Diritti LGBT in Mozambico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'attività sessuale omosessuale è diventata legale in Mozambico con l'istituzione del nuovo codice penale, che è entrato in vigore nel giugno 2015[1]. Esistono protezioni contro la discriminazione basate sull'orientamento sessuale sul luogo di lavoro fin dal 2007.

L'opinione pubblica[modifica | modifica wikitesto]

A settembre 2013 un sondaggio svoltosi tra i cittadini di Maputo e nelle città di Beira (Mozambico) e Nampula ha riscontrato livelli moderati di sostegno per il riconoscimento giuridico delle coppie dello stesso sesso e l'accesso ai diritti genitoriali[2]:

Maputo Beira Nampula
Stessi diritti per persone dello stesso sesso e coppie di sesso opposto 42.7% 32.0% 47.2%
Matrimonio tra persone dello stesso sesso 37.0% 17.9% 28.2%
Adozione da parte di coppie dello stesso sesso 49.5% 40.2% 44.9%

Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Legalità dell'attività omosessuale Yes (dal 2015)
Parità di età del consenso Yes
Leggi anti-discriminazione nel mondo del lavoro Yes (dal 2007)
Leggi anti-discriminazione nella fornitura di beni e servizi No
Leggi anti-discriminazione contro espressioni di odio e di violenza No
Matrimonio tra persone dello stesso sesso No
Riconoscimento delle coppie dello stesso sesso No
Adozione da parte di coppie dello stesso sesso No
Adozione congiunta No
Permesso di servire apertamente come gay nelle forze armate No[3]
Diritto legale di cambiare genere sessuale Emblem-question.svg
L'accesso alla fecondazione in vitro per le lesbiche No
Maternità surrogata commerciale per le coppie maschili gay No
Permesso di donare il sangue No

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ State-sponsored Homophobia: A world survey of laws prohibiting same sex activity between consenting adults (PDF), International Lesbian and Gay Association (ILGA).
  2. ^ Porquê o meu filho é homossexual?
  3. ^ Mady Wechsler Segal, Armed forces and international security: global trends and issues, Jean M. Callaghan, Franz Kernic (editors), Transaction, 2003, p. 218, ISBN 3-8258-7227-0.