Olly Murs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olly Murs
Olly Murs a Stoccolma nel 2012
Olly Murs a Stoccolma nel 2012
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Pop
Rhythm and blues
Periodo di attività 2009 – in attività
Etichetta Epic
Album pubblicati 3
Studio 3

Oliver Stanley Murs, noto come Olly Murs (Witham, 14 maggio 1984), è un cantautore britannico.

Divenuto noto nel 2009 partecipando alla sesta edizione britannica del noto talent show X Factor, ha pubblicato il suo primo singolo nell'agosto 2010 ottenendo immediatamente un grande successo, tanto da raggiungere la vetta della classifica di vendita del Regno Unito. È stato seguito dall'album di debutto del cantante, Olly Murs, uscito nel novembre dello stesso anno. Nel 2011 è uscito il suo secondo disco, In Case You Didn't Know, che ha bissato il successo del precedente. Nel 2012 è stato pubblicato il terzo album dell'artista, Right Place Right Time.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È entrato a far parte del noto talent show X Factor, nella sua versione britannica, nell'autunno del 2009, ottenendo i consensi dei giudici e del pubblico piazzandosi al secondo posto alle spalle di Joe McElderry, vincitore di quell'edizione.[1] Insieme agli altri finalisti del talent show ha inciso una cover del noto brano You Are Not Alone di Michael Jackson, pubblicata come singolo e piazzatasi al vertice delle classifica di Regno Unito e Irlanda.[2]

Dopo l'esperienza di X Factor ha firmato un contratto con l'etichetta discografica del suo giudice Simon Cowell, la Epic, nel febbraio 2010,[3] permettendo al cantante di cominciare a lavorare sul suo primo album, pubblicato nel novembre dello stesso anno[4] con il titolo Olly Murs.

Il disco è stato anticipato dal singolo di debutto del cantante, Please Don't Let Me Go, brano scritto da lui stesso insieme a Steve Robson e Claude Kelly[5] pubblicato il 29 agosto 2010 che ha raggiunto immediatamente la vetta della classifica dei singoli britannica e la quinta posizione in Irlanda.[6] È stato seguito da un secondo singolo, Thinking of Me, che ha ottenuto un buon successo commerciale piazzandosi al quarto posto della classifica britannica.[7] La promozione del disco è poi proseguita nel corso del 2011 con l'uscita dei singoli Heart on My Sleeve e Busy, che hanno tuttavia ottenuto minor successo.[8][9]

Nell'agosto del 2011, è tornato al vertice della classifica britannica con il singolo Heart Skips a Beat, inciso in collaborazione con Rizzle Kicks.[10] Il singolo ha anticipato l'uscita del secondo album di inediti, In Case You Didn't Know, uscito nel novembre successivo[11] e accompagnato dal singolo Dance with Me Tonight. Entrambe le pubblicazioni hanno raggiunto la vetta della classifica britannica.[12] A seguire, nel 2012, è stato pubblicato come singolo anche il brano Oh My Godness. Sempre nell'autunno 2011 ha condotto anche lo spin-off del programma televisivo da cui è nato, intitolato The Xtra Factor, insieme a Caroline Flack.[13] Nell'autunno 2012 è stato confermato, nuovamente come conduttore del programma The Xtra Factor inglese.

Nel 2013 partecipa, come supporto, al Take the Crown Stadium Tour di Robbie Williams e sempre nello stesso anno duetta con la cantante italiana Giorgia nel brano "Did I Lose You".

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Joe McElderry wins X Factor crown in BBC News, 13 dicembre 2009. URL consultato il 09-09-2010.
  2. ^ You Are Not Alone su acharts.us. URL consultato il 09-09-2010.
  3. ^ (EN) X Factor's Olly Murs to Cowell's label in BBC News, 23 febbraio 2010. URL consultato il 09-09-2010.
  4. ^ (EN) Nick Levine, Olly Murs discusses debut album in Digital Spy, 19 agosto 2010. URL consultato il 09-09-2010.
  5. ^ (EN) Olly Murs excited over single release in stv, 2 luglio 2010. URL consultato il 09-09-2010.
  6. ^ Please Don't Let Me Go su acharts.us. URL consultato il 09-09-2010.
  7. ^ Thinking of Me su acharts.us. URL consultato il 30-11-2010.
  8. ^ Heart on My Sleeve su chartstats.com. URL consultato il 19 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 2012-07-23).
  9. ^ Busy su chartstats.com. URL consultato il 19 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 2012-07-22).
  10. ^ Heart Skips a Beat su chartstats.com. URL consultato il 19 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 2012-07-21).
  11. ^ (EN) Lewis Corner, Olly Murs announces new album "In case you didn't know" in digitalspy.co.uk, 19 settembre 2011. URL consultato il 14 marzo 2012.
  12. ^ Scheda di Olly Murs su chartstats.com. URL consultato il 14 marzo 2012.
  13. ^ (EN) Xtra tight jeans for Olly Murs in thesun.co.uk, 7 luglio 2011. URL consultato il 14 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 170894514 LCCN: no2012088419