Alfa Romeo 8C Competizione Touring Disco Volante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alfa Romeo Disco Volante by Touring
Salon de l'auto de Genève 2014 - 20140305 - Touring Superleggera Disco Volante.jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  Carrozzeria Touring
Tipo principale Coupé
Altre versioni Spyder
Produzione nel 2013
Esemplari prodotti 4 coupé e 7 spyder
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4610 mm
Larghezza 2032 mm
Altezza 1309 mm
Passo 2640 mm
Altro
Stessa famiglia Alfa Romeo 8C Competizione
2016-03-01 Geneva Motor Show 1325.JPG

L’Alfa Romeo Disco Volante by Touring è una dream car realizzata sulla meccanica della 8C Competizione, costruita dalla Carrozzeria Touring nel 2013.

Profilo e contesto[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del modello deriva dall'omonima vettura degli anni cinquanta ed è stata prefigurata dalla concept car Touring Superleggera Disco Volante del 2012.[1] La linea della carrozzeria è influenzata dal modello citato, mentre il telaio in acciaio e la meccanica derivano da quelli dell'Alfa Romeo 8C Competizione.[2] La carrozzeria è del tipo coupé a due porte.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il modello è dotato di un motore V8 da 4,7 litri di cilindrata montato anteriormente che eroga 450 CV di potenza e 480 Nm di coppia.[1][2] La trazione è posteriore ed il cambio è sequenziale a sei rapporti.[2] La trasmissione è transaxle con differenziale a scorrimento limitato mentre le sospensioni, che sono in alluminio, sono indipendenti a quadrilatero.[1][2]

Il modello è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e di raggiungere una velocità massima di 290 km/h.[2]

Disco Volante spyder[modifica | modifica wikitesto]

Al Salone di Ginevra 2016 è stata presentata la variante spyder, prodotta in sette esemplari. Si basa anche lei, come la versione coupé, sull'Alfa Romeo 8C Competizione, di cui monta il motore da 450 cavalli, di derivazione Maserati.[3]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Alfa Romeo Disco Volante, touringsuperleggera.eu. URL consultato il 28 aprile 2014.
  2. ^ a b c d e Alfa Romeo Disco Volante Touring Superleggera al Salone di Ginevra 2014 Live, autoblog.it. URL consultato il 28 aprile 2014.
  3. ^ Autoblog, Nuova Alfa Romeo Disco Volante Spyder. URL consultato il marzo 2016.
  4. ^ L'Alfa Romeo Disco Volante by Touring vince il 'Design Award for Concept Cars & Prototypes', su www.alfaromeopress.com. URL consultato il 19 dicembre 2016.
  5. ^ Alfa Romeo Disco Volante Spyder by Touring è Design Award 2016. URL consultato il 19 dicembre 2016.
  6. ^ Propeller Communications, Disco Volante Spyder, su www.royalautomobileclub.co.uk. URL consultato il 19 dicembre 2016.
  7. ^ Carrozzeria Touring Superleggera srl, su www.touringsuperleggera.eu. URL consultato il 19 dicembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili