Alfa Romeo F20

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfa Romeo F20
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Alfa Romeo
Tipo Autocarro
Produzione dal 1969

L’Alfa Romeo F20 è stato un autocarro prodotto dall'Alfa Romeo.

Presentato al Salone di Torino 1967 come prototipo[1] e prodotto a partire dal 1969, nacque da un accordo di collaborazione tra l'Alfa Romeo e la Saviem stipulato nel 1967. Altri autocarri Alfa Romeo che furono frutto del contratto furono l'A15, l'A19 e l'A38.

Il modello, con piano di carico scoperto (era disponibile anche in versione furgone, pianale cabinato e autotelaio scudato), aveva un peso totale a pieno carico di 4,3 t, un motore Diesel 4 cilindri di 3017 cm³ da 72 CV di potenza a 3200 giri/min; successivamente la cilindrata fu portata a 3319 cm³. L'F20 aveva una portata utile di 2000 kg.

A15, A38, A19 e A20 furono prodotti, a tutto il 1974, in circa 3.500 esemplari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A.J.P. Wilding, Lightweights in the limelight, in Commercial Vehicle, 10 novembre 1967, p. 112

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti