Derek Daly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Derek Daly
Derek Daly 1982.jpg
Dati biografici
Nazionalità Irlanda Irlanda
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1978-1982
Scuderie Hesketh, Ensign, Tyrrell, March, Theodore, Williams
Miglior risultato finale 11° (1980)
GP disputati 64 (49 partenze)
Punti ottenuti 15
 

Derek Daly (Dublino, 11 marzo 1953) è un ex pilota automobilistico irlandese.

Fa il suo esordio su Vetture turismo prima di emigrare verso la corse australiane. Tornato in Europa, fa la gavetta nelle serie minori britanniche vincendo anche un titolo inglese di Formula 3.

Nel 1978 si divide tra l'impegno in Formula 2 con la Chevron, con la quale si classifica 3º al Gran Premio di Enna nell'impegnativo autodromo di Pergusa, e quello in Formula 1 con la Hesketh. Nel corso del BRDC International Trophy è autore di una gara magnifica sotto la pioggia ma sarà costretto al ritiro per la perdita di uno pneumatico. Il resto della stagione nella massima serie sarà poco redditizio. Con la Hesketh non riuscirà mai a qualificarsi, passato poi all'Ensign le cose miglioreranno. Otterrà in Canada il primo punto della carriera. Confermato con l'Ensign nei primi sette Gran Premi del 1979 non riuscirà a qualificarsi per ben 4 volte. A metà stagione passa alla Tyrrell, correndo tre Gran Premi, ma non ottenendo punti.

Anche nella stagione 1980 correrà con la Tyrrell acciuffando due quarti posti (Gran Premio d'Argentina e Gran Premio di Gran Bretagna). Questi risultati non gli saranno sufficienti per vedersi confermato nel 1982. Non resta però fuori dal circus. Corre infatti nella stagione con la March, senza risultati degni di nota.

Nel 1982 trova un ingaggio con la lenta Theodore. A metà stagione però la Williams si trova senza un pilota a causa dell'abbandono di Carlos Reutemann. Daly passa alla scuderia di Frank Williams conquistando tre quinti posti e due sesti, contribuendo alla vittoria nel mondiale del suo compagno Keke Rosberg.

Abbandonata la massima serie motoristica passa al campionato Indy, senza però ottenere risultati degni di nota, pur correndo per diverse stagioni. Ora svolge l'attività di commentatore televisivo.

Suo figlio, Conor Daly, è anch'esso un pilota e corre attualmente nella GP2 Series 2013.



Risultati in F1[modifica | modifica wikitesto]

1978 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of the United States.svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of Spain (1977 - 1981).svg Flag of Sweden.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Canada.svg Punti Pos.
Hesketh
Ensign[1]
P308E
MN177
NPQ NPQ NQ NQ Rit SQ Rit 10 8 6 1 19º
1979 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of the United States.svg Flag of Spain (1977 - 1981).svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Ensign
Tyrrell[2]
MN177 e MN178
009
11 13 NQ Rit NQ NQ NQ 8 Rit Rit 0
1980 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of the United States.svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Tyrrell 009 e 010 4 14 Rit 8 9 Rit 11 4 10 Rit Rit Rit Rit Rit 6 11º
1981 Scuderia Vettura Flag of the United States.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of Argentina.svg Flag of San Marino.svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of Spain (1977 - 1981).svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of Las Vegas, Nevada.svg Punti Pos.
March 811 NQ NQ NQ NQ NQ NPQ 16 Rit 7 Rit 11 Rit Rit 8 NQ 0
1982 Scuderia Vettura Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of the United States.svg Flag of San Marino.svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of the United States.svg Flag of Canada.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of France.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Las Vegas, Nevada.svg Punti Pos.
Theodore
Williams[3]
TY01 e TY02
FW08
14 Rit Rit Rit 6 5 7 5 5 7 Rit Rit 9 Rit 6 8 13º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Con l'Ensign dal GP di Francia.
  2. ^ Con la Tyrrell dal GP d'Austria.
  3. ^ Con la Williams dal GP del Belgio.