Green Lantern: The Animated Series

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Green Lantern: The Animated Series
serie TV d'animazione
Green Lantern — The Animated Series text.png
Logo della serie
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreBruce Timm, Giancarlo Volpe, Jim Krieg
RegiaSam Liu, Rick Morales
ProduttoreGiancarlo Volpe, Jim Krieg
MusicheFrederik Wiedmann
StudioWarner Bros. Animation, DC Entertainment
ReteCartoon Network
1ª TV11 novembre 2011 – 16 marzo 2013
Episodi26 (completa)
Aspect ratio16:9
Durata ep.22 min
Rete it.Cartoon Network, Boing, Italia 1
1ª TV it.3 settembre 2012 – 2013
Episodi it.26 (completa)
Durata ep. it.22 min
Dialoghi it.Silvia Bacinelli, Cristina Robustelli, Guido Rutta
Studio dopp. it.Merak Film
Dir. dopp. it.Guido Rutta
Genereazione, avventura, fantascienza[1], drammatico

Green Lantern: The Animated Series è una serie animata in CGI basata sull'omonimo supereroe della DC Comics, prodotta dalla Warner Bros e animata dall'azienda indiana Xentrix Studios. La serie è andata in onda sul canale americano di Cartoon Network dall'11 novembre 2011.

In Italia la serie è conosciuta anche col titolo Lanterna Verde - La serie animata ed è stata trasmessa su Cartoon Network dal 3 settembre 2012 ed in chiaro su Boing dall'8 febbraio 2014[2] e su Italia 1 per due volte nella fascia oraria notturna, la prima a metà agosto 2018[3] mentre la seconda a fine aprile 2019.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un passato remoto una civiltà aliena viveva in pace e prosperava grazie alla Luce Bianca, tuttavia un giorno scoppiò una guerra. La Luce Bianca si divise in 3 parti: coloro che volevano ritornare a vivere in pace isolati dal resto dell'universo si riunirono nel corpo delle Lanterne Blu e creando una distorsione spazio-temporale scomparvero per sempre. Coloro che volevano la pace nell'universo si riunirono nel corpo delle Lanterne Verdi ed iniziarono a combattere contro il corpo delle Lanterne Rosse che volevano conquistare l'universo. Alla fine le Lanterne Rosse sconfitte vennero esiliate ai confini dell'universo. Dopo millenni le Lanterne Rosse guidate dal perfido Atrocitus vogliono vendetta ed iniziano a sterminare le Lanterne Verdi. Hal Jordan e i suoi compagni iniziano a lottare contro i nemici per difendere l'universo come i sanguinari Manhunters controllati dall'Anti-Monitor.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Hal Jordan / Lanterna Verde
Doppiato da: Josh Keaton (ed. originale), Alessandro Rigotti (ed. italiana)
Il suo vero nome è Hal Jordan ed è ancora in prova per diventare una Lanterna Verde. Di natura istintiva si getta a capofitto nei guai senza pensarci e crede di avere sempre tutto sotto controllo.
Kilowog
Doppiato da: Kevin Michael Richardson (ed. originale), Dario Oppido (ed. italiana)
Un facocero umanoide che tira fuori dai guai Hal, se non fosse per lui, Hal sarebbe morto decine di volte.
Razer
Doppiato da: Jason Spisak (ed. originale), Claudio Moneta (ed. italiana)
Aya
Doppiata da: Grey DeLisle (ed. originale), Beatrice Caggiula (ed. italiana)
Una nave spaziale dotata di intelligenza artificiale; è stato Hal a chiamarla così.
Atrocitus
Doppiato da: Jonathan Adams (ed. originale), ? (ed. italiana)
Capo delle Lanterne Rosse.
Zillius Zox
Doppiato da: Tom Kenny (ed. originale), ? (ed. italiana)
Bleez
Doppiato da: Grey DeLisle (ed. originale), ? (ed. italiana)
Skallox
Doppiato da: Kevin Michael Richardson (ed. originale), ? (ed. italiana)
Veon
Doppiato da: Jason Spisak (ed. originale), ? (ed. italiana)
Ragnar
Doppiato da: Will Friedle (ed. originale), ? (ed. italiana)
Cleric Loran
Doppiato da: Corey Burton (ed. originale), ? (ed. italiana)
Anti-Monitor
Doppiato da: Tom Kenny (ed. originale), ? (ed. italiana)
Manhunters
Doppiato da: Josh Keaton (ed. originale), ? (ed. italiana)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA
1 Beware My Power: Part 1 Il potere delle Lanterne Verdi (prima parte) 11 novembre 2011
2 Beware My Power: Part 2 Il potere delle Lanterne Verdi (seconda parte) 11 novembre 2011
3 Razer's Edge Il passato di Razer 17 marzo 2012
4 Into the Abyss Il salvataggio del Truvadon 24 marzo 2012
5 Heir Apparent L'erede legittimo 31 marzo 2012
6 Lost Planet Il pianeta perduto 7 aprile 2012
7 Reckoning La resa dei conti 14 aprile 2012
8 Fear Itself Alla ricerca di cibo 21 aprile 2012
9 ...In Love and War In nome dell'amore 28 aprile 2012
10 Regime Change L'espulsione di Ganthet 5 maggio 2012
11 Flight Club Il codice segreto 12 maggio 2012
12 Invasion L'invasione 19 maggio 2012
13 Homecoming Ritorno a casa 26 maggio 2012
14 The New Guy La nuova Lanterna Verde 29 settembre 2012
15 Reboot La fabbrica dei Manhunters 6 ottobre 2012
16 Steam Lantern In un'altra dimensione 5 gennaio 2013
17 Blue Hope La Lanterna Blu 12 gennaio 2013
18 Prisoner of Sinestro Il prigioniero di Sinestro 19 gennaio 2013
19 Loss Il trattato di pace 26 gennaio 2013
20 Cold Fury Una visita inaspettata 2 febbraio 2013
21 Babel Aria irrespirabile 9 febbraio 2013
22 Love Is a Battlefield Una dura battaglia 16 febbraio 2013
23 Larfleeze La Lanterna Arancione 23 febbraio 2013
24 Scarred La verità su Aya 2 marzo 2013
25 Ranx La decisione finale 9 marzo 2013
26 Dark Matter La fine di Aya 16 marzo 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Green Lantern: The Animated Series, Amazon. URL consultato il 14 agosto 2018.
  2. ^ Novità di febbraio 2014 su Boing, in Cartoni Online. URL consultato il 14 agosto 2018.
  3. ^ Programmi Italia 1 venerdi 10 agosto 2018, su Stasera in TV. URL consultato il 29 novembre 2018 (archiviato il 29 novembre 2018).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]