Regular Show

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regular Show
serie TV cartone
Regular Show Logo.svg
logo della serie
Titolo orig. Regular Show
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore J. G. Quintel
Produttori Janet Dimon, Chris Reccardi, Mike Roth
Dir. artistica Mike Roth, John Infantino
Studio Cartoon Network Studios, Euskal Irrati Telebista,Film Company of Monaco
Editore Cartoon Network Studios
Rete Cartoon Network
1ª TV 6 settembre 2010
Episodi 230 (in corso)
Reti it. Cartoon Network, Boing
1ª TV it. 3 ottobre 2011
Episodi it. 189 / 210 Completa al 90% in corso
Generi commedia, surreale

Regular Show è una serie d'animazione statunitense prodotta da Cartoon Network Studios e creato da J.G. Quintel. Nacque inizialmente come cortometraggio omonimo per The Cartoonstitute, serie di corti animati molto simile all'antecedente What a Cartoon!, successivamente abbandonata. Il corto fu però ripreso per diventare l'episodio pilota di una serie televisiva vera e propria.

La serie animata narra le avventure di due amici, Mordecai e Rigby, rispettivamente una Ghiandaia Azzurra e un Procione antropomorfi sulla ventina, custodi del parco della città. Mordecai è maturo, coscienzioso e responsabile, mentre Rigby ha un carattere fuori controllo, iperattivo e sfrontato, ma nonostante le differenze i due sono grandi amici. Grazie alla fantasia, cercano di evadere dalla banalità e dalle grane del loro lavoro, il che li porterà in misteriose e surreali avventure.

La serie animata è trasmessa negli Stati Uniti dal 6 settembre 2010 sul canale televisivo Cartoon Network, mentre in Italia è andata in onda dal 3 ottobre 2011 sull'edizione italiana dello stesso canale, e replicata nel 2015 su Boing.

Dalla serie è stato anche tratto un film, intitolato Regular Show - Il film, trasmesso negli Stati Uniti il 25 novembre 2015. È stato trasmesso in Italia il 24 marzo 2016.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 12 2010 2011
Seconda stagione 28 2010-2011 2011
Terza Stagione 40 2011-2012 2012-2013
Quarta stagione 40 2012-2013 2013
Quinta stagione 40 2013-2014 2014-2015
Sesta stagione 31 2014-2015 2015
Settima stagione 39 2015-2016 2016
Ottava stagione TBA 2016-2017 TBA
Corti 4 2015 2015

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

J.G. Quintel, creatore della serie e doppiatore di Mordecai e Batti Cinque
  • Mordecai: È una ghiandaia azzurra ventitreenne che ha come migliore amico Rigby. Insieme, lui e Rigby lavorano nel grande parco cittadino, ma entrambi tendono ad essere molto pigri e raramente svolgono il loro lavoro correttamente. Mordecai è più coscienzioso, maturo e morale nelle sue azioni rispetto a Rigby, ma tende a diventare malizioso e combinaguai come l'amico a causa di rivalità su delle cose di poca importanza. Inoltre è spesso insoddisfatto e geloso, a volte a tal punto da fare a botte con Rigby, di solito causando grossi problemi. Mordecai ha una grande cotta per Margaret, una pettirosso che lavora come cameriera della caffetteria locale. I due, dopo tante peripezie, riusciranno ad iniziare un rapporto, ma si lasceranno dopo che Margaret decide di partire per l'università. Mordecai inizia perciò un altro rapporto con CJ, sua vecchia conoscenza. Tuttavia il loro rapporto diventerà instabile dopo che CJ vedrà Mordecai baciare Margaret, seppur involontariamente, dopo essersi rincontrati nell'episodio Buon Natale, Mordecai; nell'episodio Scaricata all'altare i due decidono di prendersi una pausa. È diplomato in arte.
  • Rigby: È un procione coetaneo, partner, collega e miglior amico di Mordecai. Rispetto all'amico, Rigby è eccentrico, immaturo e molto malizioso, il che scatena litigi e scontri con Mordecai. Rigby vive esclusivamente per l'auto-gratificazione, che talvolta raggiunge con atti egoistici come mentire o barare, di conseguenza Rigby ha la cattiva abitudine di ficcare se stesso e altre persone nei guai. In effetti, molti dei problemi che i lavoratori del parco devono affrontare sembrano essere (per lo più) colpa di Rigby. Tuttavia, egli è il migliore amico di Mordecai e si basa spesso su di lui per tirarsi fuori dai guai, anche se ci sono stati momenti in cui ha salvato Mordecai. Ha un fratello minore di nome Don, del quale Rigby è geloso perché Don è fisicamente più alto e più muscoloso. È fidanzato con Eileen, una talpa migliore amica di Margaret: nella prima stagione Rigby non la considerava affatto, ma nell'episodio Il diario segreto dichiara che le piace quando non porta gli occhiali, per poi rivelare di essersi messo insieme a lei nell'episodio Scaricata all'altare.
  • Benson: è un distributore di gomme da masticare vivente, dotato di lunghe e sottili gambe e braccia. È il capo di Mordecai e Rigby, quindi gestore del parco e il braccio destro di Pops. Mordecai e Rigby lo fanno spesso infuriare a causa della loro pigrizia e incaparbietà, siccome è spesso il primo a rimetterci per i guai combinati dai suoi dipendenti, inoltre è praticamente il contrario dei due: è serio, responsabile e laborioso. Benson ha un carattere molto severo, irascibile e sarcastico e spesso è affetto da grandi scatti d'ira nei quali il suo volto e corpo diventano rossi. Nell'episodio Gestire la rabbia viene rivelato che Benson ha trascorso l'infanzia con una famiglia disfunzionale (i suoi genitori lo educavano ad ottenere qualunque cosa alzando la voce, perfino cose semplici come farsi passare il sale) che ha generato la sua sensibilità mentale, insieme alle esagerate aspettative che aveva il suo capo. Nonostante tutto, Benson a volte compatisce Mordecai e Rigby e spesso lo si vede affezionato a Pops, di cui è grande amico e se ne prende cura come una specie di tutore.
  • Pops: Un vecchio Lecca-lecca vivente originario di Caramellandia vestito con doppiopetto e tuba, dai modi molto ingenui e infantili e dotato di una abnorme testa rotonda. Pur essendo il figlio del proprietario del parco, lascia tutta l'amministrazione a Benson. Adora parlare utilizzando termini forbiti e aulici che poco si adattano alla sua persona. I suoi dialoghi sono ricchi di non-sequitur spesso incomprensibili dagli stessi Mordecai e Rigby, e i suoi modi gentili e impacciati lo rendono uno dei personaggi più stravaganti dell'intera serie. A volte non riesce a capire la differenza tra dolcetti e denaro, e finisce per pagare le tasse, le spese ed i noleggi che fa con dei dolciumi; ciò accade per la prima volta nell'episodio Ciao, governatore!, dove Pops paga con un dolcetto il noleggio di un film horror.
  • Skips: È uno Yeti che ha più di 400 anni, malgrado ne dimostri appena cinquanta. Skips è il miglior giardiniere del parco, è il superiore di Mordecai e Rigby ed è collega e miglior amico di Benson. Skips è immortale, ma per mantenere la sua immortalità ogni anno quando compie gli anni deve svolgere una danza cerimoniale, altrimenti un gruppo di semi-dei simili a neonati gli toglierebbero tale condizione, causandone la morte per invecchiamento. Di carattere mansueto e amichevole, Skips è un eccellente lavoratore e un vero e proprio mago del fai-da-te, è sempre pronto ad entrare in azione per ricostruire ciò che è stato danneggiato e aiutare chi è in difficoltà; infatti per lui riparare le cose dopo i disastri di Mordecai e Rigby è una normale abitudine. Un'altra particolarità del personaggio sta nel fatto che lui si muove esclusivamente facendo degli skip, dal quale proviene il nome. Nell'episodio Il diario segreto si scopre che Skips cammina in questo modo per ricordare i tempi in cui passava il tempo a skippare con la fidanzata. In lingua originale Skips è doppiato dall'attore Mark Hamill.
  • Muscle Man: Un altro lavoratore del parco, egli è un volgare e disgustoso ventenne nano ed in sovrappeso dalla pelle verdastra. Vive in una sudicia roulotte all'interno del parco. Il suo vero nome è "Mitch Sorrenstein", è di carattere è molto eccentrico e immaturo perché passa la maggior parte del suo tempo a prendere in giro la gente e a canzonare Mordecai e Rigby, dicendo di essere molto superiore a loro. Spesso fa delle battutacce e insulti su mia madre! (il che dovrebbe invece essere tua madre) e degli scherzi di pessimo gusto, venendo spesso sgridato dagli altri, tranne che dal Fantasma Batti Cinque, che invece le trova esilaranti. Un tempo era suo rivale perché geloso di lui e della sua notorietà nella scuola. Nell'episodio "scaricata sull'altare" si sposerà con Starla.
  • Batti Cinque/High Five Ghost: Il partner di Muscle Man, si tratta di un piccolo fantasma con una mano sopra la testa e con un'espressione simile ad un emoticon. Vive insieme a Muscle Man nella sua roulotte e adora ascoltare le battutacce del ragazzo, il quale gli batte sempre il cinque sulla testa. All'evenienza le braccia sulla sua testa si possono moltiplicare. Nelle prime puntate parlava molto raramente, ma comincia a parlare di più dalla terza stagione. Da adolescente aveva dei capelli lunghi castani. Dalla quinta stagione avrà anch'egli una fidanzata, Celia.
  • Thomas: Una Capra di sesso maschile, anch'esso lavoratore del parco, assunto durante la quarta stagione. Essendo giovane ed ingenuo, è spesso la vittima preferita di Muscle Man a cui infliggere i suoi scherzi, ma non sembra prendersela quando questo accade. Adora le granite, talmente tanto che in un episodio rischia di morire per averne mangiata una fatta con il ghiaccio del Polo Nord. Nella sesta stagione si scopre essere una spia russa di nome "Nikolai" venuta in America per rubare i loro parchi.
  • Margaret: Una pettirosso che lavora nel bar sulla strada che da sul parco. Mordecai è innamorato di lei, mentre quest'ultima lo considera solo un amico. Nonostante ciò, a volte sembra innamorata anche lei, e ciò lo dimostrerà nell'episodio Disavventura in città baciandolo. In seguito nell'ultima puntata della quarta stagione Mordecai le chiede di diventare la sua fidanzata, lei lo apprezza ma purtroppo non può, in quanto partirà all'estero per andare all'università (già menzionata in precedenza). Rimane assente durante la quinta stagione, in cui Mordecai comincia ad avere una relazione con CJ, ma tornerà nella sesta, divenuta ora un reporter TV, e cercherà di riconciliarsi con Mordecai, anche se questo potrebbe far finire il rapporto con CJ. Nell'episodio Buon Natale, Mordecai, Mordecai spiega a Margaret che da quando si sono lasciati si sente più felice assieme a CJ, e che non se la sente di tornare insieme a lei; tuttavia, i due ripensano ai momenti passati insieme e, seppur involontariamnete, si baciano davanti a CJ, che se ne va arrabbiata. Da quel momneto il rapporto tra Mordecai e CJ sarà instabile.
  • Eileen: Una talpa dall'aspetto sorprendentemente umano, migliore amica di Margaret con cui lavora. È innamorata di Rigby, nonostante questo non la consideri tanto. Tuttavia, nell'episodio "Il diario segreto" rivela che le piace molto quando non porta gli occhiali.
  • CJ: Una ragazza nuvola, apparsa per la prima volta in Yes dude yes, in cui Mordecai comincia ad uscire con lei pensando che Margaret si stia per sposare. Quando si accorge che ciò non era vero, rompe con lei. Dopo che Margaret va all'università, Mordecai e CJ si rincontrano a capodanno nell'episodio La festa di fine anno, dove involontariamente si baciano. Inizialmente decidono di restare amici, ma dopo che Mordecai si lascerà con Margaret i due ricominciano ad uscire insieme. Nell'episodio Buon Natale, Mordecai, Mordecai dice ufficialmente che ora è CJ la sua ragazza; il rapporto tra i due diventerà però instabile quando vedrà Mordecai baciarsi con Margaret, seppur senza volere. Nell'episodio Scaricata all'altare i due decidono di prendersi una pausa. Quando si arrabbia diventa un grande nuvolone grigio.

Secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Starla: La fidanzata di Muscle Man, fa la sua prima apparizione nell'episodio "La fidanzata di Muscle Man". È una donna che assomiglia in tutto e per tutto al suo fidanzato (tanto che alcuni personaggi hanno sostenuto che i due fossero imparentati); è una donna sentimentale, ma anche rozza, gelosa e muscolosa. Nelle stagioni successive i due si sposeranno.
  • Signor Maelleard: Padre di Pops e padrone del parco. Come il figlio è un lecca lecca antropomorfo estremamente anziano (ha almeno 200 anni) e facoltoso. Sgrida sempre Benson (nello stesso modo in cui quest'ultimo sgrida Mordecai e Rigby) e sbaglia sempre a dire il suo nome fino all'episodio "Benson se ne va", quando quest'ultimo gli salva la vita. Col passare della serie si rivela essere un personaggio molto eccentrico, al pari del figlio.
  • Gary: Tassista dell'universo e amico di Skips e dei Guardiani dell'Eterna Giovinezza. Appartiene alla squadra de "Gli elementi magici". Aiuta i lavoratori del parco nell'episodio Uscita 9B. Ha un taxi volante con cui va a prendere le persone che gli ordinano i Guardiani dell'Eterna Giovinezza. Inoltre in un episodio fa da avvocato a Mordecai e Rigby accusati di essere "troppo trendy".
  • Muscle Brother: Il terribile fratello maggiore di Muscle Man, si tratta di un uomo basso e grasso con una barba marrone e gli occhi identici a quelli del fratello, guida un gigantesco camion che sbuca da sottoterra quando Muscle Man glielo ordina.
  • Muscle Dad: Padre di Muscle Man. Farà credere al figlio di essere il Miglior Camionista del Mondo, ma nel primo episodio in cui appare (Il santuario dei camionisti), dopo la sua morte si scoprirà che in realtà non sapeva guidare i camion, e che aveva mentito al figlio per dargli la forza di andare avanti. Nello stesso episodio si scopre che Muscle Man ha ereditato la sua passione per gli scherzi di cattivo gusto da Muscle Dad.
  • Batti Dieci: Fratello maggiore di Batti Cinque; nell'episodio "Ci vediamo lì" trasforma Mordecai e Rigby in fantasmi per farli entrare nella festa di suo fratello. Muscle Man e Batti Cinque lo fanno uscire di prigione.
  • Padre di Batti Cinque: anziano fantasma identico al figlio, se non per la barba bianca. Nella puntata "Ci vediamo lì" partecipa allo scherzo di Muscle Man, dicendo di essere un medico e affermando che Muscle Man, dopo essere stato spaventato da Mordecai e Rigby, era morto di infarto; quando Muscle Man svela lo scherzo della sua finta morte, il fantasma rivela di non essere realmente un medico.
  • Frank Smith: Il padre di Margaret, si dice che faccia i migliori Tuffi a Bomba di tutto il quartiere in cui abita. Malgrado il fatto che tutti i suoi parenti siano volatili (genitori compresi), assomiglia in tutto e per tutto ad un normalissimo umano.
  • Don: Fratello minore di Rigby, nonostante d'aspetto sia più alto e muscoloso di Rigby; quest'ultimo è geloso di lui perché tutti pensano sempre che lui sia il maggiore, nonostante lo stesso Don affermi di aver sempre voluto copiare lo stile di Rigby. Compare principalmente negli episodi Don e Sfida all'ultimo canestro.
  • Quips: Cugino di Skips; è uno Yeti, non fa che raccontare barzellette che agli altri non piacciono, ma lui crede far ridere. Compare principalmente negli episodi Cugino Quips e Addio al celibato! Zingo!.
  • Golf car "Auto" Made in Mexico: Si tratta della golf car del Parco, usata soprattutto da Mordecai, Rigby, Muscle Man e Batti Cinque. A causa di un suo guasto, dovuto ad un contatto prolungato tra il motore e delle bevande gassate, prenderà vita. Ha una passione per le risse nei bar e i fuochi d'artificio. Alla fine dell'episodio in cui "nasce" egli si suiciderà, buttandosi giù da una scogliera.
  • Celia: fidanzata di Batti Cinque. È una ragazza che indossa un top viola , una gonna corta, calzini lunghi bianchi e scarpe marroni. Ha i capelli corti e neri, ma con la parte superiore tinta di azzurro.

Antagonisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Gang Capicola: Un gruppo di robot animali antropomorfi rapinatori. Nell'episodio Un regalo per Pops rubano dei dadi con dei diamanti dentro ma vengono distrutti dall'FBI. Riappaiono nell'episodio Dichiarazioni e vendette dove vendono coupon di un ristorante falsi. Così comincia un'altra lotta dove Amadeus, il proprietario del ristorante, li fa esplodere. I componenti del gruppo sono: Orso (il leader), il Castoro (chiamato "Louie") e l'Anatra.
  • GBF: Acronimo di Garrett Bobby Ferguson, è un grande videogiocatore tenente di record mondiali video ludici, sembiante una grossa faccia barbuta ispirata a quella del videogiocatore Billy Mitchell (tenente del record più grande in Pac-Man).
  • GBF Jr.: Il figlio di GBF, Garrett Jr., il suo aspetto fisico è identico a quello del padre, tranne per il fatto che porta degli occhiali da sole ed è molto più piccolo. Appare nell'episodio "Uscita 9B".
  • Fratelli unicorni: Degli unicorni apparsi negli episodi Gli unicorni devono andarsene e Le regole della casa vestiti come dei Dark e con le criniere da mohicano. Uno di essi è vestito come Alex DeLarge di Arancia meccanica.
  • CrewCrew: Un gruppo di rapper soliti a sfidare qualcuno a gara di rap per poi vincere sempre. Nell'episodio Rap contro poesia vengono sfidati da Pops, ma questa volta perdendo. I membri principali del gruppo sono Alpha-Dog (leader), Demel-Ishun e Blitz Cometa.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Mordecai J.G. Quintel Simone Veltroni
Gabriele Lopez (canto)
Rigby William Salyers Alessio De Filippis
Benson Sam Marin Antonio Angrisano
Pops Sam Marin Massimo Milazzo
Skips Mark Hamill Mario Bombardieri
Muscle Man Sam Marin Gabriele Trentalance (s.1-2)
Alan Bianchi (s.3+)
Batti Cinque J.G. Quintel
Jeff Bennett
Fabrizio Valezano
Thomas Roger Craig Smith Emiliano Reggente
Margaret Janie Haddad Ughetta D'Onorascenzo
Eileen Minty Lewis Eleonora Reti
CJ Linda Cardellini Elena Liberati (st.5-6x16)
Rachele Paolelli (st.3, st.6x17+)
Starla Courtenay Taylor Monica Pariante
Daniela Debolini
Sig. Maellard David Ogden Stiers Dante Biagioni
Morte Julian Holloway Oliviero Dinelli
Gary Robin Atkin Downes Fabrizio Valezano (s.1-3)
Corrado Conforti (s. 4)
Muscle Bro Steve Blum
Muscle Dad Fred Tatasciore
GBF Sam Marin Roberto Pedicini
GBF Jr. Roger Craig Smith Oliviero Dinelli
Batti Dieci Roger Craig Smith Pasquale Anselmo
Frank Roger Craig Smith
Padre di Batti Cinque Mark Hamill Toni Orlandi
Don Julian Dean Alessio De Filippis (1°voce)
Stefano Onofri (2°voce)
Quips Matt Price Paolo Vivio
Auto Toby Jones Maurizio Reti
Alpha-Dog Donald Glover Gianluca Crisafi
Demel-Ishun MC Lyte Monica Bertolotti
Blitz Cometa Tyler the Creator Alessandro Messina
Mamma di Mordecai Jennifer Hale Beatrice Margiotti
Orso Gang Capicola John Cygan Oliviero Dinelli
Castoro Gang Capicola Mark Hamill Stefano Onofri
Anatra Gang Capicola Dawnn Lewis Irene Di Valmo
Celia Zosia Mamet Rachele Paolelli

Censure[modifica | modifica wikitesto]

A causa del contenuto strettamente crudo, i linguaggi volgari e riferimenti sessualmente espliciti presenti nel programma, la serie è stata spesso soggetta a censure da parte degli emittenti esteri. Ha subito censure in Gran Bretagna (uguale alla versione italiana), Australia, America Latina, Turchia e Nuova Zelanda.

Censure italiane[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • La tastiera magica
    • La scena in cui il mago urina nei cespugli è stata velocizzata.
    • La parte della canzone in cui Mordecai e Rigby dicono “Non guardare i nostri sederi mente sincronizziamo gli orologi” è stata eliminata.
    • Quando Mordecai dice “Meglio arrabbiato che morto”, la battuta è stata modificata in “Meglio arrabbiato che in orbita”.
  • Mitici Fist Pump
    • La frase “Tornano a strapparvi i vecchi pantaloni che portavate a 11-15 anni” è stata modificata in “Tornano a strapparvi i jeans che portavate a 15 anni”.
    • Quando Rigby dice “Non posso credere che vai al concerto solo per le tette di una ragazza”, la battuta è stata modificata in “Non posso credere che vai al concerto solo per una ragazza”
    • La scena in cui Mordecai dice “Sei fortunato che mi interessino le tette di una ragazza” è stata eliminata.
  • Pugni mortali
    • Il momento nel quale Rigby dice “I miei peperoni stanno morendo di caldo” è stato cambiato in “Si sta morendo di caldo qua”, probabilmente perché “peperoni” è un sinonimo di “capezzoli”.
    • La scena del flashback in cui Mordecai dà un calcio tra le gambe di Rigby è stata sostituita con una scena in cui Mordecai dà un pugno a Rigby.
  • Torta gratis
    • La parte nella quale si sente Muscle Man che si toglie i vestiti e successivamente Benson che gli dice “Non è una festa per nudi, Muscle Man” è stata sostituita con Muscle Man che dice “A Skips prenderà un colpo” e Benson che gli risponde dicendo “È una festa, non uno scherzo”.
  • La vendetta degli hot dog
    • Quando Rigby dice a Mordecai "Mentre eri morto ho trovato questi würstel" La frase è stata cambiata in "Mentre eri svenuto ho trovato questi würstel".
  • Le bugie hanno le gambe corte
    • La parte del video in cui lo struzzo dà un calcio tra le gambe del vecchietto è stata tagliata.
  • Gli unicorni devono andarsene
    • I flashback degli unicorni con le ragazze sono stati eliminati probabilmente a causa di riferimenti sessuali.
    • Quando Skips dice “Hanno fatto la pipì nel mio prato”, la battuta è stata modificata in “Hanno calpestato le aiuole”.
  • Il corpo di Rigby
    • Quando l'anima del bodybuilder dice “Oh, no! Avevo la bocca aperta”, la battuta è stata cambiata in “Oh, no! Solo questa ci mancava”.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Ciao, governatore!
    • La frase di Mordecai “Stai strillando come un dannato maniaco” è stata modificata in “Stai strillando come una cornacchia”.
  • Indietro nel tempo
    • La scena nella quale Rigby dice “Completamente vestite” è stata cambiata in “Se ci penso, ho la nausea”.
    • Il trailer di ‘'Sorelle in pigiama'’ è stato eliminato.
  • Una festa esplosiva
    • La scena in cui Muscle Man dice “Ci vogliono gli ospiti con seni e mia madre non conta” è stata modificata in “Ci vogliono le pollastre e mia madre non conta”.
    • La scena in cui Party Pete muove il suo inguine è stata sostituita con lui che batte il suo piede.
  • Doug
    • La scena in cui il motociclista muscoloso posiziona l'armonica davanti il suo sedere e poi scoreggia per farla suonare è stata sostituita con lui che si infila un kazoo nel naso.
  • Braccio di ferro
    • La scena iniziale in cui Rigby è morto all'ospedale è stata interamente eliminata.
    • La scritta ‘'McHooligan'’ è stata sempre oscurata per il fatto che “Hooligan” significhi “teppista”.
    • Quando Muscle Man dice “McHooligan, secondo round!”, la battuta è stata cambiata in “Quel ristorante mi piace davvero un sacco!”.
    • Quando Batti Cinque dice “Shotgun” la battuta è stata eliminata.
    • La scena nella quale Morte sputa nella bocca di Rigby è stata sostituita con Morte che spara un laser dal suo mignolo a Rigby.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • I racconti del terrore
    • Il momento in cui Muscle Man viene scuoiato vivo è stato tagliato.
    • La parte nella quale Batti Cinque esplode su Mordecai e Skips è stata eliminata.
    • La scena in cui Benson vomita le gomme da masticare vedendo Batti Cinque esplodere è stata eliminata.
    • Quando Mordecai viene scaraventato verso la libreria, la scena è stata tagliata e così anche il momento in cui Mordecai si rialza.
    • Il momento nel quale Pops è in piedi sul letto ed è spaventato a morte è stato tagliato.
  • Canestro vincente
    • Il primo piano sul sedere di Margaret è stato sostituito con un piano di lei visto da di fianco.
  • Auto da rottamare
    • La scena in cui i cavi del cart sono collegati alla macchina rossa è stata eliminata probabilmente per riferimenti sessuali.
  • A scuola di eleganza
    • La scena in cui Maitre d' cade sulla macchina e lascia cadere il coltello dalla sua mano è stata sostituita con lui che cade sulla macchina ma senza lasciare il coltello per non far sembrare che lui fosse morto.
  • Il miglior VHS del mondo!
    • La scena in cui Mordaci dice “O ci spaccano i pollici” è stata cambiata in “O ci spaccano la faccia”.
    • La parte nella quale Rigby dice “A me piacciono i miei pollici” è stata cambiata on “A me piace la mia faccia”.
  • Un regalo per Pops
    • Il momento in cui Benson fa riferimento alla caduta delle palle e successivamente Mordecai e Rigby che ridono è stato eliminato a causa di insinuazioni.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Uscita 9B
    • La parte del flashback nella quale Muscle Man è scuoiato vivo è stata sostituita con lui che sta lanciando un mattone.
  • Lo speciale di Natale
    • La scena iniziale in cui l'elfo spara a Babbo Natale è stata eliminata.
    • I segni dei colpi delle pallottole nella pancia di Babbo Natale sono stati oscurati.
    • Il dialogo in cui Babbo Natale spiega che tutte le caratteristiche su di lui sono fatte da società pubblicitarie è stato tagliato, probabilmente per non rovinare l'immaginazione dei bambini.
  • Festa a sorpresa
    • La scena in cui Rigby ride per ciò che ha detto Benson è successivamente Mordecai che da a Rigby un pugno è stata censurata.
  • Il 4 luglio
    • La scena in cui Mordecai, Rigby, Muscle Man e Batti Cinque si trovano davanti casa di Armando e una guardia con un fucile si presenta davanti a loro è stata eliminata.
    • Il fucile d'oro di Hector è stato sostituito con un lanciarazzi dato che il fucile era troppo violento.
  • Cessate il lancio
    • La frase del lanciatore di palline “Che puzza di vomito” è stata modificata in “Che puzza di sudore di ascelle”.

Quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Il ritorno dello zombie 4
    • La battuta "Sono il Dio degli artisti di strada" è stata cambiata in "Sono il Guardiano degli artisti di strada" per non offendere la religione.
  • ”Skippato” nel tempo
    • La scena nella quale Walks sputa sul libro è stata tagliata.
  • Sfida all'ultimo canestro
    • La parte in cui Mordecai dice “Il Dio del basket?” è stata cambiata in lui che dice “Bell'entrata, coso!” per non offendere la religione.
  • Una festa riuscita
    • Il momento nel quale Rigby fa strane gesti facendo riferimento all'occhio cieco di Johnny Crasher è stato modificato con Rigby che abbassa il suo braccio.
  • La festa di fine anno
    • La frase del Rigby del futuro “Le palle stanno scendendo sul mio orologio e ciò significa che è il momento” è stata sostituita con “Il mio orologio mi sta dicendo che è il momento” a causa di insinuazioni.
  • Cercasi Celia disperatamente
    • L'immagine del sedere sulla rivista “Puzzette settimanali” è stata sostituita con l'immagine di una maschera antigas.
  • La storia di Skips
    • Quando Klorgbane prende a pugni Walks, la scena è stata ingrandita per non comprendere Walks preso a pungi, ma solo Klorgbane.
    • La scena in cui il soffitto cade su Monia è stata modificata con una scena in cui il soffitto cade e successivamente l'urlo di Monia senza comprendere la parte in cui il soffitto copre Monia uccidendola.
  • Sfida tra band
    • La frase di Mordecai “Non volevamo diventare dei babbioni inglesi” è stata sostituita con “Non volevamo diventare dei babbioni”.
  • Cavalcare l'onda
    • Quando il surfista dice “Peachy è morto”, la battuta è stata sostituita con “Peccato che Peachy sia affondato”.
  • L'orologio d'oro
    • La scena in cui l'agente prende a pugni Benson è stata sostituita con lui che lo spinge contro il cofano della macchina.
  • Il gioco delle coppie
    • La scena in cui Skips prende a pugni l'uomo delle t-shirt è stata cambiato con lui che lo spinge indietro.

Sesta stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • I racconti del terrore IV
    • Tutte le volte che Mordecai prende in giro Rigby per avere il costume da Urano, quest'ultima parola è stata sostituita con “Stella nana”.
    • La scena nella quale Muscle Man tira fuori le mutande dal suo costume, le mutande sono state sostituite con una camicia.
    • La parte in cui lo scheletro di Batti Cinque salta fuori dal buco è stata eliminata.
    • Il momento nel quale Benson spinge Pops nel buco con un piede è stato tagliato.
    • La prima scena in cui Benson va a cercare Mordecai e Rigby è stata eliminata fino al momento in cui Benson va in cucina.
    • La scena in cui gli spiriti di Mordecai e Rigby entrano nel braccio di Benson ed escono dagli occhi è stata censurata.
    • L'intero mese di dicembre è stato rimosso.
    • Il mese di gennaio è stato tagliato fino alla parte nella quale Benson corre verso l'armadio.
    • Le scene nelle quali Benson viene spaventato dagli spiriti di Mordecai e Rigby salendo le scale sono state censurate.
    • Il momento in cui Benson viene spaventato dagli spiriti di Mordecai e Rigby mentre salta al computer è stato tagliato.
    • La scena in cui Benson cade dalle scale e si può notare Benson morto in fondo è stata sostituita con una vista dalla cima delle scale senza comprendere Benson morto.
    • Dalla battuta di Benson “Non siamo arrivati qui per tornare indietro” alla battuta di Muscle Man “Eccoci, siamo arrivati” è stato tagliato tutto compresa l'intera storia “Scary Movie Night”.

Opere derivate[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2013, la casa editrice Boom!Studios ha pubblicato una serie a fumetti basata sulla serie televisiva, creati da K.C Green e Allison Strejlav.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Dalla serie sono state tratte due app, scaricabili dagli app store per iOS, intitolati Ride 'Em Rigby e Nightmare-athon.[1] Nel 2013 è stato pubblicato un videogioco per Nintendo 3DS d'avventura dinamica, platform e shoot 'em up, sviluppato dalla WayForward Technologies e distribuito dalla D3 Publisher, intitolato Regular Show: Mordecai and Rigby in 8-Bit Land.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Regular Show - Il film.

Nel 2015 gli autori della serie hanno annunciato un film per la televisione basato sui personaggi della serie animata. Narra la più grande avventura di Mordecai e Rigby, che dopo aver creato accidentalmente uno squarcio temporale, "TempoNado", si ritrovano a dover viaggiare nel tempo e a lottare contro un malvagio allenatore di pallavolo, stavolta non solo per il proprio destino, ma per quello del mondo.[2] Il film è stato trasmesso negli Stati Uniti il 25 novembre 2015, ed è uscito in DVD il 13 ottobre dello stesso anno. È stato trasmesso in Italia il 24 marzo 2016.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Connecting to the iTunes Store
  2. ^ Cartoon Network Unveils Upfront Slate For 2015-2016: ‘Adventuretime’, More | Deadline

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]