Oleh Protasov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oleh Protasov
Oleh Protasov4.jpg
Dati biografici
Nome Oleh Valerijovyč Protasov
Oleg Valer'evič Protasov
Nazionalità URSS URSS
Ucraina Ucraina (dal 1991)
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Astra Giurgiu Astra Giurgiu
Ritirato 2000 - giocatore
Carriera
Giovanili
1972-1981 Dnepr Dnepr
Squadre di club1
1981-1987 Dnepr Dnepr 145 (95)
1987-1990 Dinamo Kiev Dinamo Kiev 71 (30)
1990-1994 Olympiakos Olympiakos 83 (48)
1994-1995 Gamba Osaka Gamba Osaka 65 (26)
1996-1998 Veria Veria 62 (11)
1998-1999 Proodeftiki Proodeftiki 28 (5)
1999-2000 Panelefsiniakos Panelefsiniakos 2 (0)
Nazionale
1983
1984-1991
1994
URSS URSS U-20
URSS URSS
Ucraina Ucraina
1+ (1)
68 (29)
1 (0)
Carriera da allenatore
2002-2004 Olympiakos Olympiakos
2004-2005 AEL Limassol AEL Limassol
2005 Steaua Bucarest Steaua Bucarest
2006-2008 Dnipro Dnipro
2008 Kuban' Kuban'
2009-2014 Iraklis Iraklis
2014- Astra Giurgiu Astra Giurgiu
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Germania Ovest 1988
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Oleh Valerijovyč Protasov (in ucraino Олег Валерійович Протасов, in russo Олег Валерьевич Протасов, Oleg Valer'evič Protasov ; Dnipropetrovs'k, 4 febbraio 1964) è un allenatore di calcio ed ex calciatore ucraino, fino al 1991 sovietico, tecnico dell'Astra Giurgiu.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Dnipro Dnipropetrovsk (all'epoca noto come Dnepr) tra il 1972 e il 1981, debuttò in prima squadra giocando sei campionati fino al 1986. Con il Dnepr vinse un campionato sovietico (il primo della squadra ucraina) e un titolo di capocannoniere con 35 reti, più del doppio rispetto al secondo in classifica, oltre ad una Coppa delle Federazioni sovietiche. Nel 1986 passò alla Dinamo Kiev, club con cui giocò sino al 1990 e con cui vinse un altro campionato e un altro titolo di capocannoniere, oltre ad una Coppa dell'URSS.

Successivamente ha militato nell'Olympiakos Pireo (squadra con cui ha arricchito il proprio palmarès con una Coppa ed una Supercoppa greca) dal 1990 al 1994, nel Gamba Osaka (Giappone, 1994-1995), nel Veria (1996-1998) e nel Proodeftiki (1998-1999) con cui concluse la carriera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha militato nella Nazionale di calcio dell'Unione Sovietica e in quella ucraina, giocando i Mondiali 1986 e 1990 e l'Europeo 1988.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Da allenatore ha allenato Olympiakos e Steaua Bucarest e dal 2006 è presidente del Dnipro Dnipropetrovsk.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dnepr: 1983
Dinamo Kiev: 1990
Dnepr: 1986
Dinamo Kiev: 1990
Olympiakos: 1991-1992
Olympiakos: 1992

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1985 (35 gol), 1987 (18 gol), 1990 (12 gol)[1]
1987

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Olympiakos: 2002-2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Assieme a Valerij Šmarov.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]