Johnny Bravo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Johnny Bravo
serie TV d'animazione
Johnny Bravo series logo.png
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreVan Partible
StudioHanna-Barbera, Cartoon Network Studios
ReteCartoon Network
1ª TV14 luglio 1997 – 27 agosto 2004
Episodi65 (completa)
Durata ep.23 min
Rete it.La 7, Cartoon Network
1ª TV it.2001 – 2007
Episodi it.65 (completa)
Studio dopp. it.SEFIT-CDC
Generecommedia

Johnny Bravo è una serie televisiva animata statunitense del 1997, creata da Van Partible.

La serie è stata trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti su Cartoon Network dal 14 luglio 1997 al 27 agosto 2004, per un totale di 65 episodi (e 178 segmenti) ripartiti su quattro stagioni. In Italia la serie è stata trasmessa su La7 dal 2001 e su Cartoon Network.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie è incentrata su Johnny Bravo, un giovane muscoloso e narcisista che vive con sua madre e cerca di convincere le donne a uscire con lui, anche se di solito non ha successo. Finisce in situazioni bizzarre, spesso accompagnato da personaggi famosi come Donny Osmond o Adam West.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Johnny Bravo.
Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 14 1997 2001
Seconda stagione 39 1999-2000 2003
Terza stagione 78 2000-2002 2004
Quarta stagione 24 2004 2007

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Johnny (a destra) insieme a sua madre nel locale di Pops
  • Johnny Bravo (stagioni 1-4), voce originale di Jeff Bennett, italiana di Sergio Di Stefano. Il protagonista della serie; è un ragazzo palestrato, vanitoso, ignorante e sempre a caccia di ragazze, ma le sue avventure finiscono sempre con un buco nell'acqua a causa della sua spavalderia e della sua scarsa intelligenza. Ha la bizzarra abitudine di non togliersi mai i suoi occhiali da sole, nemmeno quando nuota o va a dormire.
  • Bunny "Mamma" Bravo (stagioni 1-4), voce originale di Brenda Vaccaro, italiana di Stefanella Marrama. La madre di Johnny. Amorevole ma svitata, tratta sempre suo figlio come se fosse un bambino. Infatti proprio a causa del suo atteggiamento eccessivamente apprensivo, Johnny non è in grado di fare scelte responsabili e di provvedere a sé stesso usando il buon senso. Anche lei non si toglie mai i suoi occhiali scuri.
  • Suzy (stagioni 1-4), voce originale di Mae Whitman, italiana di Veronica Puccio. Una bambina di sei anni che assilla sempre Johnny con assurde richieste, a volte arrivando addirittura a ricattarlo.
  • Carl Chryniszzswics (stagioni 1-4), voce originale di Tom Kenny, italiana di Fabrizio Manfredi. Un genio della scienza un po' infantile e timido; è convinto di essere il migliore amico di Johnny, sebbene quest'ultimo non nasconda affatto il disprezzo che prova nei suoi confronti.
  • Pops (stagioni 1-4), voce originale di Larry Drake, italiana di Sandro Iovino. Il barista dell'omonimo locale, dove si ritrovano sempre i personaggi più strani. Di solito è molto affabile e amichevole, ma sa anche essere alquanto avido e opportunista, specie quando gli capita l'occasione di aumentare i suoi guadagni. Inoltre, tende ad usare ingredienti discutibili per i suoi piatti. Ha un aiutante animalesco di nome Bobo.
  • Maestro Hamma (stagioni 1-4), voce originale di Brian Tochi, italiana di Vittorio Stagni. Il maestro di karate di Johnny.

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie ci sono diverse apparizioni di personaggi famosi, che comprendono: Michael Jordan, Don Knotts, Jessica Biel, Alec Baldwin, "Weird Al" Yankovic, Luke Perry, Farrah Fawcett, Vendela Kirsebom, Adam West, Dionne Warwick, Mick Jagger, Richard Simmons, Mr. T, Mark Hamill, Shaquille O'Neal, Donny Osmond, Seth Green, Allyce Beasley, Curtis Armstrong, Chuck D, Jeffrey Tambor, Tia Carrere, e Laraine Newman.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

  • Johnny Bravo Goes to Bollywood: co-prodotto con Inspidea Animation Malaysia, Cartoon Network Studios Asia e Famous House of Animation), è il film della serie trasmesso inizialmente come cortometraggio di 11 minuti dal titolo Johnny Goes to Bollywood, prima nel giugno 2009 in India e poi nell'agosto 2010 in Regno Unito. Il film vero e proprio, invece, è stato trasmesso in anteprima assoluta su Cartoon Network Australia il 4 novembre 2011.
  • Nel 2002 i diritti del personaggio sono stati acquisiti da Warner Bros. per un film in live action con protagonista Dwayne Johnson[1], mai realizzato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cathy Dunkley, WB to Rock with ‘Bravo’, Variety, 17 ottobre 2002.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]