Jon Carin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jon Carin
Jon carin-crop.jpg
Jon Carin (2007)
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rock progressivo
Rock alternativo
Pop
Synth pop
Periodo di attività musicale 1981 – in attività
Strumento tastiere, pianoforte, chitarra
Gruppo attuale David Gilmour
Roger Waters
Gruppi precedenti Pink Floyd
Industry
Sito ufficiale

Jon Carin (New York, 21 ottobre 1964) è un musicista, cantante, compositore e produttore discografico statunitense.

Noto principalmente per la sua collaborazione con i Pink Floyd e più specificamente con il chitarrista David Gilmour (con il quale apparve al Live Aid con Brian Ferry nel 1985) e con il bassista Roger Waters. Nei primi anni ottanta è stato anche il frontman del gruppo Industry, con i quali ha prodotto il singolo di successo State of the Nation nel 1983, seguito dall'album Stranger to Stranger. Nella tournée con David Gilmour nell'anno 2006 aggiunge alle tastiere anche l'uso della chitarra slide.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Industry[modifica | modifica wikitesto]

Con i Pink Floyd[modifica | modifica wikitesto]

  • A Momentary Lapse of Reason (studio)
  • Delicate Sound of Thunder (live)
  • Knebworth '90 (live)
  • La Carrera Panamericana (colonna sonora)
  • Shine On (box set)
  • The Division Bell (studio)
  • P•U•L•S•E (live)
  • Echoes: The Best of Pink Floyd (raccolta)
  • The Endless River (studio)

Con Roger Waters[modifica | modifica wikitesto]

  • In the Flesh Live
  • Flickering Flame: The Solo Years Vol. 1 (raccolta)
  • [Us + them] (tour)

Con David Gilmour[modifica | modifica wikitesto]

  • On an Island (bonus DVD con AOL Sessions ed Albert Hall footage)
  • Remember That Night (DVD)
  • Rattle That Lock (studio)

Con i The Who[modifica | modifica wikitesto]

  • The Concert for New York City
  • Quadrophenia Live

Con Pete Townshend[modifica | modifica wikitesto]

  • A Benefit for Maryville Academy
  • Lifehouse

Con Richard Butler[modifica | modifica wikitesto]

  • Richard Butler

Con i Fields of the Nephilim[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN90444623 · ISNI: (EN0000 0000 6252 4353 · LCCN: (ENn2009038112