Alfa Romeo Gloria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfa Romeo Gloria
AlfaRomeoGloria-Geneva2013.jpg
Descrizione generale
Costruttore  Alfa Romeo
Tipo principale Concept car
Produzione nel 2013
Esemplari prodotti 1
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4700 mm
Larghezza 1910 mm
Altezza 1270 mm
Passo 2900 mm

La Alfa Romeo Gloria è un prototipo statico realizzato dalla casa automobilistica italiana Alfa Romeo e presentato al Salone dell'automobile di Ginevra nel marzo del 2013.[1]

La concept car, consistente in una maquette di scala 1:1, è stata disegnata da un gruppo di 20 studenti dell'Istituto europeo di design (IED) di Torino, sotto la guida del designer greco Alexandros Liokis[2] e si presenta come una berlina sportiva ad alte prestazioni.

Ideata sulla base meccanica della Maserati Quattroporte, nel caso si arrivasse alla sua industrializzazione, la "Gloria" potrà montarne i nuovi propulsori V6 e V8 biturbo a benzina prodotti dalla Ferrari. Le dimensioni in centimetri della maquette sono 132 per altezza, 470 per lunghezza, 192 per larghezza, con un passo di 290.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Geneva motor show 2013: Alfa Romeo Gloria, su Autocar, 19 febbraio 2013. URL consultato il 19 February 2014.
  2. ^ Alfa Romeo Gloria Concept, su Car and Driver, febbraio 2013. URL consultato il 7 marzo 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]