Diritti LGBT a Capo Verde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sia l'omosessualità maschile che quella femminile sono legali a Capo Verde, ma le coppie dello stesso sesso e le famiglie guidate da coppie dello stesso sesso non hanno diritto alle stesse tutele legali disponibili per le coppie formate da persone di sesso opposto.

Leggi riguardanti l'omosessualità[modifica | modifica wikitesto]

Nel codice penale del 1886 l'articolo 71 affermava che l'omosessualità (considerata tra gli atti innaturali) era illegale. Poi, nel 2004, Capo Verde ha modificato il proprio codice penale ed è diventato il secondo paese africano a legalizzare l'omosessualità. Al momento della depenalizzazione, l'età legale del consenso era di 16 anni, la stessa età per gli eterosessuali[1].

Protezioni contro la discriminazione[modifica | modifica wikitesto]

La discriminazione basata sull'orientamento sessuale sul posto di lavoro è vietata dagli articoli 45 (2) e 406 (3) del Codice del lavoro dal 2008.

Riconoscimento delle relazioni tra persone dello stesso sesso[modifica | modifica wikitesto]

Capo Verde non riconosce le unioni dello stesso sesso.[2]

Nazioni Unite[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 Capo Verde è stato uno dei 66 paesi che hanno firmato un documento dell'Assemblea Generale della Nazioni Unite il quale afferma che i diritti umani non sono limitati in base all'orientamenti sessuali o all'identità di genere.[3]

Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Attività e relazioni sessuali legali Yes (2004)
Parità dell'età di consenso Yes (2004)
Leggi anti-discriminazione sul lavoro Yes (2008)
Leggi anti-discriminazione nella fornitura di beni e servizi No
Leggi anti-discriminazione in tutti gli altri settori No
Matrimonio egualitario No
Unione civile No
Adozione Emblem-question.svg
Autorizzazione a prestare servizio nelle forze armate Emblem-question.svg
Diritto di cambiare legalmente sesso Emblem-question.svg
Surrogazione di maternità Emblem-question.svg
Permessa la donazione di sangue per le persone omosessuali No

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) M. Epprecht, Sexual minorities, human rights and public health strategies in Africa, in African Affairs, vol. 111, nº 443, 1º aprile 2012, pp. 223–243, DOI:10.1093/afraf/ads019. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  2. ^ (PT) Agência Lusa, PM de Cabo Verde diz que casamento homossexual não está na agenda política do Governo, su Observador. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  3. ^ (EN) UN: General Assembly Statement Affirms Rights for All, in Human Rights Watch, 18 dicembre 2008. URL consultato l'11 dicembre 2017.