Johnny Bravo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio omonimo, vedi Johnny Bravo (personaggio).
Johnny Bravo
serie TV cartone
JohnnyBravologoita.png
1° logo italiano
Titolo orig.Johnny Bravo
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreWilliam Hanna, Joseph Barbera
StudioHanna-Barbera, Cartoon Network Studios
ReteCartoon Network
1ª TV14 luglio 1997 – 27 agosto 2004
Episodi183 (completa)
Durata ep.6 min
Rete it.Cartoon Network, La 7, Boing
1ª TV it.2001
Episodi it.183 (completa)
Durata ep. it.6'
Studio dopp. it.SEFIT-CDC
Dir. dopp. it.Isabella Pasanisi

Johnny Bravo è una serie animata statunitense trasmessa su Cartoon Network dal luglio 1997 all'agosto 2004, composta da quattro stagioni.

Nasce nel 1989 negli Stati Uniti[senza fonte], creato dagli autori Joseph Barbera e William Hanna della Hanna-Barbera productions Inc. e anche da Cartoon Network Studios. Tra gli autori e gli sceneggiatori delle puntate della serie compaiono nomi prestigiosi dell'animazione come Seth MacFarlane e Butch Hartman, rispettivamente creatori de I Griffin e Due Fantagenitori.

In Italia la serie è stata trasmessa inizialmente sull'emittente televisiva generalista La 7 nel 2001 che ne ha favorito la trasmissione di alcuni episodi in chiaro durante i fine settimana in contemporanea con Cartoon Network che a dispetto dell'altra emittente gratuita, ne ha mandato in onda l'intera serie e con un anticipo di due anni, seppur a pagamento. A partire dal 2009, la serie animata è stata replicata interamente in chiaro sull'emittente televisiva Boing.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Jonathan "Johnny" Bravo - è il protagonista del cartone animato: è un ragazzo palestrato, vanitoso, ignorante e sempre a caccia di ragazze, ma le sue avventure finiscono sempre con un buco nell'acqua a causa della sua spavalderia e della sua scarsa intelligenza. Nella versione italiana della serie è doppiato da Sergio Di Stefano, mentre nel film da Vittorio Guerrieri.
  • Carlton "Carl" Chryniszzwics - un genio della scienza un po' infantile e timido; è convinto di essere il migliore amico di Johnny, sebbene quest'ultimo non nasconda affatto il disprezzo che prova nei suoi confronti. Nella versione italiana è doppiato da Fabrizio Manfredi.
  • Little Suzy - è una bambina di sei anni che assilla sempre Johnny con assurde richieste, a volte arrivando addirittura a ricattarlo. Nella versione italiana è doppiata da Veronica Puccio.
  • Bunny Bravo (Mamma, Johnny la chiama "Mama") - è la madre di Johnny. Amorevole ma svitata, tratta sempre suo figlio come se fosse un bambino, non rendendosi conto che prima o poi tutti crescono. Infatti proprio a causa del suo atteggiamento eccessivamente apprensivo Johnny non è in grado di fare scelte responsabili e di provvedere a sé stesso usando il buon senso. Nella versione italiana è doppiata da Stefanella Marrama.
  • Pops - è il barista dell'omonimo locale, dove si ritrovano sempre i personaggi più strani. Di solito è molto affabile e amichevole, ma sa anche essere alquanto avido e opportunista, specie quando gli capita l'occasione di aumentare i suoi guadagni, inoltre tende ad usare ingredienti discutibili per i suoi piatti. Ha un aiutante animalesco di nome Bobo. Nella versione italiana è doppiato da Sandro Iovino.
  • Maestro Hamma - è il maestro di karate di Johnny. Nella versione italiana è doppiato da Vittorio Stagni.
  • Annunciatore dei titoli - è doppiato da Massimo De Ambrosis.

Tra i doppiatori più frequenti degli episodi che prestano la voce ai personaggi dei singoli episodi spiccano Nino Prester, Marco Guadagno, Anna Rita Pasanisi e Cinzia De Carolis. La direzione del doppiaggio è affidata a Isabella Pasanisi

Comparse speciali[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie ci sono diverse apparizioni di personaggi famosi,che comprendono: Michael Jordan, Don Knotts, Jessica Biel, Alec Baldwin, "Weird Al" Yankovic, Luke Perry, Farrah Fawcett, Vendela Kirsebom, Adam West, Dionne Warwick, Mick Jagger, Richard Simmons, Mr. T, Mark Hamill, Shaquille O'Neal, Donny Osmond, Seth Green, Allyce Beasley, Curtis Armstrong, Chuck D, Jeffrey Tambor, Tia Carrere, e Laraine Newman.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Johnny Bravo.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

  • Johnny Bravo va a Bollywood (Johnny Bravo Goes to Bollywood): co-prodotta con Inspidea Animation Malaysia, Cartoon Network Studios Asia e Famous House of Animation), è il film della serie trasmesso inizialmente come cortometraggio di 11 minuti dal titolo Johnny Goes to Bollywood, prima nel giugno 2009 in India e poi nell'agosto 2010 in Gran Bretagna. Il film vero e proprio con il titolo vero, invece, è stato trasmesso in anteprima assoluta su Cartoon Network Australia il 28 novembre 2011. Il film, con un giorno di lancio ufficiale ancora top-secret, sarà trasmesso su Cartoon Network USA nel 2012, mentre in Italia è andato in onda sabato 15 dicembre 2012[senza fonte].
  • Nel 2002 i diritti del personaggio sono stati acquisiti da Warner Bros. per un film in live action con protagonista Dwayne Johnson[1], mai realizzato.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Tipiche espressioni di Johnny Bravo:

« Woah mama! »

« Il mio nome è Bravo. Johnny Bravo! »

« Ehi bellezza, ti va di uscire con me? »

« È una bella giornata, ma non bella come me! »

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cathy Dunkley, WB to Rock with ‘Bravo’, Variety, 17 ottobre 2002.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]