Brezzo di Bedero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brezzo di Bedero
comune
Brezzo di Bedero – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Varese-Stemma.png Varese
Amministrazione
Sindaco Alfonso Urbani (lista civica) dal 30/03/2010
Territorio
Coordinate 45°59′00″N 8°43′00″E / 45.983333°N 8.716667°E45.983333; 8.716667 (Brezzo di Bedero)Coordinate: 45°59′00″N 8°43′00″E / 45.983333°N 8.716667°E45.983333; 8.716667 (Brezzo di Bedero)
Altitudine 352 m s.l.m.
Superficie 9,95 km²
Abitanti 1 185[1] (31-12-2010)
Densità 119,1 ab./km²
Frazioni Alcio, Bedero, Brezzo, Cà Bianca, Casa Fioroli, Casa Passera, Casa Sirpo, Casa Spozio, La Canonica, Nonedo, Pralongo, Trigo, Villaggio Olandese
Comuni confinanti Brissago-Valtravaglia, Cannero Riviera (VB), Germignaga, Oggebbio (VB), Porto Valtravaglia
Altre informazioni
Cod. postale 21010
Prefisso 0332
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 012020
Cod. catastale B166
Targa VA
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti bederesi
Patrono san Vittore
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Brezzo di Bedero
Posizione del comune di Brezzo di Bedero nella provincia di Varese
Posizione del comune di Brezzo di Bedero nella provincia di Varese
Sito istituzionale

Brezzo di Bedero (Bréš e Béder in dialetto varesotto[2]) è un comune italiano di 1.185 abitanti della provincia di Varese in Lombardia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Brezzo di Bedero fu sede, almeno dal 1277, di un importante ramo della nobile famiglia Sessa, che proprio in quegli anni entrava nei ranghi del patriziato milanese.[3]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]


Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Brezzo di Bedero fa parte della Comunità Montana Valli del Verbano. Durante il fascismo il comune fu annesso da Luino.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Collegiata di San Vittore il Moro, detta "la Canonica", documentata già a partire dal 1100

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 100.
  3. ^ "Antiquario della Diocesi di Milano: voce Bedero"
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]