Lingua ucraina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ucraino (Українська мова)
Parlato in Ucraina, Kazakistan, Moldavia, Polonia, Romania, Lituania
Persone 36 milioni
Classifica 30
Scrittura Alfabeto cirillico ucraino
Tipo SVO (ordine libero), tonica
Filogenesi Lingue indoeuropee
 Lingue slave
  Lingue slave orientali
Statuto ufficiale
Nazioni Ucraina Ucraina
Regolato da Accademia nazionale delle Scienze d'Ucraina (Національна академія наук України)
Codici di classificazione
ISO 639-1 uk
ISO 639-2 ukr
ISO 639-3 ukr  (EN)
SIL ukr  (EN)
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, art. 1
Всі люди народжуються вільними і рівними у своїй гідності та правах. Вони наділені розумом і совістю і повинні діяти у відношенні один до одного в дусі братерства.
Traslitterazione
Vsi ljudy narodžujut'sja vil'nymy i rivnymy u svoïj hidnosti ta pravakh. Vony nadileni rozumom i sovistju i povynni dijati u vidnošenni odyn do odnoho v dusi braterstva.
Ukrainians en.svg
Distribuzione geografica dell'ucraino
Lingua e dialetti ucraini
Percentuali di parlanti ucraino nell'Impero russo nel 1897.

La lingua ucraìna o украї́нська мо́ва (ukrajins’ka mova) è una lingua slava orientale parlata in Ucraina. Fino al 1917-1918 era conosciuta come lingua rutena con riferimento ai parlanti che vivevano nell'Impero Austroungarico e come lingua piccolo-russa con riferimento a quelli che vivevano nell'Impero Russo[1].

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Ethnologue,[2] la lingua ucraina è parlata da 36 milioni di persone, stanziate nei territori dell'ex Unione Sovietica e del blocco orientale. La maggior parte dei locutori si trova in Ucraina, dove nel 2001 ne sono stati censiti 32 milioni. Fuori dell'Ucraina, le comunità linguistiche più numerose si trovano in Kazakistan (898.000 locutori), Moldavia (600.000), Polonia (150.000), Romania (57.600) e Lituania (45.000).

Lingua ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

È lingua ufficiale dello stato ucraino.[3]

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Ethnologue,[2] la classificazione della lingua ucraina è la seguente:

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'ucraino trova le sue origini nell'antico stato della Rus' di Kiev, ed è considerato una delle lingue più melodiche d'Europa. L'ucraino ha sofferto della mancanza di un ruolo ufficiale conseguenza della mancanza di uno stato e di una chiesa ucraini, ed ha patito molte interferenze da parte dei governi avvicendatisi nell'area, ultime quelle del potere russo, ma è sopravvissuto soprattutto grazie alla sua grande diffusione tra il popolo e alle canzoni folkloristiche. Nel corso dell'Ottocento poeti come Taras Ševčenko e Lesja Ukrainka nell'Impero Russo e Ivan Franko nell'Impero Austroungarico hanno determinato la rinascita dell'ucraino, che ha ottenuto lo statuto di lingua ufficiale con la costituzione della Repubblica Socialista Sovietica Ucraina.

Fonologia[modifica | modifica wikitesto]

La lingua ucraina ha sei vocali ([a], [e], [i], [ɪ], [o], [u]) e due semivocali ([j] e [ʋ]). La combinazione di [j] con alcune delle vocali viene rappresentata da singoli grafemi ([ja] = я, [je] = є, [ji] = ї, [ju] = ю). [jo] e [jɪ] vengono scritte utilizzando due lettere.

La maggior parte delle consonanti esiste in tre forme: dura, debole (palatalizzata) e lunga, ad esempio, [l], [lʲ], [ll] o [n], [nʲ], [nn]. Scrivendo le vocali si cambiano le vocali in precedenze o viceversa. In casi speciali, per esempio alla fine della parola, viene usato uno speciale segno debole per indicare che la consonante è debole. Un apostrofo viene usato per indicare la durezza di una consonante, nei casi in cui la vocale da sé addolcirebbe la consonante precedente. La lettera viene ripetuta per indicare che la consonante è lunga. Gli ucraini così tendono a pronunciare un suono lungo se viene scritto due volte in altre lingue, come in inglese ed in russo.

I suoni [ʣ] e [ʤ] non hanno un grafema unico per esprimerli nell'alfabeto ed entrambi vengono resi con due lettere (дз e дж). Comunque sono due fonemi unici piuttosto che suoni separati [d z] e [d ʒ]. [ʤ] è come l'italiana g in giacca, [ʣ] viene pronunciata come z in zero.

La divergenza nella pronuncia del suono ucraino [ɦ] e il russo [g] (in cirillico г) è già stata discussa sopra. Un'altra divergenza fonetica delle due lingue è la realizzazione di /v/ (in cirillico в). Mentre in russo viene pronunciata come [v], in ucraino viene pronunciata come [ʋ], una via di mezzo tra il suono di [v] in "vittoria" e il suono di [w] inglese in "water".

La versione ucraina dell'alfabeto cirillico è per lo più fonetica con l'eccezione di tre suoni che non hanno dei grafemi per sé; sono complesse ma intuitive per un nativo le regole di indebolimento o di durezza delle consonanti a causa delle vocali che le seguono.

Grammatica[modifica | modifica wikitesto]

L'ucraino possiede sette casi (відмінки):

  • Nominativo (називний відмінок)
  • Genitivo (родовий відмінок)
  • Dativo (давальний відмінок)
  • Accusativo (знахідний відмінок)
  • Strumentale (орудний відмінок)
  • Locativo (місцевий відмінок)
  • Vocativo ( oкличний відмінок)

Il vocativo è una forma particolare usata per rivolgersi a qualcuno, per chiamare, e non viene considerata come un complemento della frase.

I sostantivi, gli aggettivi ed i pronomi vengono flessi oltre che per i sette casi anche per tre generi, maschile, femminile e neutro, e per due numeri, singolare e plurale. A seconda del genere e della desinenza i sostantivi vengono spesso suddivisi in varie declinazioni (відміна), come in latino.

L'ucraino riconosce solo tre categorie di tempo, il passato, il presente ed il futuro, del verbo, ma grande importanza riveste la categoria dell'aspetto, come nelle altre lingue slave. Ogni verbo esiste in due aspetti, l'imperfettivo ed il perfettivo. Nel significato lessicale queste coppie aspettuali sono identiche. La forma imperfettiva del verbo esprime un'azione nel passato, nel presente, o nel futuro, che si attua in uno spazio di tempo indefinito, che riguarda la durata stessa dell'azione o che non è conclusa. La forma perfettiva del verbo presenta solamente la forma verbale del passato e del presente (che ha però un valore di futuro). Questa caratteristica del verbo permette di esprimere diverse funzioni, nonostante la scarsa quantità di informazioni temporali.

Vocabolario[modifica | modifica wikitesto]

Condivide la maggior parte del proprio lessico con le altre lingue slave, e in maggior parte con il russo, il bielorusso, il polacco e lo slovacco.

Sistema di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

Viene scritta in una versione dell'alfabeto cirillico.[2]

Alfabeto cirillico ucraino[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Alfabeto cirillico ucraino.
Maiuscolo Minuscolo Traslitterazione
scientifica
Pronuncia IPA
А а A a /a/
Б б B b /b/
В в V v /ʋ/, /w/
Г г H h /ɦ/
Ґ ґ G g /g/
Д д D d /d/
Е е E e /ɛ/
Є є Je je /jɛ/, /ʲɛ/
Ж ж Ž ž /ʒ/
З з Z z /z/, /zʲ/
И и Y y /ɪ/
І і I i /i/
Ї ї Ji ji /ji/
Й й J j 1 /j/
К к K k /k/
Л л L l /l/, /lʲ/
М м M m /m/
Н н N n /n/, /nʲ/
О о O o /ɔ/
П п P p /p/
Р р R r /r/, /rʲ/
С с S s /s/, /sʲ/
Т т T t /t/, /tʲ/
У у U u /u/
Ф ф F f /f/
Х х Ch ch /x/
Ц ц C c /ʦ/, /ʦʲ/
Ч ч Č č /ʧ/
Ш ш Š š /ʃ/
Щ щ Šč šč /ʃʧ/
ь ’ o j 2 (palatalizzatore) /ʲ/
Ю ю Ju ju /ju/, /ʲu/
Я я Ja ja /ja/, /ʲa/
’ (Apostrofo)3

Note:
1: cade solo prima di o
2: solo dopo consonante; non esiste una versione maiuscola; palatalizza la precedente consonante; „j“ prima di „o“, altrove „’“
3: solo tra consonanti labiali e „j“ + vocale; nella trascrizione si può anche non trovare

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ si vedano le norme del regolamento telegrafico internazionale allora vigente, riferite in Lunario del Sig. Regina, Genova, 1892
  2. ^ a b c (EN) Lewis, M. Paul, Gary F. Simons, and Charles D. Fennig (eds), Ukrainian in Ethnologue: Languages of the World, Seventeenth edition, Dallas, Texas, SIL International, 2013.
  3. ^ Ukraine in The World Factbook, Central Intelligence Agency.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica