Dogs (Pink Floyd)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dogs
ArtistaPink Floyd
Autore/iRoger Waters, David Gilmour
GenereRock progressivo
Art rock
Edito daHarvest Records (UK)

Columbia Records (US)

Pubblicazione originale
IncisioneAnimals
Data1977
Durata17:08

Dogs è un brano musicale del gruppo rock britannico Pink Floyd contenuto nell'album Animals del 1977. Dura 17 minuti e perciò è la traccia più lunga dell'album.

La canzone doveva essere inserita nella raccolta Echoes: The Best of Pink Floyd ma fu scartata.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dogs originariamente non era nato per essere inserito in Animals. Veniva eseguito dai Pink Floyd sin dal 1974 in alcuni concerti live assieme a Sheep. Allora non si chiamava Dogs ma aveva il titolo di Gotta Be Crazy o You Gotta Be Crazy. Inizialmente doveva essere inserito nell'album Wish You Were Here ma non c'era spazio per questo brano e quindi fu accantonato fino ad essere scelto per Animals[1][2].

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone inizia con la chitarra acustica di David Gilmour che dopo un giro d'accordi iniziale inizia a intonare le parole. L'ultimo verso della quarta strofa che dice <<dragged down by the stone>> segna la fine della prima parte cantata e l'inizio della parte centrale che è senza voce e più inquietante. In essa si può sentire il verso di alcuni cani. La parte centrale finisce col ritorno del giro d'accordi di chitarra iniziale a cui dopo si aggiunge la voce questa volta di Roger Waters.

Significato[modifica | modifica wikitesto]

Secondo le tre principali canzoni di Animals (Dogs, Pigs, Sheep) la società può essere suddivisa in "cani, maiali e pecore". Questa canzone, come dice il titolo, parla dei cani, ossia tutti gli arrampicatori sociali, disposti a commettere ogni genere di crimine fino ad arrivare all' omicidio ("così quando ti voltano le spalle avrai la possibilità di affondare il coltello") pur di arrivare in cima alla gerarchia sociale. I testi sono stati scritti da Roger Waters (Gilmour compose le musiche), il quale mostra il suo disgusto verso tali persone sin dal primo verso della canzone:

(EN)

«You gotta be crazy, gotta have a real need»

(IT)

«Devi essere pazzo, devi davvero aver bisogno [di cure]»

La fine dei cani è già preannunciata dal loro stesso agire: moriranno di cancro da soli in qualche isola tropicale, saranno trovati morti al telefono o verranno trascinati in fondo al mare da una pietra.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Schaffner, 1991, p. 178.
  2. ^ Mason,  p. 204

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo