Diritti LGBT a São Tomé e Príncipe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le persone LGBT non sono perseguitate ai sensi della legge vigente a São Tomé e Príncipe ma non godono di alcuna tutela dalle discriminazioni e le coppie omosessuali non hanno alcuna tutela giuridica.

Leggi sull'attività sessuale tra persone dello stesso sesso[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il codice penale di São Tomé e Príncipe, entrato in vigore nel novembre 2012, l'attività sessuale tra persone dello stesso sesso è legale. L'età del consenso è di 16 anni indipendentemente dall'orientamento sessuale.[1]

Riconoscimento delle relazioni tra persone dello stesso sesso[modifica | modifica wikitesto]

São Tomé e Príncipe non riconosce i matrimoni egualitario, le unioni civili o altre forme di tutela per le coppie omosessuali.

Protezioni contro la discriminazione[modifica | modifica wikitesto]

Non esiste alcuna protezione legale contro la discriminazione basata sull'orientamento sessuale o sull'identità di genere.[2]

Obblighi internazionali[modifica | modifica wikitesto]

São Tomé e Príncipe ha firmato il Patto internazionale relativo ai diritti civili e politici il 31 ottobre 1995.[2]

Opinione pubblica[modifica | modifica wikitesto]

Un sondaggio del 2016 ha rilevato che al 46% dei cittadini non importerebbe di avere un vicino di casa LGBT.[3]

Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Attività e relazioni sessuali legali Yes (dal 2012)
Parità dell'età di consenso Yes (dal 2012)
Leggi anti-discriminazione sul lavoro No
Leggi anti-discriminazione nella fornitura di beni e servizi No
Leggi anti-discriminazione in tutti gli altri settori No
Matrimonio egualitario No
Unione civile No
Adozione No
Autorizzazione a prestare servizio nelle forze armate Emblem-question.svg
Diritto di cambiare legalmente sesso Emblem-question.svg
Surrogazione di maternità No
Permesso alle donne lesbiche di accedere alla fecondazione in vitro No
Permessa la donazione di sangue per le persone omosessuali No

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Novo Código Penal já entrou em vigor, in Téla Nón, 8 novembre 2012. URL consultato l'11 maggio 2018.
  2. ^ a b UNTC, su treaties.un.org, 1º settembre 2010. URL consultato l'11 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2010).
  3. ^ (EN) What are the best and worst countries to be gay in Africa?, in Gay Star News, 1º marzo 2016. URL consultato l'11 maggio 2018.