Nick Mason's Saucerful of Secrets

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nick Mason's Saucerful of Secrets
Nick Mason's Saucerful of Secrets.jpg
I Nick Mason's Saucerful of Secrets nel 2018 dopo un concerto a Manchester
Paese d'origineRegno Unito Regno Unito
GenereRock psichedelico[1]
Periodo di attività musicale2018 – in attività
EtichettaLegacy/Sony Music
Album pubblicati1
Live1
Sito ufficiale

I Nick Mason's Saucerful of Secrets sono un supergruppo rock psichedelico/rock progressivo britannico formato nel 2018 per iniziativa di Nick Mason, batterista dei Pink Floyd.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 aprile 2018 Mason ha annunciato il suo ritorno sulle scene musicali con la costituzione di un gruppo musicale con l'intento di eseguire dal vivo il repertorio dei Pink Floyd antecedente all'ottavo album The Dark Side of the Moon del 1973, focalizzandosi in particolar modo al periodo in cui Syd Barrett figurava in formazione negli album The Piper at the Gates of Dawn e A Saucerful of Secrets.[2] Come componenti Mason ha reclutato il bassista Guy Pratt (storico collaboratore dei Pink Floyd), il chitarrista e cantante Gary Kemp degli Spandau Ballet, il chitarrista Lee Harris e il tastierista Dom Beken.[2]

Il primo concerto del gruppo si è svolto il 20 maggio presso il Camden Dingwalls di Londra di fronte a un pubblico di un centinaio di persone, durante la quale sono stati eseguiti brani difficilmente proposti in passato dai Pink Floyd, come Arnold Layne, Lucifer Sam e Bike.[3] Tra il 21 e il 24 maggio la formazione ha invece tenuto tre concerti al The Half Moon di Londra,[2] mentre a settembre dello stesso anno ha intrapreso la prima tournée europea, partendo dal Cirkus di Stoccolma il 2 settembre e concludendo al Royal Concert Hall di Nottingham il 29 dello stesso mese.[4]

Tra marzo e aprile 2019 i Nick Mason's Saucerful of Secrets si sono esibiti in Nord America,[5] venendo affiancati nella data del 18 aprile al Beacon Theatre di New York da Roger Waters durante l'esecuzione di Set the Controls for the Heart of the Sun.[6] Un'ulteriore tournée europea si è svolta nell'estate dello stesso anno, con date tra Francia, Germania, Italia, Malta, Paesi Bassi e Svizzera.[7]

Agli inizi del 2020 il gruppo ha annunciato una nuova tournée per la primavera dello stesso anno, tuttavia posticipata all'anno seguente a causa della pandemia di COVID-19.[8] Contemporaneamente è stata rivelata anche la pubblicazione del primo album dal vivo Live at the Roundhouse, originariamente previsto per il 17 aprile e in seguito posticipato al 18 settembre a causa della sopracitata pandemia;[9] come anticipazione al disco è stato reso disponibile il doppio singolo See Emily Play/Vegetable Man, distribuito il 29 agosto in occasione del Record Store Day.[10]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Richard Purden, Pink Floyd drummer on revisiting their early work with new band Nick Mason's Saucerful of Secrets, su irishnews.com, The Irish News, 13 marzo 2020. URL consultato il 30 agosto 2020.
  2. ^ a b c (EN) El Hunt, Nick Mason to perform early Pink Floyd material with supergroup, su nme.com, NME, 17 aprile 2018. URL consultato il 30 agosto 2020.
  3. ^ (EN) Neil McCormick, Nick Mason's Saucerful of Secrets review, Dingwalls: thrilling return to weirdness of Sixties Pink Floyd, su telegraph.co.uk, The Daily Telegraph, 21 maggio 2018. URL consultato il 30 agosto 2020.
  4. ^ (EN) Martin Kielty, Nick Mason's Pink Floyd Supergroup Announces Debut Tour, su ultimateclassicrock.com, Ultimate Classic Rock, 25 maggio 2018. URL consultato il 30 agosto 2020.
  5. ^ (EN) Devil Don, Nick Mason's Saucerful Of Secrets Announce 2019 North American Tour, su thegreatsouthernbrainfart.com, The Great Southern Brainfart, 19 gennaio 2019. URL consultato il 30 agosto 2020.
  6. ^ (EN) Roger Waters joined Nick Mason to play Pink Floyd at Beacon Theatre, su BrooklynVegan, 18 aprile 2019. URL consultato il 30 agosto 2020.
  7. ^ (EN) Nick Mason's Saucerful Of Secrets adds further shows in Europe, July 2019, su brain-damage.co.uk, 8 febbraio 2019. URL consultato il 30 agosto 2020.
  8. ^ (EN) Scott Munro, Nick Mason's Saucerful Of Secrets announce rescheduled European tour, su loudersound.com, Louder, 11 maggio 2020. URL consultato il 30 agosto 2020.
  9. ^ (EN) 'Nick Mason's Saucerful Of Secrets – Live At The Roundhouse' Album/Film Release Moved Back to 9/18, su Rock Cellar Magazine, 20 marzo 2020. URL consultato il 30 agosto 2020.
  10. ^ (EN) NICK MASON'S SAUCERFUL OF SECRETS: "See Emily Play"/"Vegetable Man", su recordstoreday.com, Record Store Day. URL consultato il 30 agosto 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock