Alfa Romeo 85AF

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alfa Romeo 85AF
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Alfa Romeo
Tipo Filobus
Produzione dal 1936 al 1940
Sostituito da Alfa Romeo 800AF
Altre caratteristiche
Dimensioni e pesi
Lunghezza 9,95 m
Larghezza 2,48 m
Altezza 3,40 m
Massa a vuoto 8,9 t
Altro
Della stessa famiglia Alfa Romeo 85
Concorrenti Fiat 656F
Isotta Fraschini TS40
Assi 2
Note Dimensioni e peso relativi alle vetture in servizio a Roma

L'85 AF è stato un modello di filobus prodotto dall'Alfa Romeo dal 1936 al 1940.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Primo filobus realizzato dalla Casa del Portello[1], contrariamente alla versione autobus non fu molto diffuso[2]: tra il 1936 e il 1940 fu realizzato in 27 esemplari, contro i 97 "85 A" a gasolio, metano e gassogeno[3].

Carrozzerie ed esemplari prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Sono state prodotte tre serie di 85AF[4]:

L'Alfa Romeo nel 1938 progettò anche una versione, siglata AMF1, con duplice alimentazione (elettrica, dal bifilare filoviario, e a metano)[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Salvetti, op. cit., p. 57
  2. ^ Salvetti, op. cit., p. 35
  3. ^ Salvetti, op. cit., p. 410
  4. ^ Salvetti, op. cit., p. 419
  5. ^ Filobus prototipo a due assi, su tramroma.com. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  6. ^ Salvetti, op. cit., p. 373

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti