Alfa Romeo 164 Q4 Italdesign Scighera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Alfa Romeo Scighera)
Alfa Romeo Scighera
Sept Oct 2009 242.jpg
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Italdesign Giugiaro
Tipo principale concept car
Produzione nel 1997
Esemplari prodotti 1
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.318 mm
Larghezza 1.981 mm
Altezza 1.143 mm
Passo 2.590 mm
Massa 1.447 kg
Altro
Stile Fabrizio Giugiaro

L'Alfa Romeo Scighera è una concept car realizzata da Italdesign Giugiaro nel 1997. "Scighera" è una parola della dialetto milanese, che significa "nebbia".

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Scighera è una coupé a due posti. Deriva dall'Alfa Romeo 164, ed ha la carrozzeria e la struttura del telaio in alluminio e fibra di carbonio.[1] È mossa da un motore Alfa Romeo biturbo V6 da 2959 cc di cilindrata, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi. Ha una potenza di 400 hp a 7500 giri al minuto[2] che permetteva alla vettura di raggiungere la velocità massima di 299 km/h. Monta un motore centrale con trazione integrale; quest'ultima deriva dall'Alfa Romeo 155.[3] Il cambio è a sei rapporti manuale.[4]

L'Italdesign considerò anche la possibilità di una produzione della Scighera su piccola scala, ma gli intenti non ebbero seguito.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alfa Romeo Concept Cars su “passagen.se”, hem.passagen.se. URL consultato il 23-11-2009.
  2. ^ Italdesign Scighera del 1997 su “conceptcarz.com “, conceptcarz.com. URL consultato il 23-11-2009.
  3. ^ Alfa Romeo Scighera su “automedia-online.com”, automedia-online.com. URL consultato il 23-11-2009.
  4. ^ a b AutoRAI 2003: le concept car, ritzsite.nl. URL consultato il 23-11-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili