Live at the Royal Albert Hall (The Who)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Live at the Royal Albert Hall
ArtistaThe Who
Tipo albumLive
Pubblicazionegiugno 2003
Durata161:57
Dischi3
Tracce29
GenereRock
EtichettaSteamhammer Records
ProduttoreBob Pridden
The Who - cronologia
Album precedente
(2002)
Album successivo
(2004)

Live at the Royal Albert Hall è un album dal vivo del gruppo rock britannico The Who, pubblicato nel 2003.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il disco è composto da tre CD, tutti registrati dal vivo alla Royal Albert Hall situata nella città di Westminster a Londra. I primi due dischi sono stati registrati durante un concerto il 27 novembre 2000, mentre il terzo disco contiene solo quattro tracce registrate l'8 febbraio 2002.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le tracce sono state scritte e composte da Pete Townshend, eccetto dove indicato.

Disco 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. I Can't Explain – 2:51
  2. Anyway, Anyhow, Anywhere (Townshend, Roger Daltrey) – 4:33
  3. Pinball Wizard – 3:44
  4. Relay – 8:14
  5. My Wife (John Entwistle) – 6:38
  6. The Kids Are Alright – 6:12
  7. Mary Anne with the Shaky Hand – 4:12
  8. Bargain – 6:52
  9. Magic Bus (incl. Country Line Special di Cyril Davies) – 10:05
  10. Who Are You – 7:05
  11. Baba O'Riley – 5:48

Disco 2[modifica | modifica wikitesto]

  1. Drowned – 6:38
  2. Heart to Hang Onto – 4:41
  3. So Sad About Us – 3:19
  4. I'm One – 2:51
  5. Getting in Tune – 6:21
  6. Behind Blue Eyes – 3:48
  7. You Better You Bet – 5:46
  8. The Real Me – 5:27
  9. 5:15 – 11:40
  10. Won't Get Fooled Again – 9:12
  11. Substitute – 3:20
  12. Let's See Action – 5:15
  13. My Generation – 5:30
  14. See Me, Feel Me/Listening to You – 5:04

Disco 3[modifica | modifica wikitesto]

  1. I'm Free – 2:49
  2. I Don't Even Know Myself – 4:43
  3. Summertime Blues (Jerry Capehart, Eddie Cochran) – 3:20
  4. Young Man Blues (Mose Allison) – 5:54

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Ospiti[modifica | modifica wikitesto]

  • Bryan Adams – voce (in See Me, Feel Me/Listening to You e Behind Blue Eyes)
  • Noel Gallagher – chitarra, cori (in Won't Get Fooled Again)
  • Kelly Jones – voce, chitarra (in Substitute)
  • Nigel Kennedy – violino (in Baba O'Riley)
  • Eddie Vedder – voce (in I'm One, Getting in Tune, Let's See Action e See Me, Feel Me/Listening to You)
  • Paul Weller – voce, chitarra acustica (in So Sad About Us)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock