Campionato europeo di calcio 1988

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo 1988
Fußball-Europameisterschaft 1988
Competizione Campionato europeo di calcio
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 10 giugno - 25 giugno 1988
Luogo bandiera Germania Ovest
(8 città)
Partecipanti 8 (33 alle qualificazioni)
Impianto/i 8 stadi
Risultati
Vincitore Paesi Bassi Paesi Bassi
(1º titolo)
Secondo URSS URSS
Statistiche
Miglior marcatore Paesi Bassi Marco van Basten (5)
Incontri disputati 15
Gol segnati 34 (2,27 per incontro)
EK voetbal in West Duitsland; Nederland tegen Ierland 1 Van Basten, Rijkaard, R. Koeman, E. Koeman, Gullit en Van Breukelen.jpg
Gli Oranje per la prima volta campioni d'Europa
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1984 1992 Right arrow.svg

Il Campionato europeo di calcio UEFA 1988 (ufficialmente de. UEFA Fußball-Europameisterschaft), noto più semplicemente come UEFA '88, fu l'ottava edizione del torneo calcistico continentale europeo per squadre nazionali maschili, organizzato dall'Union of European Football Associations (UEFA). La fase finale del torneo fu ospitata dalla Germania Ovest dal 10 al 25 giugno 1988.

Fu la terza e penultima edizione del campionato d'Europa a prevedere otto squadre nella fase finale, sette delle quali qualificate attraverso i gironi preliminari e una, la Germania Ovest, qualificata di diritto in quanto Paese ospitante.

Il campionato fu vinto dai Paesi Bassi, che in finale batté l'URSS per 2-0. Terze furono l'Italia e la Germania dell'Ovest.

Riassunto del torneo[modifica | modifica wikitesto]

Piazzamenti delle nazionali

Fase a gruppi[modifica | modifica wikitesto]

L'esordiente Irlanda fu sorteggiata nel girone B insieme all'Olanda, all'Unione Sovietica e ai rivali dell'Inghilterra. Il girone A comprendeva invece l'Italia, la Germania Ovest, la Spagna e la Danimarca. La formazione azzurra, guidata in panchina da Azeglio Vicini, presentava un sostanziale rinnovamento rispetto al Mondiale di due anni prima: vari elementi che avevano conquistato il titolo mondiale nel 1982 furono esclusi, in favore di nuove pedine che si erano messe in luce con l'Under-21.

Nel primo girone si qualificarono Italia e Germania, che pareggiarono tra loro all'esordio per poi vincere gli altri due incontri. Il girone B vide l'ottimo comportamento dell'Irlanda, che debuttò battendo l'Inghilterra e costrinse al pari l'Unione Sovietica: mancò però l'accesso alle semifinali cadendo contro l'Olanda, che fece suo il secondo posto alle spalle dei sovietici.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima semifinale, a Stoccarda, l'Unione Sovietica sconfisse gli azzurri per 2-0 mentre nell'altro incontro, giocato ad Amburgo, l'Olanda superò in rimonta i tedeschi: Matthäus sbloccò il punteggio su rigore, Koeman pareggiò sempre dal dischetto e Van Basten decise la gara a pochi minuti dal 90'.

La finale si giocò sabato 25 giugno, a Monaco di Baviera, tra Olanda e Unione Sovietica (già affrontatesi durante la fase a gruppi): la squadra allenata da Michels vinse per 2-0, vendicando in tal modo la sconfitta subita nel girone e conquistando il primo trofeo della sua storia. Rimane celebre la seconda rete, siglata da Van Basten con un tiro al volo a pochi metri dalla linea di fondo campo.

Qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio 1988.

Hanno partecipato alla fase finale del torneo queste squadre:

NB: Germania Ovest automaticamente qualificata in qualità di paese ospitante; assente la Francia, campione d'Europa uscente.

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Monaco di Baviera Gelsenkirchen
Olympiastadion Parkstadion
Capienza: 69 000 Capienza: 62 000
Olympiastadion Muenchen.jpg Parkstadion 1998-09-12.jpg
Amburgo Frankfurt
Volksparkstadion Waldstadion
Capienza: 61 200 Capienza: 61 000
AOL Arena.jpg
Düsseldorf Hannover Stoccarda Colonia
Rheinstadion Niedersachsenstadion Neckarstadion Müngersdorfer Stadion
Capienza: 55 850 Capienza: 50 423 Capienza: 50 000 Capienza: 47 000
Altes Rheinstadion.jpg Gottlieb-Daimler-Stadion Stuttgart innen.JPG RheinEnergieStadion Köln 001.jpg

Convocazioni[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni per il campionato europeo di calcio 1988.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
Düsseldorf
10 giugno 1988, ore 20:15 UTC+1
Germania Ovest Germania Ovest 1 – 1
referto
Italia Italia Rheinstadion (62 552 spett.)
Arbitro Inghilterra Hackett

Hannover
11 giugno 1988, ore 15:30 UTC+1
Danimarca Danimarca 2 – 3
referto
Spagna Spagna Niedersachsenstadion (60 366 spett.)
Arbitro Paesi Bassi Thomas

Gelsenkirchen
14 giugno 1988, ore 17:15 UTC+1
Germania Ovest Germania Ovest 2 – 0
referto
Danimarca Danimarca Parkstadion (70 000 spett.)
Arbitro Scozia Valentine

Francoforte
14 giugno 1988, ore 20:15 UTC+1
Italia Italia 1 – 0
referto
Spagna Spagna Waldstadion (47 506 spett.)
Arbitro Svezia Fredriksson

Monaco di Baviera
17 giugno 1988, ore 20:15 UTC+1
Germania Ovest Germania Ovest 2 – 0
referto
Spagna Spagna Olympiastadion (63 802 spett.)
Arbitro Francia Vautrot

Colonia
17 giugno 1988, ore 20:15 UTC+1
Italia Italia 2 – 0
referto
Danimarca Danimarca Müngersdorfer Stadion (60 500 spett.)
Arbitro Svizzera Galler

Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Germania Ovest Germania Ovest 5 3 2 1 0 5 1 +4
2. Italia Italia 5 3 2 1 0 4 1 +3
3. Spagna Spagna 2 3 1 0 2 3 5 −2
4. Danimarca Danimarca 0 3 0 0 3 2 7 −5

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
Stoccarda
12 giugno 1988, ore 15:30 UTC+1
Inghilterra Inghilterra 0 – 1
referto
Irlanda Irlanda Neckarstadion (51 373 spett.)
Arbitro Germania Est Kirschen

Colonia
12 giugno 1988, ore 20:15 UTC+1
Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 1
referto
URSS URSS Müngersdorfer Stadion (54 336 spett.)
Arbitro Germania Pauly

Düsseldorf
15 giugno 1988, ore 15:30 UTC+1
Inghilterra Inghilterra 1 – 3
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Rheinstadion (63 940 spett.)
Arbitro Italia Casarin

Hannover
15 giugno 1988, ore 20:15 UTC+1
Irlanda Irlanda 1 – 1
referto
URSS URSS Niedersachsenstadion (38 808 spett.)
Arbitro Spagna Soriano Aladrén

Francoforte
18 giugno 1988, ore 15:30 UTC+1
Inghilterra Inghilterra 1 – 3
referto
URSS URSS Waldstadion (48 335 spett.)
Arbitro Portogallo Rosa dos Santos

Gelsenkirchen
18 giugno 1988, ore 15:30 UTC+1
Irlanda Irlanda 0 – 1
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Parkstadion (64 731 spett.)
Arbitro Austria Brummeier

Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. URSS URSS 5 3 2 1 0 5 2 +3
2. Paesi Bassi Paesi Bassi 4 3 2 0 1 4 2 +2
3. Irlanda Irlanda 3 3 1 1 1 2 2 0
4. Inghilterra Inghilterra 0 3 0 0 3 2 7 −5

Albero della fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

  Semifinali Finale
22 giugno - 20:15
 1B. URSS URSS 2  
 2A. Italia Italia 0  
 
25 giugno - 15:30
     URSS URSS 0
   Paesi Bassi Paesi Bassi 2


21 giugno - 20:15
 1A. Germania Ovest Germania Ovest 1
 2B. Paesi Bassi Paesi Bassi 2  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Amburgo
21 giugno 1988, ore 20:15 UTC+1
Germania Ovest Germania Ovest 1 – 2
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Volksparkstadion (56 115 spett.)
Arbitro Romania Igna

Stoccarda
22 giugno 1988, ore 20:15 UTC+1
URSS URSS 2 – 0
referto
Italia Italia Neckarstadion (61 606 spett.)
Arbitro Belgio Ponnet

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Monaco di Baviera
25 giugno 1988, ore 15:30 UTC+1
URSS URSS 0 – 2
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Olympiastadion (72 308 spett.)
Arbitro Francia Vautrot

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
URSS
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Olanda
Netherlands vs Soviet Union 1988-06-25.svg

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Campione d'Europa 1988

Flag of the Netherlands.svg

Paesi Bassi
(1º titolo)

Statistiche del torneo[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

5 reti

2 reti

1 rete

Gol più veloce[modifica | modifica wikitesto]

3 minuti: Sjarhej Alejnikaŭ (Inghilterra-URSS)

Migliori 11[modifica | modifica wikitesto]

Formazione dei migliori 11 giocatori del torneo, selezionata dalla UEFA:[1][2]

La squadra vincitrice[modifica | modifica wikitesto]

Flag of the Netherlands.svg Paesi Bassi
Numero Giocatore Squadra 1988
Portieri
1 Hans van Breukelen Paesi Bassi PSV Eindhoven
16 Joop Hiele Paesi Bassi Feyenoord
Difensori
2 Adri van Tiggelen Belgio Anderlecht
3 Sjaak Troost Paesi Bassi Feyenoord
4 Ronald Koeman Paesi Bassi PSV Eindhoven
6 Berry van Aerle Paesi Bassi PSV Eindhoven
15 Wim Koevermans Paesi Bassi Fortuna Sittard
17 Frank Rijkaard Spagna Real Saragozza
18 Wilbert Suvrijn Paesi Bassi Roda Kerkrade
Centrocampisti
5 Aron Winter Paesi Bassi Ajax
7 Gerald Vanenburg Paesi Bassi PSV Eindhoven
8 Arnold Mühren Paesi Bassi Ajax
10 Ruud Gullit Italia Milan
13 Erwin Koeman Belgio K.V. Mechelen
20 Jan Wouters Paesi Bassi Ajax
Attaccanti
9 Johnny Bosman Paesi Bassi Ajax
11 John van't Schip Paesi Bassi Ajax
12 Marco van Basten Italia Milan
14 Wim Kieft Paesi Bassi PSV Eindhoven
19 Hendrie Krüzen Paesi Bassi Den Bosch
Commissario tecnico: Rinus Michels

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Squadra del Torneo, it.uefa.com. URL consultato il 31 luglio 2012.
  2. ^ (EN) Championship squad, linguasport.com. URL consultato il 31 luglio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 139061842 · GND: 2101490-5
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio