Prison Break

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Prison Break
PrisonBreak.jpeg
Titolo originale Prison Break
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2005-2009
Formato serie TV
Genere thriller, azione
Stagioni 4
Episodi 81
Durata 42 min circa (episodio)

52 min circa (episodio 4x22)

Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1.77:1
Risoluzione 1080i
Colore Colore
Audio Surround / DTS 5.1
Crediti
Ideatore Paul Scheuring
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Paul Scheuring
Casa di produzione Original Film
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 29 agosto 2005
Al 21 luglio 2009
Rete televisiva Fox Broadcasting Company
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 18 maggio 2006
Al 15 settembre 2009
Rete televisiva Italia 1
Premi

2006 People's Choice Award: Favorite New TV Drama

Opere audiovisive correlate
Altre I signori della fuga
« L'evasione era solo l'inizio. »
(Tagline)

Prison Break è una serie televisiva di azione statunitense. Trasmessa a partire del 2005 fino al 2009 negli Stati Uniti, è ambientata inizialmente nel carcere di Fox River, Joliet (Illinois), Chicago e Washington, in seguito in vari stati del territorio statunitense, in Messico e a Panamá, per concludere a Los Angeles.

Ingegno, azione, thriller e suspense caratterizzano la serie, a cui fa da sfondo il retroscena di fantapolitica.

Creato e co-prodotto da Paul Scheuring, Prison Break è una produzione di Adelstein-Parouse in collaborazione con Original Television e 20th Century Fox Television.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Prima stagione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Prison Break (prima stagione).

Quando Lincoln Burrows viene accusato di aver ucciso Terrence Steadman, il fratello del vice Presidente degli Stati Uniti, viene condannato a morte e incarcerato nel Penitenziario di Stato di Fox River. Suo fratello, un brillante ingegnere edile di nome Michael Scofield (che ha mantenuto il cognome da nubile della madre), è convinto della sua innocenza e finge una rapina in banca per essere arrestato e incarcerato nella stessa prigione di Lincoln. In carcere Michael finge di soffrire di diabete di tipo 1 e si lega di proposito alla dottoressa Sara Tancredi, al fine di ottenere l'accesso all'infermeria della prigione. Nel frattempo, all'esterno della prigione, l'avvocatessa Veronica Donovan investiga sui giochi di potere che hanno portato Lincoln nel braccio della morte. I fratelli sono inoltre intralciati da agenti sotto copertura, membri di un'organizzazione nota come la "Compagnia" tra i quali Paul Kellerman. Questa infatti incastrò Lincoln a causa di suo padre, Aldo Burrows, che aveva avuto connessioni con la Compagnia. I fratelli, insieme ad altri sei detenuti, Fernando Sucre, Theodore "T-Bag" Bagwell, Benjamin Miles "C-Note" Franklin, David "Tweener" Apolskis, John Abruzzi e Charles "Haywire" Patoshik, che vengono da questo momento chiamati "gli otto di Fox River", scappano di prigione nell'ultimo episodio.

Seconda stagione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Prison Break (seconda stagione).

La seconda stagione inizia otto ore dopo la fuga, concentrandosi in particolare sui fuggitivi. Questi si dividono e viaggiano verso luoghi diversi, per raggiungere ognuno un proprio obiettivo. Brad Bellick viene licenziato dalla prigione e inizia a inseguire per conto suo i detenuti per la taglia in denaro. Molti dei fuggitivi si riuniscono per cercare insieme una grossa somma di denaro nascosta molto tempo prima da Charles Westmoreland. All'agente federale Alexander Mahone viene assegnato l'incarico di rintracciare e catturare gli otto fuggitivi. Viene rivelato che Mahone lavora in realtà per la Compagnia, che vuole gli otto uomini morti. Quando Sara scopre che suo padre, il Governatore Frank Tancredi, è morto, si incontra con Michael e si unisce ai fratelli nel tentativo di rovesciare l'attuale Presidente, un membro della Compagnia. Per assicurare la salvezza ai fratelli, Sara si fa arrestare e affronta il processo. Durante il processo, la testimonianza dell'ex agente segreto Paul Kellerman, che lavorava per la Compagnia, assolve Lincoln e Sara. Tweener, Haywire e Abruzzi vengono uccisi da Mahone, mentre C-Note finisce insieme alla sua famiglia nel programma "protezione testimoni", tuttavia i fratelli riescono a raggiungere Panamá. Michael, T-Bag, Mahone e Bellick vengono infine arrestati dalle autorità panamensi e incarcerati nel Penitenziario Federale di Sona.

Terza stagione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Prison Break (terza stagione).

La terza stagione segue Michael all'interno di Sona e Lincoln al di fuori, a Panamá. Sona è una prigione che viene gestita dagli stessi detenuti, da quando, un anno prima, le guardie sono state cacciate nel perimetro esterno in seguito a una rivolta. Burrows viene contattato da Gretchen Morgan (un'agente della Compagnia operativa a Panamá), che ha rapito suo figlio L.J. e Sara Tancredi, la donna amata da Michael. Per il loro rilascio, la Compagnia vuole che Michael faccia scappare da Sona un uomo di nome James Whistler. Michael, aiutato da suo fratello e Sucre (fuori dal carcere), inizia a organizzare un piano di fuga. Quando Lincoln tenta di salvare Sara e L.J. seguendo un traccia lasciata dalla stessa Sara, Gretchen dice di aver decapitato la donna e manda a Lincoln la sua testa in una scatola. Michael e Whistler riescono infine a scappare, lasciandosi indietro altri complici, tra cui T-Bag e Bellick. Sucre viene scoperto ad aiutare i fuggitivi e imprigionato a Sona. LJ e Sofia sono scambiati per Whistler, e Michael va in cerca di vendetta per la morte di Sara.

Quarta stagione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Prison Break (quarta stagione).

Michael riesce a scovare Gretchen e Whistler a Los Angeles, ma non fa in tempo a farsi dire dai due tutto ciò che è successo alla sua Sara. Nel frattempo, oltre a Michael, vengono pian piano arrestati tutti gli altri: Lincoln viene incastrato dalla compagnia a Panamá, Mahone al ritorno a casa assiste a un tragico evento personale (sempre per mezzo della Compagnia), Sucre e Bellick vengono arrestati dalla polizia di frontiera dopo essere scappati da un incendio doloso che ha distrutto il carcere di Sona, provocato da T-Bag: quest'ultimo intanto, si approprierà dell'identità di Whistler, avendo in possesso il suo famoso libretto, e spacciandosi per un certo Cole Pheiffer. L'agente della Sicurezza Nazionale Don Self, recluta i protagonisti per costituire una squadra e ottenere un oggetto chiamato "Scylla", a patto che successivamente venga data loro la totale libertà da ogni accusa. Viene successivamente rivelato che Scylla contiene informazioni su un'avanzata cella di energia e che è posseduta da un certo Jonathan Krantz, chiamato da tutti i suoi sottoposti come "Il Generale". In realtà è proprio lui il capo supremo dell'intera Compagnia ed è proprio lui ad aver causato tutti gli eventi accaduti finora, nel corso delle precedenti stagioni. Nella prima parte della stagione, la squadra riesce ad entrare in possesso di Scylla, irrompendo nel quartier generale della Compagnia e rubandola. Viene rivelato che Sara è ancora viva, mentre Bellick muore per una buona causa. Self si rivela essere un agente doppiogiochista che ha intenzione di vendere Scylla al miglior offerente: infatti, non appena ottenuto il marchingegno, scappa via lasciando i fratelli e gli altri con carte false, e mettendoli in grave difficoltà. Riluttante, Lincoln decide di unirsi alla Compagnia per recuperare il prezioso oggetto, mentre invece Michael accetta di farsi operare dai medici dell'organizzazione capitanata dal generale Krantz quando scopre di soffrire per un amartoma nell'ipotalamo. Michael scopre che sua madre, Christina Rose Scofield, è ancora viva ed è un'agente della Compagnia.

The Final Break[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Prison Break: The Final Break.

Gli eventi seguono la trama della quarta stagione, posizionandosi prima del flashforward. Sara viene incarcerata per aver ucciso Christina nel Penitenziario di Miami-Dade, dove ritrova Gretchen. Il Generale, incarcerato nell'ala maschile insieme a T-Bag, offre 100.000 dollari di ricompensa per la sua morte. Michael organizza un piano per farla evadere.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 2005-2006 2006
Seconda stagione 22 2006-2007 2007
Terza stagione 13 2007-2008 2008
Quarta stagione 22 2008-2009 2009
The Final Break 2 2009 2009

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Prison Break.
Wentworth Miller mentre firma un autografo a Beverly Hills.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Pianificazione della serie[modifica | modifica sorgente]

L'idea originale di Prison Break, cioè quella di un uomo che decide di andare in prigione per aiutare il fratello escogitando una fuga, è stato suggerito a Paul Scheuring dal produttore Dawn Parouse. Anche se Scheuring pensava che fosse una buona idea, fu inizialmente perplesso sul motivo per cui qualcuno dovrebbe imbarcarsi in una tale missione o come avrebbe potuto svilupparsi in uno show televisivo praticabile. Si avvicinò a ciò con la storia del fratello ingiustamente accusato, e ha iniziato a lavorare sul contorno della trama e sull'elaborazione dei personaggi. Nel 2003, lanciò l'idea per la Fox Broadcasting Company, ma fu rifiutata in quanto la rete si sentiva dubbiosa circa le possibilità a lungo termine di una tale serie. Successivamente mostrò il suo progetto ad altri canali, ma fu rifiutato ugualmente in quanto sembrava più adatto per un progetto cinematografico che per una serie televisiva. Successivamente fu presa in considerazione l'idea di una possibile miniserie in 14 parti, che attirò l'interesse di Steven Spielberg, prima però della sua partenza per le riprese de La guerra dei mondi. Così, la miniserie non fu mai realizzata. Dopo l'enorme popolarità di puntate in prima serata di serie televisive come Lost e 24, la Fox decise di sostenere la produzione nel 2004. L'episodio pilota fu girato un anno dopo che Scheuring finì di scrivere la sceneggiatura.

Location[modifica | modifica sorgente]

La maggior parte della prima stagione è stata filmata nella Joliet Prison, Illinois. Dopo essere stata chiusa nel 2002, la prigione è diventata il set di Prison Break (2005) ed è stata ribattezzata "Fox River Penitentiary". Si tratta della stessa prigione della scena iniziale del film The Blues Brothers.

Le scene nella cella di Lincoln, nell'infermeria e nel cortile sono state girate nello stesso penitenziario. La cella di Lincoln è la stessa nella quale fu incarcerato John Wayne Gacy[1]; per questo motivo quasi tutto il cast si è rifiutato di entrare in quella cella, sostenendo che fosse "posseduta".

Le celle dove venivano incarcerati i prigionieri "normali" sono state costruite specificamente. La struttura si sviluppava su tre livelli, mentre la vera Joliet Prison ne presentava solo due ed era molto più piccola. Le scene in esterno sono state girate a Chicago, Woodstock e Joliet, nell'Illinois. Altre location includono l'O'Hare International Airport di Chicago e Toronto in Canada.

Sono stati spesi 2 milioni di dollari per episodio nello stato dell'Illinois, per un costo totale di 24 milioni di dollari nel 2005.

Le riprese della seconda stagione sono iniziate il 15 giugno 2006, a Dallas nel Texas. Molte delle location sono state usate per rappresentare varie cittadine americane. Gli ultimi tre episodi della seconda stagione sono stati girati a Pensacola (Florida) per rappresentare Panamá. Ogni singolo episodio ha richiesto otto giorni di riprese e, approssimativamente, 1,4 milioni di dollari sono stati versati per ogni episodio.

La terza stagione è stata girata a Dallas e ha avuto un budget di 3 milioni di dollari per episodio. Molte delle scene esterne sono state girate a Casco Viejo, un quartiere di Panama City. Le riprese per la quarta stagione sono state effettuate principalmente a Los Angeles.

Tatuaggi[modifica | modifica sorgente]

I tatuaggi di Michael Scofield giocano un ruolo importante nelle prime due stagioni, contenenti i dettagli più fini del piano di fuga. Sono mostrati scarsamente nella terza stagione, e dalla quarta sono stati rimossi per aiutare a nascondere la sua identità. Scofield ha creato 24 disegni specifici degli elementi più importanti del suo piano di fuga in modo da formare un unico tatuaggio che coprisse tutta la metà superiore del suo corpo. Le bozze dei 24 disegni sono stati trovati sul disco rigido di Michael, che è stato recuperato nella seconda stagione dall'agente Mahone. Progettato da Tom Berg e creato da Tinsley Transfers, ci sono volute cinque ore per applicare il tatuaggio sull'attore. Quando l'intero tatuaggio non ha bisogno di essere mostrato, nelle scene in cui l'attore indossa una T-shirt, per esempio, vengono applicati solo i pezzi dell'avambraccio.

Musiche[modifica | modifica sorgente]

La colonna sonora di Prison Break e le musiche di scena di ogni episodio sono state composte da Ramin Djawadi.

Premi[modifica | modifica sorgente]

Vinti[modifica | modifica sorgente]

2006 People's Choice Award

  • Favorite New TV Drama

Nomination[modifica | modifica sorgente]

2006 Golden Globe Award

  • Best Drama Television Series
  • Best Performance by an Actor in a Drama Television Series - Wentworth Miller

2006 Eddie Award

  • Best Edited One-Hour Series for Commercial Television - Mark Helfrich (per l'episodio pilota)

2006 Saturn Award

2006 Television Critics Association award

  • Best New Drama Series

2006 Primetime Emmy award

Trasmissione internazionale[modifica | modifica sorgente]

Prison Break è una serie televisiva molto popolare a livello globale e il numero di nazioni in cui è trasmessa è molto vasto.

Qui di seguito sono riportate le trasmissioni di Prison Break nel mondo.

Nazione: Canale televisivo: Inizio trasmissione: Orario trasmissione: Titolo alternativo:
Arabia Saudita Arabia Saudita Mbc Action marzo 2007 ---- الهروب الكبير ("La grande Fuga")
Argentina Argentina Fox ---- Lunedì 22:00
Australia Australia Seven Network (Prima TV)
FOX8 (repliche)
1º febbraio 2006
7 settembre 2006
Mercoledì 20:30
Giovedì 19:30
Belgio Belgio Kanaal Twee e Be TV 10 settembre 2006 Domenica 20:30
Brasile Brasile Fox ---- Lunedì 22:00
Bulgaria Bulgaria Nova Television 20 ottobre 2006 Lunedì 20:00 Бягство от затвора
("Prison Break")
Canada Canada Global 29 agosto 2005 Lunedì 20:00 prison break
Cile Cile Fox ---- ----
Croazia Croazia RTL Televizija 4 settembre 2006 Lunedì/Domenica 21:00 Zakon braće
("La legge dei fratelli")
Danimarca Danimarca TV3 19 marzo 2006 Domenica 20:00
Estonia Estonia TV3 8 settembre 2006 Venerdì 20:00 Põgenemine ("Evasione")
Figi Figi Fiji One 21 febbraio 2006 Martedì 21:05
Filippine Filippine Crime/Suspense 21 febbraio 2006 Lunedì 21:00
Finlandia Finlandia MTV3 12 settembre 2006 Martedì 21:00 Pako ("Evasione")
Francia Francia M6 31 agosto 2006 Giovedì 20:50 Grande évasion
("La grande evasione")
Germania Germania RTL 21 giugno 2007 Giovedì 23:10
Giappone Giappone Nippon Television 6 ottobre 2006 Venerdì 2:05
Hong Kong Hong Kong TVB Pearl 5 settembre 2006 Martedì 22:30 逃 ("Evasione")
Indonesia Indonesia Antv 7 aprile 2006 Domenica 24:00
Irlanda Irlanda RTÉ Two 20 giugno 2006 Martedì 21:00
Islanda Islanda Stöð 2 ---- ----
Israele Israele yesSTARS 8 marzo 2006 Mercoledì 22:20
Italia Italia Italia 1 / Fox 23 maggio 2006 / 5 ottobre 2007 Giovedì 23:00 ("Prison Break")
Corea del Sud Korea Catch On 17 luglio 2006 Lunedì/Martedì 10:00
Lituania Lituania TV3 5 settembre 2006 Martedì 22:00 Kalėjimo bėgliai
("Gli evasori")
Malesia Malesia 8TV 10 aprile 2006 Lunedì 22:30
Messico Messico Televisa luglio 2006 Lunedì 22:00 Prison Break: En busca de la verdad
("In cerca della verità")
Norvegia Norvegia TV3 5 gennaio 2006 Giovedì 21:30
Nuova Zelanda Nuova Zelanda TV3 21 giugno 2006 Mercoledì 21:30
Paesi Bassi Paesi Bassi RTL 5 16 marzo 2006 Giovedì 21:30
Panamá Panamá Fox ---- Lunedì 22:00
Perù Peru America Television 20 agosto 2006 Domenica 12:00
Portogallo Portogallo FOX 4 novembre 2006 Giovedì 22:15
Russia Russia e CSI Ren-TV 10 settembre 2006 Domenica 18:30/19:30
Regno Unito Regno Unito Five (Prima TV) e
UKTV Gold (repliche)
23 gennaio 2006 Lunedì 22:00
Singapore Singapore MediaCorp TV Channel 5 21 settembre 2006 Giovedì 22:00
Slovenia Slovenia POP TV 28 ottobre 2006 ---- Beg iz zapora
("Prison Break")
Spagna Spagna La Sexta 21 settembre 2006 Giovedì 21:45
Stati Uniti Stati Uniti Fox 29 agosto 2005 Lunedì 20:00
Sudafrica Sudafrica M-Net 17 gennaio 2006 Martedì 20:30
Svezia Svezia TV3 1º gennaio 2006 Lunedì 21:00
Svizzera Svizzera TSR1 21 agosto 2006 Lunedì 22:20
Thailandia Thailandia United Broadcasting Corporation 26 marzo 2006 Domenica 22:00
Turchia Turchia CNBC-e 2 marzo 2006 Giovedì 21:00
Ungheria Ungheria RTL Klub 23 agosto 2006 Mercoledì 21:10 A szökés
("L'evasione")
Polonia Polonia Polsat 28 gennaio 2007 Domenica 20:00 Skazany na Śmierć
("Condannato a Morte")
Romania Romania Pro TV 10 settembre 2007 Lunedì 23:00

DVD[modifica | modifica sorgente]

  • Stagione 1 - Contenuti speciali: Commento audio dell'episodio Amore fraterno; Scene tagliate; Il making of di Prison Break; Se i muri potessero parlare: descrizione del Joliet Correctional Center; Oltre l'inchiostro; Realizzazione di una scena di Prison Break; Spot tv.
  • Stagione 2 - Contenuti speciali: Commento audio di undici episodi; Riscoperta di una serie; Girare a Dallas, America; Tema di Prison Break: Mix "Evasivo" di Ferry Corseten; Episodio 1, Stagione 6 della serie 24.
  • Stagione 3 - Contenuti speciali: Making of di Uomo contro uomo; Featurette: La Fuga; Ciak del regista; Tra i ciak.
  • Stagione 4 - Contenuti speciali: Commento audio di dieci episodi; Versione estesa dell'episodio La scelta finale; Fade Out: Episodio finale; Il piano, l'esecuzione, la pallottola; Il mondo del regista.
  • The Final Break - Contenuti speciali: Scene eliminate.

Oltre ai classici formati di "un cofanetto = una stagione", sono stati realizzati anche: prima stagione parte uno, prima stagione parte due, seconda stagione parte uno, seconda stagione parte due, prima stagione + seconda stagione, prima stagione + seconda stagione + terza stagione e "monster box" (serie completa in 23 DVD).

La prima stagione e The Final Break sono stati distribuiti anche in versione Blu-ray.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nella prima stagione, Scofield nasconde nella Bibbia la vite che aveva tolto dalla panca, proprio come aveva fatto Andy Dufresne con il martello da roccia nel film Le ali della libertà.
  • L'attore Stacy Keach (Henry Pope) fu lui stesso incarcerato per una serie di mesi in prigione per possesso di cocaina negli anni ottanta. Il Guardiano della prigione è stata l'ispirazione per Pope[2].
  • La storia di D.B. Cooper si ispira ad un episodio realmente accaduto nel 1971, quando un uomo dirottò un aereo, estorse 200mila dollari, paracadutandosi poi con circa 10 chili di biglietti da 20 dollari addosso, e non fu mai trovato.
  • Il 26 marzo 2010 è uscito il gioco intitolato Prison Break: The Conspiracy per PlayStation 3, XBox 360 e PC.
  • Il carcere di Fox River non esiste. Le riprese avvengono nell'ex-prigione di Stato Joliet Prison, chiusa da diversi anni. La stessa prigione appare nella scena iniziale del film The Blues Brothers, e viene utilizzata anche nel film Il castello interpretato da Robert Redford e James Gandolfini.
  • Il ruolo del fratello del vicepresidente (poi presidente) Reynolds, Terrence Steadman, è interpretato nella prima stagione da John Billingsley e nella seconda stagione da Jeff Perry. Tuttavia nella serie tv viene spiegato che Steadman ha dovuto alterare il suo viso con delle operazioni chirurgiche per rendersi meno riconoscibile il che spiega la diversità del suo viso tra la prima e la seconda stagione.
  • Nell'episodio 18 della seconda stagione ("La Prova") Sara Tancredi si reca dinnanzi alla tomba del padre. Per pochi istanti si può notare che la data di nascita di Frank Tancredi scolpita sulla lastra (7 marzo 1945) coincide con quella reale dell'attore che lo interpreta, John Heard.
  • Nel corso della 3 e 4 stagione si notano errori di montaggio e di trama, soprattutto quando Lincoln, parlando con Mahone di una vecchia fotografia lasciata da sua madre, afferma che Michael è nato nel '76. Nella lapide la data di nascita è invece 1974.
  • Nonostante il vero protagonista della serie sia Wentworth Miller, il suo nome appare sempre per secondo durante la sigla dopo quello di Dominic Purcell.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Joliet prison is a 'Break'-out star The Chicago Tribune. August 24, 2005. Retrieved December 5, 2005.
  2. ^ Stacy Keach Battles Flu, Prison Fugitives TV Guide. May 8, 2006. Retrieved May 13, 2006.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione