Apples and Oranges/Paint Box

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Apples and Oranges/Paint Box
Paint Box.png
Screenshot tratto dal video di Paint Box
ArtistaPink Floyd
Tipo albumSingolo
Pubblicazione18 novembre 1967
Durata3:05 (Apples and Oranges)
3:45 (Paint Box)
GenereRock psichedelico
EtichettaColumbia Graphophone Company
ProduttoreNorman Smith
Registrazioneottobre 1967
Formati7"
Pink Floyd - cronologia
Singolo precedente
(1967)
Singolo successivo
(1968)

Apples and Oranges/Paint Box è un singolo del gruppo musicale britannico Pink Floyd, pubblicato il 18 novembre 1967.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del terzo singolo complessivo nella carriera del gruppo. Nel 2016 fu ripubblicato dai Pink Floyd all'interno del cofanetto The Early Years 1965-1972.

Il lato A, Apples and Oranges, è l'ultimo scritto dal frontman Syd Barrett, che avrebbe lasciato la formazione poco tempo dopo il gruppo per dedicarsi a una breve carriera solista. Lo stesso Barrett definì il brano come «una canzone serena, e ha un che di natalizio. Parla di una ragazza che vidi camminare per strada giù in città, a Richmond».[2][3] Il gruppo eseguì in playback il brano durante i loro primi spettacoli televisivi statunitensi come The Pat Boone Show e American Bandstand. Barrett tenne le labbra chiuse durante la prima esecuzione.[4]

Il lato B contiene il brano Paint Box, composto dal tastierista Rick Wright. Il testo parla della timidezza e della difficoltà di comunicazione. La canzone è stata successivamente inserita nelle raccolte The Best of the Pink Floyd (1970), Relics (1971), The Early Singles (1992), oltreché nell'edizione del quarantennale dell'album The Piper at the Gates of Dawn del 2007.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2018 i Pink Floyd hanno reso pubblico il videoclip ufficiale di Apples and Oranges, girato in Belgio nel 1967 ma mai distribuito in precedenza.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

I nastri magnetici della EMI dei due brani
Lato A
  1. Apples and Oranges – 3:05
Lato B
  1. Paint Box – 3:45

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Martin Kielty, Watch Rare Pink Floyd 'Apples and Oranges' Video, su Ultimate Classic Rock. URL consultato il 16 maggio 2020.
  2. ^ MacDonald, Bruno. Pink Floyd: Through the Eyes of the Band, Its Fans, Friends, and Foes, p. 188.
  3. ^ a b Apples and Oranges, il "nuovo" video dei Pink Floyd, su GQ Italia, 16 luglio 2018. URL consultato il 16 maggio 2020.
  4. ^ Guarda il RARO video di Apples e Oranges, l'ultimo pezzo scritto da Syd Barrett con i Pink Floyd, su R3M, 9 luglio 2018. URL consultato il 16 maggio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock