carpet/demi-lovato-2011-do-something-awards-skyscraper-live-performance/#4. URL consultato il 06 marzo 2014.
  55. ^ http://www.j-14.com/2011/09/vote-for-j-14-teen-icon-awards-2011.html. URL consultato il 06 marzo 2014.
  56. ^ http://music-mix.ew.com/2011/09/27/mtvs-o-music-awards-2-nominees/. URL consultato il 06 marzo 2014.
  57. ^ 2011 Teen Choice Award Nominees in http://www.chiff.com/, 29 giugno 2011. URL consultato il 29 giugno 2011.
  58. ^ Teen Choice Awards 2011: List of winners, CBS, 8 agosto 2011. URL consultato l'8 agosto 2011.
  59. ^ http://www.j-14.com/posts/j-14-teen-icon-awards-2012-official-nominees-vote-now-5715. URL consultato il 06 marzo 2014.
  60. ^ http://it.eonline.com/news/317465/teen-choice-award-nominations-did-the-hunger-games-top-twilight. URL consultato il 6 marzo 2014.
  61. ^ http://www.j-14.com/posts/meet-your-2013-nominees-vote-now-17382. URL consultato il 6 marzo 2014.
  62. ^ http://www.teenchoiceawards.com/tcnews.aspx#.UZ4kmsqZaSo. URL consultato il 6 marzo 2014.
  63. ^ http://www.entertainmentwise.com/news/127358/Its-Surreal-Demi-Lovato-Gets-Triple-VEVO-Certified-As-Three-Videos-Pass-100-Million-Views. URL consultato il 6 marzo 2014.
  64. ^ http://perezhilton.com/2014-01-09-peoples-choice-awards-2014-demi-lovato-winner-favorite-female-artist-favorite-music-fan-following#sthash.G7qwKD3h.rKDaCnPB.dpbs. URL consultato il 6 marzo 2014.
  65. ^ http://music.disney.com/radio-disney-music-awards/vote. URL consultato il 29 aprile 2014.
  66. ^ http://www.cambio.com/2014/02/28/demi-lovato-and-selena-gomez-honored-at-unite4-humanity-awards-acceptance-speech-performance-video/. URL consultato il 6 marzo 2014.
  67. ^ http://www.worldmusicawards.com/index.php/vote/. URL consultato il 6 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 100935899 LCCN: n2008039032