Campionato mondiale di calcio Under-20 1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di calcio
Under-20 1983
FIFA World Youth Championship Mexico 1983
Copa Mundial Juvenil Mexico '83
Competizione Campionato mondiale di calcio Under-20
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 2 giugno 1983 - 19 giugno 1983
Luogo Messico Messico
(7 città)
Partecipanti 16
Impianto/i 7 stadi
Risultati
Vincitore Brasile Brasile
(1º titolo)
Secondo Argentina Argentina
Terzo Polonia Polonia
Quarto Corea del Sud Corea del Sud
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Geovani
Miglior marcatore Brasile Geovani (6)
Incontri disputati 32
Gol segnati 90 (2,81 per incontro)
Pubblico 1 155 160
(36 099 per incontro)

Il Campionato mondiale di calcio Under-20 1983 è stata la 4ª edizione del Campionato mondiale di calcio Under-20, organizzato dalla FIFA.

Si è svolto dal 2 al 19 giugno in Messico ed è stato vinto dal Brasile.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Confederazione Torneo di qualificazione Qualificata/e
AFC AFC Youth Championship 1982 Cina Cina

Corea del Sud Corea del Sud

CAF African Youth Championship 1983 Costa d'Avorio Costa d'Avorio

Nigeria Nigeria

CONCACAF CONCACAF Under-20 Tournament 1982 Stati Uniti Stati Uniti
CONMEBOL Campionato sudamericano Under-20 1983 Argentina Argentina

Brasile Brasile
Uruguay Uruguay

OFC OFC Under-20 Tournament 1982 Australia Australia
UEFA Campionato europeo Under-18 1982 Austria Austria

Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Paesi Bassi Paesi Bassi
Polonia Polonia
Scozia Scozia
URSS URSS

Nazione ospitante Messico Messico

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Città del Messico
2 giugno 1983, ore 21:00 UTC-6
Messico Messico 1 – 1
referto
Australia Australia Stadio Azteca (108.900 spett.)
Arbitro Francia Gérard Biguetz

Toluca
3 giugno 1983, ore 15:00 UTC-6
Corea del Sud Corea del Sud 0 – 2
referto
Scozia Scozia Stadio Nemesio Díez (26.191 spett.)
Arbitro Stati Uniti Edward Bellion


Città del Messico
5 giugno 1983, ore 12:00 UTC-6
Corea del Sud Corea del Sud 2 – 1
referto
Messico Messico Stadio Azteca (71.198 spett.)
Arbitro Paesi Bassi Jan Keizer

Toluca
5 giugno 1983, ore 16:00 UTC-6
Scozia Scozia 1 – 2
referto
Australia Australia Stadio Nemesio Díez (22.111 spett.)
Arbitro Argentina Carlos Esposito


Toluca
8 giugno 1983, ore 16:00 UTC-6
Australia Australia 1 – 2
referto
Corea del Sud Corea del Sud Stadio Nemesio Díez (24.812 spett.)
Arbitro Austria Horst Brummeier

Città del Messico
8 giugno 1983, ore 20:00 UTC-6
Messico Messico 0 – 1
referto
Scozia Scozia Stadio Azteca (86.582 spett.)
Arbitro Brasile Luis Carlos Félix

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Scozia Scozia 4 3 2 0 1 4 2 +2
Corea del Sud Corea del Sud 4 3 2 0 1 4 4 0
Australia Australia 3 3 1 1 1 4 4 0
Messico Messico 1 3 0 1 2 2 4 -2

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Puebla
3 giugno 1983, ore 14:00 UTC-6
Polonia Polonia 7 – 2
referto
Costa d'Avorio Costa d'Avorio Estadio Cuauhtémoc (14.130 spett.)
Arbitro Cina Daqiao Zhang

Guadalajara
3 giugno 1983, ore 19:00 UTC-6
Uruguay Uruguay 3 – 2
referto
Stati Uniti Stati Uniti Stadio Jalisco (17.821 spett.)
Arbitro Cecoslovacchia Ivan Gregr


Puebla
5 giugno 1983, ore 14:00 UTC-6
Stati Uniti Stati Uniti 1 – 0
referto
Costa d'Avorio Costa d'Avorio Estadio Cuauhtémoc (11.836 spett.)
Arbitro Perù Cesar Pagano

León
6 giugno 1983, ore 17:00 UTC-6
Uruguay Uruguay 3 – 1
referto
Polonia Polonia Estadio Nou Camp (23.117 spett.)
Arbitro Marocco Muhamed Larache


Puebla
8 giugno 1983, ore 14:00 UTC-6
Polonia Polonia 2 – 0
referto
Stati Uniti Stati Uniti Estadio Cuauhtémoc (16.103 spett.)
Arbitro Nigeria Okubule Eestus

Irapuato
8 giugno 1983, ore 15:00 UTC-6
Costa d'Avorio Costa d'Avorio 0 – 0
referto
Uruguay Uruguay Estadio Sergio León Chavez (15.317 spett.)
Arbitro Corea del Sud Lee Do-Ha

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Uruguay Uruguay 4 3 2 0 1 4 2 +2
Polonia Polonia 4 3 2 0 1 4 4 0
Stati Uniti Stati Uniti 3 3 1 1 1 4 4 0
Costa d'Avorio Costa d'Avorio 1 3 0 1 2 2 4 -2

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Città del Messico
4 giugno 1983, ore 12:00 UTC-6
Cina Cina 0 – 5
referto
Argentina Argentina Stadio Azteca (19.376 spett.)
Arbitro Cile Hernán Silva

Puebla
4 giugno 1983, ore 12:00 UTC-6
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 4 – 0
referto
Austria Austria Estadio Cuauhtémoc (21.112 spett.)
Arbitro URSS Romualdas Yushka


Irapuato
7 giugno 1983, ore 15:00 UTC-6
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 2
referto
Cina Cina Estadio Sergio León Chavez (15.317 spett.)
Arbitro Bahrein M. Karim

León
7 giugno 1983, ore 19:00 UTC-6
Austria Austria 0 – 3
referto
Argentina Argentina Estadio Nou Camp (31.144 spett.)
Arbitro Scozia Brian McGinley


Irapuato
9 giugno 1983, ore 15:00 UTC-6
Cina Cina 3 – 0
referto
Austria Austria Estadio Sergio León Chavez (15.317 spett.)
Arbitro Australia Chris Bambridge

León
9 giugno 1983, ore 17:00 UTC-6
Argentina Argentina 2 – 0
referto
Cecoslovacchia Cecoslovacchia Estadio Nou Camp (14.143 spett.)
Arbitro Costa d'Avorio Bernard Grah

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Argentina Argentina 6 3 3 0 0 10 0 +10
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 4 3 2 0 1 7 4 +3
Cina Cina 2 3 1 0 2 5 8 -3
Austria Austria 0 3 0 0 3 0 10 -10

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Monterrey
3 giugno 1983, ore 14:00 UTC-6
URSS URSS 0 – 1
referto
Nigeria Nigeria Estadio Tecnológico (37.837 spett.)
Arbitro Messico Fermín Ramírez Zermeno

Guadalajara
4 giugno 1983, ore 19:00 UTC-6
Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1
referto
Brasile Brasile Stadio Jalisco (68.130 spett.)
Arbitro Svezia Rolf Ericson


Guadalajara
6 giugno 1983, ore 19:00 UTC-6
Brasile Brasile 3 – 0
referto
Nigeria Nigeria Stadio Jalisco (41.182 spett.)
Arbitro Costa Rica Carlos Luis Alfaro

Monterrey
6 giugno 1983, ore 21:00 UTC-6
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 2
referto
URSS URSS Estadio Tecnológico (27.136 spett.)
Arbitro Uruguay José Luis Martínez Bazán


Guadalajara
9 giugno 1983, ore 15:00 UTC-6
URSS URSS 1 – 2
referto
Brasile Brasile Stadio Jalisco (31.380 spett.)
Arbitro Inghilterra Keith Hackett

Monterrey
9 giugno 1983, ore 21:00 UTC-6
Nigeria Nigeria 0 – 0
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Estadio Tecnológico (41.283 spett.)
Arbitro Polonia Andrzej Libich

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Brasile Brasile 5 3 2 1 0 6 2 +4
Paesi Bassi Paesi Bassi 4 3 1 2 0 4 3 +1
Nigeria Nigeria 3 3 1 1 1 1 3 -2
URSS URSS 0 3 0 0 3 3 6 -3

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale Semifinali Finale
11 giugno - Città del Messico
 Scozia Scozia  0
15 giugno - Città del Messico
 Polonia Polonia  1  
 Polonia Polonia  0
12 giugno - León
   Argentina Argentina  1  
 Argentina Argentina  2
19 giugno - Città del Messico
 Paesi Bassi Paesi Bassi  1  
 Argentina Argentina  0
11 giugno - Monterrey
   Brasile Brasile  1
 Uruguay Uruguay  1
15 giugno - Monterrey
 Corea del Sud Corea del Sud (dts)  2  
 Corea del Sud Corea del Sud  1 Finale 3º posto
12 giugno - Guadalajara
   Brasile Brasile  2  
 Brasile Brasile  4  Polonia Polonia (dts)  2
 Cecoslovacchia Cecoslovacchia  1    Corea del Sud Corea del Sud  1
18 giugno - Guadalajara

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Città del Messico
11 giugno 1983, ore 12:00 UTC-6
Scozia Scozia 0 – 1
referto
Polonia Polonia Stadio Azteca (11.986 spett.)
Arbitro Francia Gérard Biguet

Monterrey
11 giugno 1983, ore 17:00 UTC-6
Uruguay Uruguay 1 – 2
(d.t.s.)
referto
Corea del Sud Corea del Sud Estadio Tecnológico (11.986 spett.)
Arbitro Costa Rica Carlos Luis Alfaro

León
12 giugno 1983, ore 12:00 UTC-6
Argentina Argentina 2 – 1
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Estadio Nou Camp (24.830 spett.)
Arbitro Inghilterra Keith Hackett

Guadalajara
12 giugno 1983, ore 12:00 UTC-6
Brasile Brasile 4 – 2
referto
Cecoslovacchia Cecoslovacchia Stadio Jalisco (36.183 spett.)
Arbitro Messico Fermín Ramírez Zermeno

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Città del Messico
15 giugno 1983, ore 17:00 UTC-6
Polonia Polonia 0 – 1
referto
Argentina Argentina Stadio Azteca (39.896 spett.)
Arbitro Uruguay José Luis Martínez Bazán

Monterrey
15 giugno 1983, ore 17:00 UTC-6
Corea del Sud Corea del Sud 1 – 2
referto
Brasile Brasile Estadio Tecnológico (55.914 spett.)
Arbitro Paesi Bassi Jan Keizer

Finale per il 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Guadalajara
18 giugno 1983, ore 17:00 UTC-6
Polonia Polonia 2 – 1
(d.t.s.)
referto
Corea del Sud Corea del Sud Stadio Jalisco (35.000 spett.)
Arbitro Brasile Luis Carlos Félix

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Città del Messico
19 giugno 1983, ore 12:00 UTC-6
Argentina Argentina 0 – 1
referto
Brasile Brasile Stadio Azteca (110.000 spett.)
Arbitro Francia Gérard Biguet

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Campione del mondo Under-20 1983

Brasile

Brasile
(Primo titolo)

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Riconoscimenti accessori al campionato mondiale di calcio Under-20.
Scarpa d'oro Pallone d'oro Premio Fair-play della FIFA
Brasile Geovani Brasile Geovani Corea del Sud Corea del Sud

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Giocatore Gol Minuti
1 Brasile Geovani 6 540
2 Polonia Joachim Klemenz 5 570
3 Argentina Jorge Gabrich 4 540
4 Cecoslovacchia Stanislav Dostal 3 233
Uruguay Carlos Alberto Aguilera 345
Corea del Sud Shin Yeon-Ho 533
Argentina Roberto Zárate 540

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio