On the Turning Away

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
On the Turning Away
ArtistaPink Floyd
Tipo albumSingolo
Pubblicazione14 dicembre 1987
Durata5:42
Album di provenienzaA Momentary Lapse of Reason
Genere[1]Rock progressivo
Art rock
EtichettaEMI
ProduttoreBob Ezrin, David Gilmour
Registrazioneottobre 1986–maggio 1987
Pink Floyd - cronologia
Singolo precedente
(1987)
Singolo successivo
(1988)

On the Turning Away è un singolo del gruppo progressive rock inglese Pink Floyd, pubblicato nel 1987.[1] Scritto da David Gilmour e Anthony Moore, è tratto dall'album A Momentary Lapse of Reason.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è una lunga ballata, dove gli strumenti entrano uno dopo l'altro: prima il tappeto di tastiere, poi la voce di Gilmour e a seguire gli altri in un crescendo che culmina nell'assolo finale, dove la parte ritmica è maggiormente enfatizzata. Il brano è stato proposto dal vivo anche durante il tour solista di David Gilmour. Il testo critica la tendenza che hanno le persone ad allontanarsi da coloro che soffrono la fame e la povertà.

Esecuzioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato eseguito nel A Momentary Lapse of Reason World Tour 1987/88/89 e nel live Delicate Sound of Thunder del 1988.

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicato come secondo singolo estratto dall'album, On the Turning Away ha raggiunto il numero uno della classifica Billboard Album Rock Tracks all'inizio del 1988.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale del brano è una registrazione di un concerto della band tenutosi al The Omni ad Atlanta, in Georgia nel novembre 1987.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. On the Turning Away
  2. Run Like Hell
  3. On the Turning Away

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1987) Posizione
massima
Australia[2] 48
Francia[3] 18
Nuova Zelanda[4] 34
Paesi Bassi[4] 47
Regno Unito[5] 55
Stati Uniti (mainstream rock)[6] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b On the Turning Away su All Music Guide
  2. ^ (EN) David Kent, Australian Chart Book 1970–1992, St. Ives, Australian Chart Book, 1993, ISBN 0-646-11917-6.
  3. ^ (FR) Accès direct à ces Artistes, InfoDisc. URL consultato il 15 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2015). Selezionare "PINK FLOYD" e premere "OK".
  4. ^ a b (NL) Pink Floyd - On the Turning Away, Ultratop. URL consultato il 15 giugno 2015.
  5. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 20 December 1987 - 26 December 1987, Official Charts Company. URL consultato il 15 giugno 2015.
  6. ^ (EN) Pink Floyd : Awards, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 15 giugno 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo