Unipol Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 44°29′09.73″N 11°14′51.96″E / 44.486036°N 11.247767°E44.486036; 11.247767

Unipol Arena
ex PalaMalaguti, ex FuturShow Station
Unipol Arena.jpg
Informazioni
Ubicazione Via Gino Cervi n° 2, Casalecchio di Reno (BO)
Italia Italia
Inizio lavori 1993
Inaugurazione 1993
Struttura Arena
Ristrutturazione 2008-2011
Mat. del terreno Parquet
Area dell'edificio 5300 m²
Proprietario Costructa spa
Uso e beneficiari
Pallacanestro Virtus Bologna Virtus Bologna
Capienza
Posti a sedere 8 650
 

L'Unipol Arena è uno dei maggiori impianti sportivi indoor polivalenti d'Italia, situato a Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna; ha avuto come nome, per motivi di sponsor, dal febbraio 1998 al luglio 2008 PalaMalaguti, e dal 2008 fino al settembre 2011 Futurshow Station.

L'Arena dispone di una capienza massima di 14.000 persone tra posti a sedere ed in piedi, con circa 8.650 posti tra spalti fissi e tribune mobili. La sua versatilità le consente di ospitare convention, congressi, concorsi, spettacoli musicali e teatrali, eventi sportivi, serate di gala, rassegne espositive, mostre d'arte, corsi di formazione.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Costruito nel dicembre 1993 (progettista architettonico: ing. Mauro Checcoli; progettista strutturale: ing. Franco Zarri), questo impianto ha ospitato le partite di basket delle due squadre di Bologna, la Fortitudo e la Virtus: inizialmente il campo era unicamente della Fortitudo, poi ha attraversato un periodo in cui entrambe le squadre lo utilizzavano per le partite casalinghe; dal 1999 è diventato la casa unicamente della Virtus Bologna, quando la Fortitudo ha deciso di trasferirsi al vecchio PalaDozza, situato in centro a Bologna.

Il basket non è l'unica attività dell'impianto, infatti la Unipol Arena è un contenitore polivalente che ha ospitato e ospita numerosi importanti eventi: sportivi, come la Sei giorni di ciclismo, la coppa del mondo di equitazione, il superbowl supercross di motociclismo ed è stata tappa dei tour in Italia delle stelle del Wrestling; teatrali, come Notre Dame de Paris, Benigni, Proietti, Fiorello, Grillo, alcune anche con assetto teatrale per i più piccoli come la Melevisione; oltre a convention e fiere.

Ma il palazzetto era nato come arena per i concerti dal vivo e mantiene questa vocazione: si sono esibiti qui cantanti e gruppi del panorama musicale del calibro di Simple Minds (1995), R.E.M. (1995, 2008), David Bowie (1996), Oasis (1997), Depeche Mode (1998, 2001, 2009, 2014), Bruce Springsteen (1999, 2002, 2005, 2006), Cranberries (1999, 2002), Red Hot Chili Peppers (2003), Anastacia (2005), Coldplay (2005, 2008), Pearl Jam (2006), Green Day (2009 e 2013), Muse (2009), Metallica, Thirty Seconds to Mars (2010), Sting, Eros Ramazzotti, Vasco Rossi (2010), Elton John, Tina Turner, Spice Girls, Laura Pausini, Take That, Francesco Guccini, The Smashing Pumpkins, Slash (2012), Jennifer Lopez (2012), Muse (2012), Justin Bieber (2013)[1] e molti altri.

Il restyling del 2008[modifica | modifica sorgente]

Nell'estate 2008 sono avvenuti lavori di restyling che hanno portato all'abbandono di un design multicolore (giallo, arancione, grigio e viola) degli interni, per muri e seggiolini bianchi e scale nere (i colori sociali della Virtus); sono stati allestiti una galleria-museo dedicata alla storia della Virtus, un nuovo parquet levigato in bianco, con le V e le stelle in trasparenza, ed un corridoio sotterraneo con grafiche bianco-nere per l'accesso al campo di gioco dagli spogliatoi. Sono anche stati installati 6 maxi-schermi a videoproiezione, di cui 2 per pubblicità, replay e collegamenti dal corridoio sotterraneo e due per i tabelloni dei punteggi.[2]

Dalla 13ª giornata di andata della stagione 2013/2014 (dicembre 2013), è stato ripristinato l'ingresso centrale al campo per gli atleti, abbandonando il corridoio sotterraneo.

Il progetto di ampliamento[modifica | modifica sorgente]

L'Arena dovrebbe essere, nei prossimi anni, al centro di un profondo processo di restyling che la porterebbe a collegarla direttamente ad una nuova stazione della suburbana, a un miglioramento delle infrastrutture circostanti e alla creazione di nuove aree commerciali e strutture per il terziario. Il 4 novembre 2010 è stato firmato l'accordo territoriale per il "polo funzionale" ed è stato presentato il progetto.[3] La capienza passerebbe da 8.650 posti a circa 11.000, e sarebbero aggiunti altri due musei: uno dedicato alla Unipol Arena stessa, l'altro a Luciano Pavarotti[senza fonte]. Ad inizio 2014 nessun lavoro è però ancora stato avviato.

Concerti e spettacoli alla Unipol Arena[modifica | modifica sorgente]

Data Artista o evento Tour Note
1994
20 aprile 1994 Bryan Adams
2 maggio 1994 Jovanotti Lorenzo 1994 In Concerto
1995
27 febbraio 1995 R.E.M. Monster Tour
30 maggio 1995 Elton John
22 settembre 1995 Zucchero Spirito DiVino Tour Mondiale
7 ottobre 1995 Renato Zero
1996
9 febbraio 1996 David Bowie
16 aprile 1996 Vasco Rossi Nessun Pericolo Per Te Tour
1 maggio 1996 Sting
6 - 7 maggio 1996 Renato Zero
15 maggio 1996 AC/DC
22 maggio 1996 Luciano Ligabue Buon compleanno Elvis! Tour
27-28 settembre 1996 Tina Turner
1997
9 maggio 1997 Jovanotti Lorenzo Tour 1997
5 novembre 1997 Oasis Be Here Now Tour
1998
PalaMalaguti
5 marzo 1998 Spice Girls
19 maggio 1998 Renato Zero
26 settembre 1998 Depeche Mode The Singles Tour
1999
17 aprile 1999 Bruce Springsteen & The E Street Band
7 novembre 1999 The Cranberries Loud and Clear Tour
30 novembre 1999 Luciano Ligabue Miss Mondo Tour
7 dicembre 1999 Jovanotti Tour '99
2000
27 settembre 2000 The Smashing Pumpkins
2001
6 febbraio 2001 Marilyn Manson
25 ottobre 2001 Depeche Mode The Exciter Tour
2002
10 marzo 2002 The Cranberries
18 ottobre 2002 Bruce Springsteen & The E Street Band
2003
5 febbraio 2003 Red Hot Chili Peppers
4 marzo 2003 Luciano Ligabue
6 maggio 2003 Peter Gabriel
11 dicembre 2003 Metallica
2004
6 febbraio 2004 Dream Theater
11 novembre 2004 Renato Zero
2005
9 febbraio 2005 Anastacia
4 giugno 2005 Bruce Springsteen
1 ottobre 2005 Jamiroquai
30 ottobre 2005 Dream Theater
15 novembre 2005 Coldplay
2006
17 marzo 2006 Renato Zero
21-22 marzo 2006 Eros Ramazzotti
19 maggio 2006 Carmen Consoli
22 giugno 2006 Tool
14 settembre 2006 Pearl Jam
1 ottobre 2006 Bruce Springsteen & The Seeger Sessions Band
16 ottobre 2006 Ben Harper & The Innocent Criminals
30 novembre 2006 Francesco Guccini
2 dicembre 2006 Muse
2007
23 ottobre 2007 Take That
24 novembre 2007 Subsonica
27 novembre 2007 The Chemical Brothers
2008
3 febbraio 2008 The Smashing Pumpkins
8 marzo 2008 Giulietta e Romeo (commedia musicale)
15 marzo 2008 Gianna Nannini
4 giugno 2008 Jovanotti
FuturShow Station
26 settembre 2008 R.E.M.
29 settembre 2008 Coldplay
5 dicembre 2008 Negramaro
2009
27 febbraio 2009 Negrita
3 aprile 2009 Laura Pausini
11 maggio 2009 Tiziano Ferro
29 ottobre 2009 Dream Theater
11 novembre 2009 Green Day
15 novembre 2009 Gianna Nannini
21 novembre 2009 Muse
25 novembre 2009 Depeche Mode Tour of the Universe
29 novembre 2009 Placebo
5 dicembre 2009 Laura Pausini
7 dicembre 2009 Eros Ramazzotti
9 dicembre 2009 Fiorello
2010
17-21 marzo 2010 Cirque du Soleil
25-26 marzo 2010 Fiorello
18 maggio 2010 Elisa
22-23, 27-28 settembre; 2-3 ottobre 2010 Vasco Rossi Tour Europe indoor
13 novembre 2010 Fiorello
3 dicembre 2010 Kings of Leon
8 dicembre 2010 Thirty Seconds to Mars
2011
16 aprile 2011 Subsonica
2 maggio 2011 Shakira
5 maggio 2011 Jovanotti
Unipol Arena
26 ottobre 2011 Negramaro
26 novembre 2011 Paul McCartney On The Run Tour
3 dicembre 2011 Francesco Guccini
2012
24 febbraio 2012 Negrita
13 aprile 2012 Tiziano Ferro
17 aprile 2012 Laura Pausini
27 aprile 2012 Subsonica
11 ottobre 2012 Jennifer Lopez
23 ottobre 2012 Slash
16 novembre 2012 Muse
24 novembre 2012 Ennio Morricone
12 dicembre 2012 Marilyn Manson e Rob Zombie
2013
23 marzo 2013 Justin Bieber Believe Tour
25 aprile 2013 WWE SmackDown
26 aprile 2013 Rammstein
6 giugno 2013 Green Day 99 Revolutions Tour
23 novembre 2013 Placebo
28 novembre 2013 Max Pezzali Max 20 Live Tour
2014
3-4 gennaio 2014 Violetta Violetta - Il Concerto
22 febbraio 2014 Depeche Mode The Delta Machine Tour
28 febbraio 2014 Editors
22 marzo 2014 Elisa
29 marzo 2014 Claudio Baglioni
10 maggio 2014 Gianni Morandi Solo insieme 2014 Live 7.0
3 giugno 2014 Nine Inch Nails
18 giugno 2014 Black Sabbath
6 novembre 2014 Cesare Cremonini
8 novembre 2014 Michael Bublé
9 novembre 2014 Ennio Morricone
21 novembre 2014 Peter Gabriel

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fan in delirio per Justin Bieber in Resto del Carlino.
  2. ^ Unipol Arena - La struttura.
  3. ^ Il Futuro Comincia Oggi

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]