Ben 10: Destroy All Aliens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ben 10: Destroy All Aliens
film TV d'animazione
Lingua orig.inglese
PaeseSingapore, Stati Uniti
AutoreMarty Isenberg
RegiaVictor Cook
ProduttoreSilas Hickey
StudioTiny Island Productions
ReteCartoon Network
1ª TV11 marzo 2012
Durata69 min
Genereazione, avventura, fantasy

Ben 10: Destroy All Aliens è un film d'animazione per la televisione del 2012 diretto da Victor Cook. È il quarto film della serie Ben 10, di cui è ispirato alla serie originale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film inizia con Ben, Gwen e nonno Max Tennyson che inseguono un carro armato impazzito. Dopo un duro scontro si può vedere l'Omnitrix fare una strana luce verde e rosa poi si passa all'introduzione del film.

Ben si trova in una Bellywood deserta e viene attaccato dalle sue forme aliene ma in realtà è solo un brutto sogno, e si ritrova in classe con un brutto voto. Ritornato a casa i suoi genitori lo mettono in penitenza e si ritrova a fare la ricerca per scuola; dopo però l'Omnitrix emette una strana luce che fa sparire il computer e il libro di storia, successivamente appare Tetrax Shard in missione per portare Ben da Azmuth per un problema dell'Omnitrix. Arrivati nella navicella spaziale di Tetrax vengono attaccati da un To'kustar, un alieno della stessa specie di Gigante (simile al gigante cattivo del videogioco Ben 10 Ultimate Alien: Cosmic Destruction); Punglione cerca di colpigli il corno che è il suo punto debole senza arrecagli danno, poi si trasforma successivamente in forma umana e si aggrappa al corno del To'kustar. All'improvviso l'Omnitrix riemette la strana luce di prima, e fa disintegrare secondo Ben l'enorme alieno. Quando tutto sembrava finito un Mechamorph Galvanico blu di nome Retaliator (la specie di Plusultra) che può diventare un'armatura vivente, attacca Ben e Tetrax, per poi essere teletrasportato insieme a Ben dopo che l'Omnitrix emette di nuovo la strana luce; i 2 allora si ritrovano ad affrontarsi in diverse parti del mondo, e Ben intanto si ritrova anche trasformato sempre in un diverso alieno senza diventare umano. Intanto Gwen, Max e Tetrax indagano sulla misteriosa scomparsa di Azmuth, per poi venire attaccati da Retaliator, salvandosi la vita dopo l'autodistruzione della navicella di Azmuth. Ben (nella forma di Materia Grigia) torna a casa per poi venire attaccato a colpi di scopa da sua madre per lo spavento, poi si trasforma in Diamante facendola svenire, successivamente sviene anche suo padre da un raggio laser di Max per il suo bene. Ben e il gruppo vengono attaccati da Retaliator che rileva di essere il padre di Azmuth, spiegando che era venuto per vendicarlo credendo che il colpevole fosse un Gigante Malvagio. All'improvviso l'Omnitrix risplende in una misteriosa luce rosa e verde che fa scomparire tutti nell'Omnitrix, tranne Max che è alle presse con il padre e la madre di Ben, trasformati in Bestiale e Inferno. Ben e gli altri si ritrovano coinvolti in un altro scontro con il Gigante malvagio, scoprendo che non è stato distrutto, e Gwen ipotizza che è Azmuth trasformato a causa del sovraccarico dell'Omnitrix (infatti la causa fu la magia di Gwen che sovraccarico Ben nella forma di Plusultra per tenere il carro armato sotto controllo rompendo l'Omnitrix, motivo per cui Azmuth anno sulla terra per riparare il guasto). Fortunatamente, riescono ad uscire tutti dall'orologio, ma la situazioni è grave perché Azmuth è sul punto di distruggere la città combattendo contro Retaliator, che si aggrappa testardamente all'idea che fu lui ad uccidere suo figlio. Ben si trasforma in Gigante per fermare entrambi gli alieni venendo colpito sul corno per proteggere Azmuth dal proprio figlio. Alla fine Gwen grazie ad un incantesimo e con l'aiuto di Retaliator (che alla fine compresse il suo errore) ritrasformo Azmuth nel Galvaniano che è, che a sua volta ritrasformo in umani i genitori di Ben. Retaliator mostra il suo vero aspetto di Galvanico, ma stranamente più giovane di suo figlio Azmuth, infatti uso una speciale tuta Mechamorph Galvanica per poter ottenere la sua ormai dimenticata vendetta. Alla fine Ben riesce a fare bella figura a scuola grazie alla sua ricerca, e la scena si sposta su Ben insieme a Gwen e Nonno Max dentro alla vecchia carretta per intraprendere un altro viaggio. All'improvviso appare il Dr.Animus in groppa al suo Rospo mutante per combattere contro Ben, quest'ultimo insieme alla sua famiglia lo affronta.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Ben Tennyson
  • Gwen Tennyson
  • Max Tennyson
  • Azmuth
  • Tetrax Shard
  • Retaliator
  • Carl Tennyson
  • Sandra Tennyson

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • È il primo film di Ben 10 fatto con modelli 3D.
  • L'aura magica di Gwen è rosa come nelle serie Forza aliena e Ultimate Alien, e non azzurra come nella serie originale,stessa cosa vale per Gigante.
  • Seppur Bestiale appare nei poster del film, nel sogno di Ben, come trasformazione accidentale di Carl Tennyson e come un branco di sue copie dentro all'Omnitrix, Ben non si trasforma mai in questo alieno direttamente in tutta la durata del film.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]