Learning to Fly (Pink Floyd)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Learning to Fly
Artista Pink Floyd
Tipo album Singolo
Pubblicazione 15 settembre 1987
Durata 4:53
Album di provenienza A Momentary Lapse of Reason
Genere[1] Rock progressivo
Etichetta EMI Europa
Columbia Records Stati Uniti
Produttore Bob Ezrin, David Gilmour
Registrazione ottobre 1986–maggio 1987
Formati 7", 12", CD
Pink Floyd - cronologia
Singolo precedente
(1983)
Singolo successivo
(1987)

Learning to Fly è un singolo del gruppo musicale britannico Pink Floyd, il primo estratto dal tredicesimo album in studio A Momentary Lapse of Reason e pubblicato nel 1987.[1]

Seconda traccia dell'album, essa è stata scritta da David Gilmour, Anthony Moore, Bob Ezrin e Jon Carin. Il brano è inoltre presente nei due album dal vivo Delicate Sound of Thunder e Pulse, rispettivamente pubblicati nel 1988 e 1995, e nella raccolta Echoes: The Best of Pink Floyd del 2001.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata scritta da David Gilmour. Essa descrive i pensieri che ha quest'ultimo sul volo, per il quale ha una vera e propria passione. Nel periodo nel quale la canzone venne composta, Gilmour stava infatti prendendo lezioni di volo per imparare a pilotare un aereo. Spesso, quando si accorgeva di non poter essere in orario in studio di registrazione, telefonava dicendo: «I'm learning to fly» ("Sto imparando a volare"), frase poi utilizzata come titolo del brano. Un'altra interpretazione del testo è che il volo sia una metafora per iniziare qualcosa di nuovo, sperimentando un cambiamento radicale nella vita.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip è stato diretto da Storm Thorgerson e girato al Banff National Park, situato a circa 75 km ad ovest dalla città di Calgary, nell'Alberta. Il video vede un uomo che falcia un campo di grano e che, spinto da un fantasma di un nativo americano, si mette a correre e salta da una scogliera per trasformarsi in un'aquila. Il video originale mostra anche un operaio che si trasforma in un pilota d'aereo e un bambino che si libera da sua madre e si tuffa da una scogliera in un fiume.

Tracce singolo[modifica | modifica wikitesto]

  1. Learning to Fly (Carin, Ezrin, Gilmour, Moore) – Versione modificata
  2. One Slip (Gilmour, Manzanera)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Bob Ezrin, in questo pezzo, avrebbe chiesto a Gilmour di togliere l'assolo e di mettere una parte rap. Così, attraversato l'Atlantico per lavorare con i Pink Floyd, cercò di convincere la band e soprattutto Gilmour ad aprirsi alle nuove tendenze. Inutilmente. David disse di no: «Mio Dio, sarebbe una cosa terribile». Odiò l'idea fin dal primo momento.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo