Diritti LGBT in Slovacchia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La bandiera arcoaleno unita a quella della slovacchia

L'omosessualità è legale nel paese, ma le coppie formate da individui dello stesso sesso non hanno a disposizione le stesse tutele di quelle formate da un uomo e una donna.

I diritti delle persone LGBT in Slovacchia non sono gli stessi delle persone eterosessuali. Anche se al giorno d'oggi in Slovacchia si è ancora discriminati per via dell'orientamento sessuale, le leggi che trattano i diritti della comunità LGBT sono in fase di sviluppo.

Leggi relative all'omosessualità[modifica | modifica wikitesto]

L'attività sessuale tra persone dello stesso sesso è stata legalizzata nel 1962.[1]

L'età del consenso è stata parificata con l'età eterosessuale nel 1990.[2]

Tutele per le coppie omosessuali[modifica | modifica wikitesto]

La Slovacchia dipinta dai colori della bandiera arcobaleno

Il 4 giugno 2014 il parlamento del paese ha approvato un emendamento costituzionale per vietare il matrimonio egualitario, con 102 voti a favore e 18 voti contrari.[3]

Leggi contro la discriminazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004 è stata adottata una legge antidiscriminazione, nel quale si applicano i protocolli dell'Unione europea in materia di lotta contro la discriminazione nei suoi stati membri. La legge, ampliata nel 2008, rende illegale discriminare sulla base dell'orientamento sessuale in una vasta gamma di settori, tra cui l'occupazione, l'istruzione, l'abitazione, l'assistenza sociale e la fornitura di beni e servizi.

Nel maggio 2013, il codice penale è stato modificato per includere l'orientamento sessuale tra i motivi dei crimini di odio, consentendo un aumento della sanzione nel caso in cui un reato è motivato dall'omofobia .

Opinione pubblica[modifica | modifica wikitesto]

Un sondaggio di Pew Global Attitudes Project del 2007 ha rivelato che il 66% degli slovacchi crede che l'omosessualità debba essere accettata dalla società.[4]

Un sondaggio dell'Unione europea mostra che il 19% degli slovacchi supporta il matrimonio egualitario, tuttavia, un'indagine più recente mostra che più del 50,4% degli slovacchi sarebbe favorevole all'istituzione dell'unione civile.[5]

Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Attività e relazioni sessuali legali Yes (dal 1962)
Parità dell'età di consenso Yes (dal 1990)
Leggi anti-discriminazione sul lavoro Yes (dal 2004)
Leggi anti-discriminazione nella fornitura di beni e servizi Yes (dal 2008)
Leggi anti-discriminazione in tutti gli altri settori (inclusa discriminazione diretta ed espressioni d'odio) Yes
Matrimonio egualitario No (incostituzionale dal 2014)
Unione civile No
Adozione del figlio del partner per coppie omosessuali No
Adozione congiunta da parte delle coppie omosessuali No
Autorizzazione a prestare servizio nelle forze armate Yes
Diritto di cambiare legalmente sesso Yes
Accesso alla fecondazione in vitro per le coppie lesbiche No
Maternità surrogata per le coppie omosessuali maschili No
Permessa la donazione di sangue da parte di uomini omosessuali Yes (con almeno 12 mesi tra una donazione e l'altra)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Slovakia: Slovakia’s LGBT Community, in MAIN STREET HACK, 9 febbraio 2016. URL consultato il 14 ottobre 2017.
  2. ^ (EN) Referendum used to curb LGBT* rights in Slovakia - LGL, in LGL, 12 novembre 2014. URL consultato il 14 ottobre 2017.
  3. ^ Slovacchia voto matrimo (PDF), su progettofamiglia.org.
  4. ^ (EN) Chapter 3. Views of Religion and Morality, in Pew Research Center's Global Attitudes Project, 4 ottobre 2007. URL consultato il 14 ottobre 2017.
  5. ^ (SK) Petit Press a.s., Alternatívu k manželstvu podporuje väčšina spoločnosti, in domov.sme.sk. URL consultato il 14 ottobre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]