Green Lantern: The Animated Series

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Green Lantern: The Animated Series
serie TV d'animazione
Green Lantern — The Animated Series text.png
Logo della serie
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreBruce Timm, Giancarlo Volpe, Jim Krieg
RegiaSam Liu, Rick Morales
ProduttoreGiancarlo Volpe, Jim Krieg
MusicheFrederik Wiedmann
StudioWarner Bros. Animation, DC Entertainment
ReteCartoon Network
1ª TV11 novembre 2011 – 16 marzo 2013
Episodi26 (completa)
Aspect ratio16:9
Durata ep.22 min
Rete it.Cartoon Network, Boing, Italia 1
1ª TV it.3 settembre 2012 – 2013
Episodi it.26 (completa)
Durata ep. it.22 min
Dialoghi it.Silvia Bacinelli, Cristina Robustelli, Guido Rutta
Studio dopp. it.Merak Film
Dir. dopp. it.Guido Rutta
Genereazione, avventura, fantascienza[1], drammatico

Green Lantern: The Animated Series è una serie animata in CGI basata sull'omonimo supereroe della DC Comics, prodotta dalla Warner Bros. e animata dall'azienda indiana Xentrix Studios. La serie è andata in onda sul canale americano di Cartoon Network dall'11 novembre 2011.

In Italia la serie è conosciuta anche col titolo Lanterna Verde - La serie animata ed è stata trasmessa su Cartoon Network dal 3 settembre 2012 ed in chiaro su Boing dall'8 febbraio 2014[2] e su Italia 1 per due volte nella fascia oraria notturna, la prima a metà agosto 2018[3] mentre la seconda a fine aprile 2019.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un passato remoto una civiltà aliena viveva in pace e prosperava grazie alla Luce Bianca, tuttavia un giorno scoppiò una guerra. La Luce Bianca si divise in 3 parti: coloro che volevano ritornare a vivere in pace isolati dal resto dell'universo si riunirono nel corpo delle Lanterne Blu e creando una distorsione spazio-temporale scomparvero per sempre. Coloro che volevano la pace nell'universo si riunirono nel corpo delle Lanterne Verdi ed iniziarono a combattere contro il corpo delle Lanterne Rosse che volevano conquistare l'universo. Alla fine le Lanterne Rosse sconfitte vennero esiliate ai confini dell'universo. Dopo millenni le Lanterne Rosse guidate dal perfido Atrocitus vogliono vendetta ed iniziano a sterminare le Lanterne Verdi. Hal Jordan e i suoi compagni iniziano a lottare contro i nemici per difendere l'universo dai sanguinari Manhunters controllati dall'Anti-Monitor.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Hal Jordan / Lanterna Verde
Doppiato da: Josh Keaton (ed. originale), Alessandro Rigotti (ed. italiana)
Hal Jordan è un membro del Green Lantern Corps, che originariamente serviva e proteggeva il settore spaziale 2814 prima di partire per una missione per fermare il Corpo delle Lanterne rosse dal compiere misfatti e causare distruzione attraverso l'universo. Dopo aver sconfitto Atrocitus e sventato l'invasione della Lanterna Rossa su Oa, fu promosso Guardia d'onore del Corpo delle Lanterne Verdi.
Kilowog
Doppiato da: Kevin Michael Richardson (ed. originale), Dario Oppido (ed. italiana)
Kilowog è un membro bolovaxiano del Corpo delle Lanterne Verdi. È un istruttore di perforazione, responsabile dell'insegnamento e del tutoraggio delle Lanterne Verdi appena reclutate a Oa. Mentre serviva il Corpo, il pianeta di Kilowog fu distrutto, spazzando via la sua gente e, soprattutto, la sua famiglia] Kilowog continuò a servire il Corpo e divenne amico intimo di Hal Jordan, la Lanterna Verde della Terra. Originariamente addestrò Jordan come nuovo recluta quando fu introdotto per la prima volta nel Corpo.

Kilowog aiutò la Giordania nella loro scappatella in Frontier Space ad affrontare il Corpo delle Lanterne rosse dopo che il gruppo aveva tentato di uccidere una Lanterna Verde, nove mesi dopo l'omicidio di M'Ten. Kilowog e Hal furono uniti, nella loro ricerca, da una Lanterna Rossa di nome Razer, che in origine volevano rimanere prigionieri prima che salvasse i due dalla loro morte certa. Kilowog litigava spesso con la Lanterna Rossa canaglia durante la loro ricerca e continuava a farlo fino alla sconfitta di Atrocitus.

Kilowog è tornato alla sua precedente posizione di addestramento delle giovani Lanterne Verdi prima di essere reclutato da Hal per una nuova squadra per affrontare Anti-Monitor, un essere che cerca di distruggere l'universo ed eliminare tutta l'esistenza.

Razer
Doppiato da: Jason Spisak (ed. originale), Claudio Moneta (ed. italiana)
Razer era un membro del brutale Corpo delle Lanterne Rosse. Dopo un cambio di cuore, si unì all'equipaggio dell'Interceptor nella loro lotta contro le Lanterne Rosse e in seguito sui Cacciatori di Manhunters
Aya
Doppiata da: Grey DeLisle (ed. originale), Beatrice Caggiula (ed. italiana)
Aya è un'intelligenza artificiale femminile ed ex navigatore a bordo dell'Interceptor. Creato dal direttore della scienza Scar usando un frammento dell'incarnazione della pura forza di volontà ma quando è andata fuori controllo è stata disattivata e ospitata all'interno della nave più veloce della galassia. È la più avanzata I.A. mai ideata.

Rimase inattiva per secoli finché fu attivata da Hal Jordan e Kilowog. Aveva erroneamente ricevuto il nome "Aya", dopo che Hal aveva interpretato erroneamente la parola A.I. Durante il suo periodo con le Lanterne Verdi in Frontier Space, ha sviluppato un desiderio di diventare una Lanterna Verde, sperando di diventare un giorno. Anche Aya cominciò a innamorarsi di Red Lantern Razer. Dopo apparentemente perire, Aya ha trovato il suo amore per Razer respinto. Impazzito dal dolore, Aya distrusse l'Anti-Monitor e si integrò con il suo corpo, deciso a spazzare via tutte le emozioni nell'universo, ma grazie agli sforzi dell'equipaggio intercettore tornò in sé e Aya si sacrificò per distruggere i Manhunters e riportare la pace nella galassia.

Atrocitus
Doppiato da: Jonathan Adams (ed. originale), ? (ed. italiana)
Atrocitus è stato il fondatore ed ex leader del Corpo delle Lanterne rosse. Dopo la sua prigionia fu sostituito da Zilius Zox come leader delle Lanterne Rosse.

È stato brevemente liberato dall'Aya-Monitor in una gara contro Carol Ferris, ma dopo che lei e Hal Jordan lo hanno sconfitto, è stato nuovamente imprigionato.

Zilius Zox
Doppiato da: Tom Kenny (ed. originale), ? (ed. italiana)
Zilius Zox, più comunemente noto come Zox, è l'ex braccio destro di Atrocitus; eseguendo i comandi del suo comandante supremo con zelo e lealtà della causa delle Lanterne Rosse. Ora è il nuovo leader del Corpo delle Lanterne Rosse dopo la caduta del suo padrone nelle mani di Hal Jordan ed è pronto a restituire il suo settore con l'aiuto di Appa Ali Apsa.
Bleez
Doppiato da: Grey DeLisle (ed. originale), ? (ed. italiana)
Bleez è un membro del Corpo delle Lanterne rosse.
Skallox
Doppiato da: Kevin Michael Richardson (ed. originale), ? (ed. italiana)
Skallox è un membro del Corpo delle Lanterne rosse. Sebbene non abbia parlato molto, è un combattente intenso. Usando la sua forza bruta e la rabbia per sopraffare i suoi nemici. Nel corso della Red Lantern Invasion, sviluppò un disprezzo per Kilowog. Spesso combattendo contro di lui ogni volta che si presentava uno scontro. Si è dimostrato fedele alla causa della Lanterna Rossa. Disposto a prendere colpi per i suoi compagni di squadra e difenderli dal pericolo.
Veon
Doppiato da: Jason Spisak (ed. originale), ? (ed. italiana)
Veon è un membro del Corpo delle Lanterne rosse.
Ragnar
Doppiato da: Will Friedle (ed. originale), ? (ed. italiana)
Ragnar è il fratello e il nemico di Iolande, così come l'intero Corpo delle Lanterne Verdi ed è un nuovo membro del Corpo delle Lanterne Rosse.
Cleric Loran
Doppiato da: Corey Burton (ed. originale), ? (ed. italiana)
Cleric Loran è un chierico all'interno del Corpo delle Lanterne Rosse che vive su Shard. All'interno delle sue sale, risiedeva in una chiesa dedicata alla diffusione della missione di Atrocitus di ottenere la giusta vendetta contro i Guardiani dell'Universo. Era noto per citare la storia del Corpo delle Lanterne Rosse dal Libro della Rabbia in modo riverente e scritturale.
Anti-Monitor
Doppiato da: Tom Kenny (ed. originale), ? (ed. italiana)
L'Anti-Monitor era un estremamente potente che fu creato eoni fa da Krona in grado di convertire qualsiasi cosa in antimateria per il suo consumo, divorando trilioni di pianeti nella sua insaziabile fame. Ha combattuto il Corpo delle Lanterne Verdi ed è stato decapitato da Aya che si è fusa con il suo corpo. La sua testa è sopravvissuta su Ranx finché Aya non l'ha rintracciata per la tecnologia del viaggio nel tempo nella sua crociata per distruggere tutta la vita.
Manhunters
Doppiato da: Josh Keaton (ed. originale), ? (ed. italiana)
I manhunters sono una razza di robot extraterrestri creati dai Guardiani dell'Universo. Erano i predecessori originali del Corpo delle Lanterne Verdi, ma furono spenti dopo aver distrutto la zona dimenticata. Millenni dopo, vengono risvegliati dall'Anti-Monitor per servire come suoi servitori. Dopo che Aya ha dirottato il corpo di Anti-Monitor, l'hanno servita fino a quando non ha cambiato idea e caricato un virus informatico che distrugge tutti i manhunters insieme a se stessa.

Il primo arco (episodi 1-13) ha avuto come principale antagonista Atrocitus e come antagonisti secondari Le Lanterne Rosse.

Il secondo arco (episodi 14-26) ha avuto originariamente come antagonista principale Anti-Monitor ma poi Aya prese il suo corpo nell'episodio 20 e lo sostituì nel ruolo dall'episodio 20 e come antagonisti secondari I Manhunters

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA
1 Beware My Power: Part 1 Il potere delle Lanterne Verdi (prima parte) 11 novembre 2011
2 Beware My Power: Part 2 Il potere delle Lanterne Verdi (seconda parte) 11 novembre 2011
3 Razer's Edge Il passato di Razer 17 marzo 2012
4 Into the Abyss Il salvataggio del Truvadon 24 marzo 2012
5 Heir Apparent L'erede legittimo 31 marzo 2012
6 Lost Planet Il pianeta perduto 7 aprile 2012
7 Reckoning La resa dei conti 14 aprile 2012
8 Fear Itself Alla ricerca di cibo 21 aprile 2012
9 ...In Love and War In nome dell'amore 28 aprile 2012
10 Regime Change L'espulsione di Ganthet 5 maggio 2012
11 Flight Club Il codice segreto 12 maggio 2012
12 Invasion L'invasione 19 maggio 2012
13 Homecoming Ritorno a casa 26 maggio 2012
14 The New Guy La nuova Lanterna Verde 29 settembre 2012
15 Reboot La fabbrica dei Manhunters 6 ottobre 2012
16 Steam Lantern In un'altra dimensione 5 gennaio 2013
17 Blue Hope La Lanterna Blu 12 gennaio 2013
18 Prisoner of Sinestro Il prigioniero di Sinestro 19 gennaio 2013
19 Loss Il trattato di pace 26 gennaio 2013
20 Cold Fury Una visita inaspettata 2 febbraio 2013
21 Babel Aria irrespirabile 9 febbraio 2013
22 Love Is a Battlefield Una dura battaglia 16 febbraio 2013
23 Larfleeze La Lanterna Arancione 23 febbraio 2013
24 Scarred La verità su Aya 2 marzo 2013
25 Ranx La decisione finale 9 marzo 2013
26 Dark Matter La fine di Aya 16 marzo 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Green Lantern: The Animated Series, Amazon. URL consultato il 14 agosto 2018.
  2. ^ Novità di febbraio 2014 su Boing, in Cartoni Online. URL consultato il 14 agosto 2018.
  3. ^ Programmi Italia 1 venerdi 10 agosto 2018, su Stasera in TV. URL consultato il 29 novembre 2018 (archiviato il 29 novembre 2018).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]