Atom Heart Mother World Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Atom Heart Mother World Tour
Roger waters leeds 1970.jpg
Roger Waters a Leeds con i Pink Floyd il 23 gennaio 1971
Tour dei Pink Floyd
AlbumAtom Heart Mother
InizioShepton Mallet, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord
27 giugno 1970
FineBirmingham, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord
11 ottobre 1971
Tappe6
Spettacoli92 (103 programmati)
Cronologia dei tour dei Pink Floyd
The Man and The Journey Tour
(1969)
Meddle Tour
(1971)

Atom Heart Mother World Tour è stato un tour internazionale di concerti dei Pink Floyd iniziato a settembre 1970 e terminato a ottobre 1971. Per la prima volta la band si esibì in Asia e in Oceania. In questa tournée volta a promuovere il suo nuovo album Atom Heart Mother, la band ingaggiò orchestre e cori locali in alcune date per l'esecuzione della title track. Se questi non erano disponibili, il brano veniva eseguito con un arrangiamento diverso.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 17 gennaio 1970[1], i Pink Floyd iniziano a suonare durante i loro concerti un brano strumentale intitolato The Amazing Pudding, che diventerà la title track del loro prossimo album Atom Heart Mother. La canzone venne suonata per la prima volta con l'accompagnamento dell'orchestra Philip Jones Brass Ensemble al Bath Festival, nel Somerset, il 27 giugno 1970.

Il brano è stato chiamato per la prima volta "The Atom Heart Mother" dal broadcaster inglese John Peel durante un'esibizione dei Pink Floyd su BBC Radio 1 per Top Gear il 16 luglio 1970.[2] In parte a causa delle difficoltà nel trovare e assumere orchestre e cori locali, la band suonava spesso una versione del brano riarrangiata per chitarra, basso, tastiere e batteria. Diverse esibizioni dal vivo e una demo in studio di Atom Heart Mother sono incluse nel cofanetto The Early Years 1965-1972 del 2016.

I Pink Floyd sono apparsi anche ad un festival gratuito a Bishopsbourne il 31 agosto[3], che è stato ripreso. Questa data è stata la tappa finale del tour di Medicine Ball Caravan, progetto Warner Bros. che consisteva in un tour di più artisti poi reso un film diretto da François Reichenbach dove però il concerto dei Pink Floyd non è presente.[4][3]

Durante il tour viene suonata per la prima volta anche Echoes, che inizialmente prenderà il nome di The Return of the Son of Nothing, per poi essere inserita nell'album Meddle nell'ottobre 1971.

Date del tour[modifica | modifica wikitesto]

Data Città Paese Sede Note
Europa
27 giugno 1970 Shepton Mallet Regno Unito

Regno Unito

Bath and West Showgrownd Per la prima volta The Amazing Pudding è stata suonata con coro e orchestra (Philip Jones Brass Ensemble)
28 giugno 1970 Rotterdam Paesi Bassi

Paesi Bassi

Kralingse Bros.
12 luglio 1970 Aquisgrana Germania Ovest

Germania Ovest

Reitstadion
16 luglio 1970 Londra Regno Unito

Regno Unito

Paris Theatre The Amazing Pudding cambia titolo in Atom Heart Mother
Esibizione registrata da BBC Radio 1 per Top Gear di John Peel
18 luglio 1970 Londra Hyde Park L'esibizione di Atom Heart Mother è stata ripresa e pubblicata in The Early Years: 1965-1972
26 luglio 1970 Juan-les-Pins Francia

Francia

Jazz à Juan - La Pinède Gould
8 agosto 1970 Saint-Tropez Plage Il soundcheck (Cymbaline) e le esibizioni di Atom Heart Mother, Embryo, Green Is the Colour, Careful with That Axe, Eugene, Cymbaline e Set the Controls for the Heart of the Sun sono state riprese e pubblicate in The Early Years: 1965-1972
12 agosto 1970 Poitiers Les Arenes
31 agosto 1970 Bishopsbourne Regno Unito

Regno Unito

Medicine Ball Caravan (Charlton Park)
12 settembre 1970 Parigi Francia

Francia

Fête de l'Humanité (Bois de Vincennes)
Nord America
26 settembre 1970 Filadelfia Stati Uniti

Stati Uniti

Electric Factory
27 settembre 1970 New York Fillmore East
1 ottobre 1970 Portland Portland Memorial Coliseum
2 ottobre 1970 Seattle The Moore Theatre
3 ottobre 1970
4 ottobre 1970 Spokane John F. Kennedy Memorial Pavilion
6 ottobre 1970 Ellensburg Central Washington State College
7 ottobre 1970 Vancouver Canada

Canada

PNE Garden Auditorium
8 ottobre 1970 Calgary Southern Alberta Jubilee Auditorium
9 ottobre 1970 Edmonton Sales Pavilion Annex
10 ottobre 1970 Saskatoon Centennial Auditorium
11 ottobre 1970 Regina Saskatchewan Centre of the Arts
13 ottobre 1970 Winnipeg Centennial Concert Hall
15 ottobre 1970 Salt Lake City Stati Uniti

Stati Uniti

Terrace Ballroom
16 ottobre 1970 San Rafael Pepperland
17 ottobre 1970 Tre salti di corrente durante l'esecuzione di Astronomy Domine in cui il gruppo improvvisa per intrattenere il pubblico
18 ottobre 1970 La Jolla Università della California Durante l'esecuzione di Alan's Psychedelic Breakfast il gruppo fa colazione sul palco
21 ottobre 1970 San Francisco Fillmore West
23 ottobre 1970 Santa Monica Santa Monica Civic Auditorium
23 ottobre 1970 Boston Boston Tea Party
Europe
6 novembre 1970 Amsterdam Paesi Bassi

Paesi Bassi

Concertgebouw
11 novembre 1970 Rotterdam De Doelen
11 novembre 1970 Göteborg Svezia

Svezia

Konserthuset
12 novembre 1970 Copenaghen Danimarca

Danimarca

Falconer Salen Concerto delle 20:00
Concerto delle 22:30
13 novembre 1970 Risskov Vejlby-Risskov Hallen
14 novembre 1970 Amburgo Germania Ovest

Germania Ovest

Ernst-Merck-Halle
21 novembre 1970 Montreux Svizzera

Svizzera

Casinò di Montreux L'esibizione di Atom Heart Mother è stata inserita in The Early Years: 1965-1972
22 novembre 1970
25 novembre 1970 Ludwigshafen am Rhein Germania Ovest

Germania Ovest

Friedrich-Ebert-Halle
26 novembre 1970 Stoccarda Killesberghalle
27 novembre 1970 Hannover Niedersachsenhalle
28 novembre 1970 Saarbrücken Saarlandhalle
29 novembre 1970 Monaco di Baviera Circus Krone
4 dicembre 1970 Parigi Francia

Francia

Studios des Buttes-Chaumont
5 dicembre 1970
11 dicembre 1970 Brighton Regno Unito

Regno Unito

Big Apple
12 dicembre 1970 Londra Dagenham Roundhouse
18 dicembre 1970 Birmingham Birmingham Town Hall
20 dicembre 1970 Bristol Colston Hall
21 dicembre 1970 Manchester Free Trade Hall
22 dicembre 1970

Sheffield

Sheffield City Hall
17 gennaio 1971 Londra Roundhouse
23 gennaio 1971 Leeds The Refectory, Università di Leeds
3 febbraio 1971 Exeter Great Hall, Università di Exeter
12 febbraio 1971 Colchester Università dell'Essex
13 febbraio 1971 Farnborough Farnborough College of Technology
16 febbraio 1971 Londra BBC Television Theatre
20 febbraio 1971 Londra Queen Mary College
24 febbraio 1971 Münster Germania Ovest

Germania Ovest

Halle Münsterland
25 febbraio 1971 Amburgo Musikhalle
26 febbraio 1971 Offenbach am Main Stadthalle
27 febbraio 1971 Parigi Francia

Francia

Studios des Buttes-Chaumont
3 aprile 1971 Rotterdam Paesi Bassi

Paesi Bassi

Rotterdam Ahoy
12 aprile 1971 Sunderland Regno Unito

Regno Unito

Locarno Ballroom
16 aprile 1971 Doncaster Top Rank Suite
22 aprile 1971 Norwich Norwich Lads Club Viene suonata per la prima volta dal vivo The Return of the Son of Nothing
7 maggio 1971 Lancaster Università di Lancaster
15 maggio 1971 Londra Crystal Palace Bowl
18 maggio 1971 Stirling Università di Stirling
19 maggio 1971 Edimburgo Caley Cinema
20 maggio 1971 Glasgow Plaza Ballroom
21 maggio 1971 Nottingham Trent Polytechnic Students' Union
2 giugno 1971 Edimburgo Università di Edimburgo
4 giugno 1971 Düsseldorf Germania Ovest

Germania Ovest

Philipshalle
5 giugno 1971 Berlino Sportpalast
12 giugno 1971 Lione Francia

Francia

Palais des Sports
15 giugno 1971 Royaumont Abbaye de Royaumont
19 giugno 1971 Brescia Italia

Italia

Palazzo E.I.B.
20 giugno 1971 Roma Palazzo dello Sport
23 giugno 1971 Hatfield Regno Unito

Regno Unito

Politecnico di Hatfield
26 giugno 1971 Amsterdam Paesi Bassi

Paesi Bassi

Amsterdamse Bos
1 luglio 1971 Ossiach Austria

Austria

Stiftshoff
Asia
6 agosto 1971 Hakone Giappone

Giappone

'71 Hakone Aphrodite Open Air Festival (Seikei Gakuen Hakone-ryo) Primo concerto dei Pink Floyd in Asia
The Return of the Son of Nothing cambia titolo in Echoes ed ha lo stesso testo inciso su Meddle
7 agosto 1971
9 agosto 1971 Osaka Festival Hall
Oceania
13 agosto 1971 Melbourne Australia

Australia

Festival Hall Primo concerto dei Pink Floyd in Oceania
15 agosto 1971 Sydney Royal Randwick Racecourse
Europa
18 settembre 1971 Montreux Svizzera

Svizzera

Pavilion
19 settembre 1971
22 settembre 1971 Stoccolma Svezia

Svezia

Kungliga Tennishallen
23 settembre 1971 Copenaghen Danimarca

Danimarca

KB Hallen
30 settembre 1971 Londra Regno Unito

Regno Unito

Paris Theatre
10 ottobre 1971 Bradford Università di Bradford
11 ottobre 1971 Birmingham Birmingham Town Hall

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Scaletta[modifica | modifica wikitesto]

Una tipica scaletta del tour conteneva alcune delle seguenti canzoni:[5]

*seppur mai accreditato, Wright ha dato contributi compositivi al brano "Set The Control For The Heart Of The Sun"

Occasionalmente la band ha eseguito anche questi brani:[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo