Alfa Romeo RA 1000 RC.41

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfa Romeo RA 1000 RC.41
Descrizione
Costruttore Alfa Romeo Milano
Tipo motore a V rovesciata
Numero di cilindri 12
Raffreddamento a liquido
Compressore centrifugo a velocità variabile
Dimensioni
Cilindrata 33,929 L
Alesaggio 150 mm
Corsa 160 mm
Rap. di compressione 6,9:1
Peso
A vuoto 590 kg
Prestazioni
Potenza 1.050 CV (772 kW) a 4.100 m
Combustibile B4 87 ottani
voci di motori presenti su Wikipedia

L'Alfa Romeo RA 1000 RC.41 era un motore aeronautico a V rovesciata 12 cilindri prodotto in Italia nel 1943 dalla italiana Alfa Romeo Milano. Si trattava del Daimler-Benz DB 601 Aa costruito su licenza della tedesca Daimler-Benz AG.

L'accordo tra il Ministero dell'Aeronautica e la Daimler-Benz venne concluso nel 1939 però la produzione richiese tempi tecnici molto lunghi. Solo nel 1941 ebbe inizio la fase sperimentale con la produzione di motori di preserie che vennero designati, secondo l'uso Alfa, 150 RC 41.

Velivoli utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Archivio Storico Alfa Romeo - Volume II. Torino, novembre 1998.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione