Lo straordinario mondo di Gumball

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo straordinario mondo di Gumball
serie TV cartone
The Amazing World of Gumball logo.png
Titolo orig. The Amazing World of Gumball
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti, Regno Unito
Autore Ben Bocquelet
Produttore Joanna Beresford
Dir. artistica Ben Bocquelet, Antoine Perez
Musiche Ben Locket, Neil Myers, Willie Dowling
Studio Cartoon Network Development Studio Europe, Boulder Media Limited
Rete Cartoon Network
1ª TV 3 maggio 2011 – in corso
Episodi 156 (in corso) 4 stagioni
Durata ep. 20 min
Reti it. Cartoon Network, Boing
1ª TV it. 2 settembre 2011 – in corso
Episodi it. 106 / 196 Completa al 54%
Durata ep. it. 20 min
Generi animazione, commedia, surrealistico

Lo straordinario mondo di Gumball (The Amazing World of Gumball) è una serie televisiva a cartoni animati angloamericana rivolta ai ragazzi e alle loro famiglie, creata da Ben Bocquelet e diretta da Mic Graves, è la prima produzione di Cartoon Network Development Studio Europe in co-produzione con gli studi d'animazione Studio Soi, Dandelion Studios e Boulder Media Limited. Il cartone animato è realizzato a tecnica mista, mischiando animazione tradizionale, animazione tridimensionale, burattini e fondali in live action. La première mondiale televisiva del cartone animato è andata in onda il 2 maggio 2011 su Cartoon Network Gran Bretagna, per poi essere trasmessa per intero dall'autunno 2011. Negli Stati Uniti la serie ha avuto un'anteprima il 3 maggio 2011, dopo la première del primo episodio del nuovo cartone The Looney Tunes Show, con l'episodio intitolato "Il DVD" per avere in seguito una prima ufficiale su Cartoon Network U.S.A. (l'unico Cartoon Network ad avere per primo la trasmissione integrale del cartone) il 9 maggio 2011 per poi continuare con la trasmissione di due nuovi episodi ogni lunedì.

In Italia il cartone è stato presentato in anteprima italiana al pubblico e alla stampa, con i primi due episodi, l'8 aprile 2011, alla 15ª edizione di Cartoons on the Bay, festival internazionale dell'Animazione televisiva e cross-mediale tenutosi a Rapallo dal 7 al 10 aprile 2011. La serie, molto pubblicizzata, è stata presentata anche ad altre manifestazioni italiane, tra cui il Salone Internazionale del Libro a Torino e il Fiuggi Family Festival. La serie ha avuto un'anteprima italiana televisiva su Cartoon Network il 7 giugno 2011 alle ore 19.45, per poi avere una trasmissione integrale, sempre in Italia, a partire dal 2 settembre successivo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il protagonista della serie è Gumball, un gatto blu di dodici anni (tredici a partire dalla 2 stagione), che vive con la sua famiglia, i Watterson, cuore pulsante dello show nella tranquilla e bizzarra città immaginaria di Elmore, una vera e propria metropoli di 6419 abitanti dove vivono pochi esseri umani ed ogni oggetto può animarsi e diventare un personaggio. La famiglia è tutto fuorché convenzionale: papà Richard è un gigantesco coniglio rosa e mamma Nicole, che comanda in casa Watterson, è una gatta blu impiegata in una fabbrica di arcobaleni; i figli sono Gumball, gatto creativo che il più delle volte si comporta in maniera incredibilmente stupida, amante del divertimento e sempre ottimista, Anais, dolce coniglietta di quattro anni (cinque dalla 2 stagione), pungente e sfacciata, la più acuta e intelligente della famiglia nonostante la giovane età, e Darwin, un pesce rosso a cui sono cresciute le gambe e da allora è divenuto figlio adottivo della famiglia Watterson, nella serie ha dai dieci agli undici anni (dundici nella seconda stagione) Il cartone racconta la strana vita della famiglia Watterson e le avventure di Gumball, che ha i soliti problemi di ogni ragazzo di dodici-tredici anni: conquistare la ragazza che ama, fuggire dai bulli della scuola, badare alla sorella più piccola, cercare di prendere buoni voti, e soprattutto non finire in punizione per poter uscire con gli amici e divertirsi.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi de Lo straordinario mondo di Gumball.

Doppiaggio italiano[modifica | modifica wikitesto]

Nome personaggio Voce originale Voce italiana
Gumball

Logan Grove (st.1-2)
Jacob Hopkins (st.3+)

Federico Bebi (voce st.1-3x16)
Leonardo Caneva (canto st.1)
Alessio Puccio (voce st.3x17+)
Mirko Fabbreschi (canto st.2+)

Darwin

Kwesi Boakye (st.1-2)
Terrell Ransom Jr. (st.3+)

Andrea Di Maggio (st.1-3x16)
Maura Cenciarelli (st.3x17+)

Anais Kyla Rae Kowalewski Agnese Marteddu
Richard Dan Russell Mino Caprio
Nicole Teresa Gallagher Beatrice Margiotti
Banana Joe Mic Graves Simone Veltroni
Nocciolina Teresa Gallagher Ludovica Bebi
Tina

Dan Russell (st.1)
Stefan Ashton Frank (st.2+)

Franco Mannella
Carrie Jessica McDonald Maria Letizia Scifoni
Nuvola Jessica McDonald Germana Savo
Terry Teresa Gallagher Monica Volpe
Tobias

Rupert Degas (st.1)
Hugo Harrison (st.2+)

Stefano Onofri
Robot Kerry Shale Stefano Santerini
Carmen

Teresa Gallagher (st.1)
Alix Wilton Regan (st.2+)

Germana Savo
Palloncino

Kerry Shale (st.1)
Hugo Harrison (st.2+)

Rossella Acerbo (st.1)
Monica Bertolotti (st.2+)

Fiore Kerry Shale Stefano Santerini
Clayton

Rupert Degas (st.1)
Max Cazier (st.2+)

Manuel Meli (st.1)
Gabriele Patriarca (st.2+)

Hector Kerry Shale Alessandro Rossi

Mario Bombardieri (St.2x22)

Idaho

Kerry Shale (st.1)
Hugo Harrison (st.2+)

Daniele Giuliani
Sarah Jessica McDonald Monica Vulcano
Signorina Scimmia

Lewis MacLeod (st.1)
Hugo Harrison (st.2+)

Monica Gravina
? (ep.2x28-2x35)

Preside Brown

Lewis MacLeod (st.1)
Steve Furst (st.2+)

Gerolamo Alchieri
? (ep.2x5)

Sig. Small Lewis MacLeod (st. 1)
Adam Long (st. 2)
Ivan Andreani
Davide Garbolino (canto, st.1x23)
Allenatrice Dan Russell Stefano Starna
Signor Robinson

Rupert Degas (st.1)
Stefan Ashton Frank (st.2+)

Antonio Angrisano
Banana Barbara Sandra Searles Dickinson Lilli Manzini
Marvin Dan Russell

? (st.1)
Vittorio Stagni (st.2, 4+)
? (st.3)

Larry Kerry Shale Vladimiro Conti

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni Episodi Prima TV originale Prima TV italia
Prima stagione 36 3 maggio 2011 2 settembre 2011
Seconda stagione 40 7 agosto 2012 19 novembre 2012
Terza stagione 40 5 giugno 2014 17 novembre 2014
Quarta stagione 40 7 luglio 2015 22 dicembre 2015
Quinta stagione 40 2017  ???

Turner fiduciosa della nuova serie, tutta europea, ha già commissionato la produzione di una seconda stagione ancora prima della trasmissione della prima stagione facendo arrivare la serie già a un totale di 78 episodi, da dieci minuti circa, e a un totale di 38 episodi, da venti minuti circa. La prima stagione composta da 18 episodi è ormai trasmessa in Italia e trasmessa quasi del tutto a livello mondiale.

Il 2 giugno 2014, vengono annunciate in America la quarta e la quinta stagione de Lo straordinario mondo di Gumball.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti il cartone ha avuto la stragrande maggioranza di successo sia tra i bambini che tra i giovani e il giornalista Brian Lowry ha fatto una buona recensione della serie sul famoso magazine americano Variety.[1] Inoltre la prima britannica ha ricevuto ugualmente un buon giudizio anche dal pubblico del Regno Unito. Anche in Italia la stampa, alle anteprime, ha ricevuto un'ottima impressione sul cartone descrivendolo quasi sempre come "uno show di grande impatto, con una veste grafica tanto atipica quanto accattivante ed efficace dove c'è un mondo straordinario caratterizzato da immaginazione e risate".

Riferimenti, citazioni e antefatti[modifica | modifica wikitesto]

  • Nell'episodio L'elmetto c'è una scena che ricorda il film Indiana Jones e l'ultima crociata; inoltre, l'ultima parte è un chiaro riferimento alla distruzione dell'anello ne Il Signore degli Anelli.
  • L'episodio Tira o rischia contiene chiari riferimenti al film Jumanji con Robin Williams.
  • Ocho è un personaggio ispirato a Space Invaders ed è ispirato a quel gioco anche il videogame a cui giocano nella puntata "Il telefono".
  • La battaglia tra Gumball e Darwin nella puntata Le parole fanno male e il videogioco a cui spesso giocano alla console sono ispirati a due dei giochi picchiaduro più famosi al mondo: Mortal Kombat e Street Fighter.
  • Nell'episodio Internet quando Gumball cerca di entrare in Internet con lo scanner, ricorda il film Terminator quando il T-800 va indietro nel tempo.
  • Nell'episodio Il robot, Robot dice che vuole essere un bambino vero, come Pinocchio.
  • Nell'episodio Il capo in cui Rocky trova lavoro Mr. Chanax rivela la sua doppia personalità in una maniera che ricorda Harry Potter e la pietra filosofale.
  • Nell'episodio Le parole fanno male, quando Darwin canta la canzone in cui vuole dire ciò che pensa ricorda due pezzi di due canzoni de La sirenetta: l'inizio ricorda un pezzo di "Parte del Tuo Mondo" mentre il resto ricorda "In Fondo al Mar".
  • Nella puntata Il club Richard è nel club di magia dove si pratica un gioco di ruolo ispirato a Dungeons & Dragons.
  • Il verso che emette la tartaruga malvagia è un riferimento a Hannibal Lecter de Il silenzio degli innocenti
  • Nell'episodio Il DVD Gumball e Darwin devono restituire il DVD di un film chiamato "Alligatori su un treno" (Alligators on a Train), chiara parodia di Snakes on a Plane.
  • Nell'episodio Il rimborso la canzone che cantano Gumball e Darwin è stata intitolata Refund the world (Rimborsare il mondo), ovvia parodia di We are the world avente anche la stessa melodia.
  • Nell'episodio La bambola assassina quando Gumball e Darwin si trovano davanti a Tina Rex, Gumball dice di non muoversi poiché ella è in grado di vedere solo ciò che si muove, evidente citazione al film Jurassic Park. Ironicamente Tina gli risponde che ciò funziona solo al cinema.
  • Nell'episodio "La Tartaruga", nella scena in cui la tartaruga esce dall' incendio, è un chiaro riferimento al film " Terminator"
  • Nell'episodio Zac la morte di Zac ricorda quella del ricordo di Tom Riddle nel film Harry Potter e la camera dei segreti, ovvero con il suo corpo che si riempie di fratture luminose che aumentano fino a farlo sparire.
  • Nell'episodio I cavalieri, nella scena in cui Gumball e Tobias combattono per conquistarsi l'amore di Nocciolina, ricorda molto una scena della sequenza della fiaba de Il soldatino di stagno in Fantasia 2000, quando il soldatino e il pupazzo a molla combattono per vincere l'amore della ballerina.
  • Nell'episodio Il tesoro nascosto si vede un DVD chiamato "Le avventure del tuo Panda" (How to Ratatwang Your Panda) che è una parodia di due film mockbuster prodotti dallo studio Video Brinquedo: Little Panda Fighter (copia di Kung Fu Panda) e Ratatoing (copia di Ratatouille), realizzati con gli stessi modelli in scarna computer grafica.
  • Nell'episodio Il guscio, quando Nocciolina si trasforma, ricorda molto la scena de La sirenetta, quando Ariel viene trasformata in un essere umano.
  • Nell'episodio Rockoween c'è un pezzo in cui si vede Darwin che è disegnato alla stessa maniera di Topolino nei suoi primi corti animati
  • Nell'episodio Il vuoto appare Crazy Frog.
  • Nell'episodio Casa dolce casa Nicole fa lo Tsukuyomi di "Itachi Uchiha"
  • Nell'episodio Il sogno Nocciolina mentre è sospesa nel cosmo nel sogno di Gumball canta come Biancaneve nel film Biancaneve e i sette nani.
  • La canzone che canta Darwin da cattivo nell'episodio "Le parole fanno male" ricorda la canzone "Nella notte e nel buio" che canta Rasputin nel film d'animazione di Anastasia.
  • Quando Darwin chiama i ratti per sporcare la casa nell'episodio Veramente falso ricorda Giselle quando chiama gli animali per pulire la casa in Come d'incanto.
  • Il carattere di Tobias nell'episodio I cavalieri ricorda molto il carattere di Gaston ne La bella e la bestia.
  • Nell'episodio Il vestito, quando Darwin si innamora di Gumball che è vestito con l'abito da sposa di Nicole, ricorda molto la scena di A qualcuno piace caldo, quando Osgood Fielding II si innamora di Daphne, ovvero Jerry vestito da donna.
  • Nell'episodio Segreti a scuola Gumball cita Robin Hood (travestendosi da lui ed esclamando la frase "Rubo ai ricchi per donare ai poveri"), Hulk (la sua trasformazione), Indiana Jones (la frase Quest'arca appartiene al museo nel film I predatori dell'arca perduta) e Harry Potter (l'incantesimo Expecto Patronum con il gesto di agitare una bacchetta magica)
  • Nell'episodio Il picnic Gumball, mentre insieme a Darwin pensa su come cacciare un animale per mangiarselo, esclama "Ehi un momento: io ho gli artigli! Sono un predatore! Senti che ruggito" e subito dopo emette un miagolio. Questa frase ricorda quella di Catwoman nel film Batman - Il ritorno' '.
  • Darwin è anche il nome del famoso scienziato, e tra i suoi disegni più famosi c'è proprio un pesce con le gambe.
  • Nell'episodio Fratelli, quando Gumball e Nocciolina mangiano gli spaghetti, ricorda molto la scena di Lilli e il vagabondo, quando Lilli e Biagio mangiano gli spaghetti.
  • Nell'episodio La clonazione Anton e il suo clone malvagio si ritrovano sospesi sopra una piscina con Gumball che li tiene per le braccia, e il clone gli dice che entrambi da sostenere sono troppo pesanti e che quindi doveva lasciare andare uno di loro due. Si tratta di una citazione al film L'innocenza del diavolo dove i cugini Mark ed Henry (il primo buono, il secondo cattivo) si trovano appesi su un burrone tenuti dalla madre di Henry, e quest'ultimo le fa notare che sono troppo pesanti da sostenere insieme, e che deve lasciare andare uno di loro.
  • La canzone che cantano i pianeti nell'episodio Il senso delle vita ricorda molto la canzone Supercalifragilistichespiralidoso di Mary Poppins.
  • Nell'episodio Gli altri Gumball prova a trasformarsi in Super Saiyan, riferimento alla trasformazione del personaggio Gohan della serie Dragon Ball.
  • Nell'episodio Il romantico quando Nocciolina scappa dal lupo e dall'orso, ricorda molto la scena di Biancaneve e i sette nani, quando Biancaneve fugge nel bosco.
  • La canzone della signora Robinson nell'episodio La cattiva, ricorda molto la canzone Le cose che piacciono a me del film Tutti insieme appassionatamente.
  • La canzone che canta Darwin nell'episodio Le origini ricorda molto la canzone Nel Bel Meriggio d'Or del film Disney Alice nel Paese delle Meraviglie.
  • Nell'episodio Il vuoto Gumball, Darwin e Molly tentano di scappare dalla dimensione contenente gli errori del mondo, e saltano su un enorme dirigibile; Gumball si chiede perché mai è stato considerato un errore, e in quel momento l'aereonave prende fuoco, riferimento all' incidente del LZ 129 Hindenburg: infatti l'accaduto segnò la fine dell'epoca del trasporto passeggeri su gigantesche aeronavi rigide.
  • Nell'episodio "Le Origini Parte 1”, quando il venditore che vende Darwin a Richard e gli dice di non dargli da mangiare dopo la mezzanotte è un chiaro riferimento al film Gremlins.
  • Nell'episodio "Le Origini Parte 2", quando Darwin si accorge che gli sono spuntate le gambe è un chiaro riferimento al film Disney La sirenetta.
  • Gumball nelle prime versioni sarebbe dovuto essere un gatto nero o un cane blu; l'aspetto di gatto azzurro gli fu dato successivamente.
  • Gumball e Darwin sono gli unici personaggi della serie ad apparire in tutti gli episodi.
  • Gumball ha molto in comune con Timmy Turner, Eric Needles e Nobita Nobi.
  • Nell'episodio Il teschio viene utilizzata una parte dell'aria Ridi, pagliaccio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Brian Lowry, Cartoon Net Charms With Clever Import 'Gumball', in Variety, 3 maggio 2011. URL consultato il 4 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2011).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]